lunedì 24 nov

Archivio del 25 aprile 2008

  • WOZ da oggi a Palermo

    “WOZ”

    Laboratorio Woz è un progetto di design politico e si svolge a Palermo all’interno del quartiere Albergheria/Ballarò da oggi al 30 aprile 2008. Le attività laboratoriali condotte dalla comunità nomade del Woz – costituita da designers, artisti, architetti, fotografi, musicisti, ecc.­ si sono
    svolte negli anni passati all’interno di “micropoli meridiane” (Riace, Ustica, Maletto) con l’intento di sperimentare la capacità di autodeterminazione progettuale delle piccole comunità locali.

    Da quest’anno si inaugura un triennio di analisi, lettura e proposte delle “derive urbane”, o porzioni di città che, pur appartenendo ai centri storici, rappresentano l’icona dell’abbandono di territori e tessuti, culturali e sociali, la cui autonomia è formalmente dichiarata da chi le abita, appunto, nell’enfasi di tale abbandono.

    WozLab/Culture Meridiane è l’associazione culturale, con sede a Palermo, che sostiene le attività laboratoriali e che saranno supportate, in questa quinta edizione, da: Comune di Palermo, Esercito Italiano, FAI/sezione di Palermo, CONI provinciale, Archeoclub d’Italia, Facoltà di Architettura di Palermo, CESIE, Grande Migliore, Biblioteca del Cenide, PaLab, Fiumara d’Arte, Rosalio e, tra diversi altri, UIA2008/World Congress of Architecture.

    Palermo
  • Senza vignetta (per questa volta)

    Nella miriade di cose utili e meno utili (o sarebbe meglio dire remunerative e non) che mi trovo a fare ogni giorno, da due anni esatti c’è anche il blog Parliamo di città.
    È uno spazio, ideato e curato con Davide Leone e Daniele Panzarella, che accoglie articoli e riflessioni sui fatti che animano le metropoli contemporanee con una particolare attenzione alla città di Palermo. In due anni abbiamo cercato di porre l’attenzione su questioni come la mobilità urbana sostenibile, le periferie, gli spazi pubblici ma anche la comunicazione e l’impegno civile. Ci siamo fatti portavoce di campagne e iniziative come “M’illumino di meno”, la “Campagna per l’istituzione delle isole pedonali nel centro storico” e abbiamo attivamente partecipato alla conferenza sulla settimana europea per la mobilità. In 160 articoli abbiamo girato in lungo e largo Palermo, ma siamo andati anche più lontano, raccontando altre città e altri modelli a cui guardare, come Ferrara o Parigi. Continua »

    Palermo
  • “V2-Day” oggi a Palermo

    Si svolge oggi il V2-Day, giornata per l’informazione libera organizzata da Beppe Grillo per la raccolta di firme per tre referendum popolari per chiedere l’abolizione dell’Ordine dei giornalisti, la cancellazione dei contributi pubblici all’editoria e l’eliminazione del Testo Unico Gasparri sulla radiotelevisione.

    A Palermo sarà possibile firmare fino a domenica dalle 10:00 alle 20:00 a piazza Castelnuovo.
    Altri banchetti firme in provincia: Carini (piazza Duomo, dalle 9:00 alle 13:00), Cerda (via L. Principale, pressi Chiesa Madre, dalle 10:00 alle 23:00), Castelbuono (piazza Margherita, dalle 16:00 alle 24:00), Mondello (piazza Valdesi, dalle 9:00 alle 14:00).

    “V2-Day”

    Palermo
  • La notizia del murales di Messina Denaro fa il giro del mondo

    Murales Matteo Messina Denaro
    (foto tratta da Antò’s photostream)

    La stampa italiana e, di riflesso, quella del resto del mondo sta pubblicando un murales che si ispira ad Andy Warhol e che raffigura il boss Matteo Messina Denaro, tuttora latitante (l’immagine è quella di una vecchia foto). Nel murales che si trova nei pressi della Cattedrale è compresa la scritta «MESSINA DENARO L’ULTIMO!», il simbolo del dollaro (“$”, forse ironizzando sul cognome) e la sigla “F.A.”. L’immagine era presente in Rete da mesi.

    Palermo