martedì 21 nov
  • 13 commenti a “In forse il “World festival on the Beach”

    1. I nodi vengono al pettine.

      Quando si spaccia per manifestazione internazionale una una colorata e radical chic sagra di paese (peraltro organizzata più efficientemente) questi sono i risultati.

      I signori di Albaria si ricordano della loro creatura giusto un mese prima che questa abbia inizio, eppure da oltre 20 anni ci mangiano… eccome!

    2. ma questo windsurf world festival non era un fiore all’occhiello del sindaco? O mi sbaglio?
      Miii malafiura…

    3. insomma si vuole fare qualcosa per una delle poche manifestazioni sportive degne di nota che si svolgono a Palermo una volta all’ anno???

      Già mi sembra assurdo che il comune non si sia dato da fare per risistemare il manto stradale delle strade di Palermo in cui passerà il GIRO D’ITALIA, immaginate la figura che faremo in mondo visione, perchè il giro d’Italia è un evento che viene seguito in tutto il mondo, la nostra amministrazione comunale questo lo sa vero???

    4. La settimana comincia proprio male. Giusto qualche giorno fa ho prenotato il volo (con i ladri di Alitalia) per tornare a Palermo proprio nel weekend del WWF, una delle poche manifestazioni internazionali degne di nota (anche se organizzate stile “organizzazione familiare”)…
      …ed ora si paventa il suo annullamento?!?!?!

      Rifletto sul fatto che a parte il sottoscritto, che sicuramente troverà modo di passare un bel weekend nella propria città natale, potrebbero esserci turisti e semplici appassionati che, contenti di una così bella manifestazione, hanno comprato fiduciosi i biglietti per venire nella nostra meravigliosa terra…ed ora rischiano di ritrovarsi a bocca aperta. Non riesco neanche a commentare

      ps: strano che tali notizie vengano alla luce “giusto giusto guarda caso” a seggi chiusi!

    5. e dopo 23 edizioni (vintitri anni) di questo evento ancora non si ha la consapevolezza dei problemi (e soluzioni) legati al rilascio delle autorizzazioni necessarie ?
      Leggendo il comunicato dell’Albaria, la Capitaneria di Porto puo’ contribuire alla realizzazione dell’evento di respiro mondiale.
      Lo fara’?

    6. A parte l’organizzazione familiare, a parte le malfiure, a parte l’Albaria e “l’aurea fighetta” che questo luogo sembra avere…io sono pro WWF. Amo il mare ma non so andare in windsurf e men che meno sono iscritto ad un circolo (mia nonna aveva la cabina, che poi ho capito essere un scempio e una sciagura mondelliana…ma glissiamo)…ma invece di andare avanti come al solito regrediamo. Comunque è una manifestazione internazionale, che attira turismo, poco ma lo attira. Fa conoscere Palermo, e lì da 23 anni, ma perchè!!!Non ho mai sentito:” ah quest’anno si hanno problemi per trovare le autorizzazioni per le cabine”. Ma smattiamole e sleghiamo Palermo.

    7. @ Davide: guarda caso a seggi chiusi…non ci smentiamo! 🙂

    8. seggi chiusi…perche’ avevate bisogno di questa notizia per non votarli?? bha..

    9. In quale programma era?

    10. @ Stanton: “seggi chiusi” era un modo per dire che per l’ennesima volta è tutto banalmente ma fatalmente collegato al voto…questa motivazione potrebbe soltanto rimpiguare la mia lunga lista (almenno 1000 e uno punti) di motivi per non votarli?

    11. Come sempre autolesionisti sin alla fine.
      Una delle poche manifestazioni sportive aperte al pubblico osteggiata e dilaniata da critiche + o – politiche e interessi economici….

    12. @ Gabriele e Davide:
      il comunicato dell’ Albaria risale a mercoledì 9 e il post su Rosalio.it è delle 01.49 di lunedì 14 (quindi nella notte tra domenica e lunedì)…..di conseguenza la tempistica di questa notizia non ha nulla a che fare con le elezioni (ammesso che possa influire qualora lo fosse)

    13. Jimmy era puor parlè…si scherzava (almeno io), non ho l’attendibilità dell’ANSA. Comunque ti ringrazio per la segnalazione

    Lascia un commento (policy dei commenti)