Archivio del 26 aprile 2008

Murales Matteo Messina Denaro
(foto di Vassily Sortino)

Un nuovo murales ispirato ad Andy Warhol e raffigurante il boss Matteo Messina Denaro è stato avvistato a Palermo in via dell’Università, nei pressi della Facoltà di Giurisprudenza. Nel murales c’è un’immagine del boss in giallo e rosso, la scritta “Messina Denaro”, il simbolo del dollaro (“$”) e la sigla “F.A.”.

Un altro murales si trova nei pressi della Cattedrale.

AGGIORNAMENTO: un ulteriore murales è stato individuato a Castelvetrano, dove Messina Denaro è nato, sul muro degli uffici comunali.

In: Palermo | 19 commenti

Wim Wenders

The Palermo Shooting, il film di Wim Wenders dedicato a Palermo, sarà in concorso al Festival de Cannes (dal 14 al 28 maggio).

I protagonisti del film sono Campino, cantante dei Die Toten Hosen, Giovanna Mezzogiorno e Dennis Hopper.

Il film è co-finanziato con fondi del Por 2000-2006 (asse II – Risorse culturali) che si sommano ai budget stanziati dai produttori privati e da istituzioni pubbliche tedesche e italiane.

In: Palermo | 8 commenti

Gianfranco Micciché

Il palermitano Gianfranco Micciché (PdL), ex presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, potrebbe diventare sottosegretario nel nuovo governo Berlusconi in via di composizione. Micciché ha dichiarato ieri uscendo da Palazzo Grazioli a Roma: «La squadra di governo è sostanzialmente fatta, e io sarò sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega al Mezzogiorno e al Cipe. Mi pare che ci sia un equilibrio fra Nord e Sud, mentre prima c’erano più ministri del Lombardo-Veneto».

Berlusconi ha precisato che la squadra non è ancora completa e che il lavoro non è finito.

Micciché si era tirato indietro nella corsa per la candidatura alla presidenza della Regione Siciliana sostenendo Raffaele Lombardo dopo un braccio di ferro durato alcuni giorni. Una lista legata al suo blog, per cui era stato presentato anche un simbolo, non era stata poi presentata su decisione di un’assemblea dei possibili candidati e sostenitori. Le indiscrezioni circolate in quei giorni parlavano di un possibile ministero per Micciché.

Un altro palermitano, il senatore Renato Schifani, potrebbe diventare presidente del Senato.

In: Palermo | 13 commenti

Giacomo Greco, 40 anni, genero del boss Francesco Pastoia (morto suicida nel 2005), sta collaborando con la giustizia da circa un mese. Greco conoscerebbe molti episodi della zona di Belmonte Mezzagno, compresi fatti della latitanza di Bernardo Provenzano.

Proprio Greco avrebbe permesso la scoperta di un rifugio usato da Provenzano, dove sono state rinvenute armi e munizioni per cui è stato arrestato Giovanni Pastoia, figlio di Francesco, e sono state denunciate altre quattro persone.

Negli ultimi mesi molte operazioni sono state rese possibili dalle informazioni di altri collaboratori, tra cui Antonino Nuccio, Andrea Bonaccorso, Gaspare Pulizzi e Francesco Franzese.

In: Palermo | Commenti

Oggi e domani si terrà una due giorni di turismo culturale e naturalistico all’Eremo di San Felice. Si tratta di una chiesetta mediavale immersa nel cuore della splendida Riserva Naturale Orientata di Pizzo Cane, Pizzo Trigna e Grotta Mazzamuto, sulla strada provinciale Trabia-Ventimiglia al chilometro 18. Il tour è promosso e organizzato dalle associazioni culturali eSicily e 500g insieme all’associazione di volontariato Amici di San Felice.

Stasera dalle 21:00 ci sarà un omaggio musicale a Nick Drake curato dall’associazione Libr’aria. Domattina dalle 8:00 si potrà percorrere un itinerario naturalistico nella riserva naturale.

Info e prenotazioni: 329 2957840 e 349 7632786.

In: Palermo | 1 commento