venerdì 24 ott

Archivio di maggio 2008

  • Lombardo ha assegnato le deleghe

    Raffaele Lombardo ha assegnato ieri sera le deleghe della giunta regionale: Antonello Antinoro (Udc) Beni Culturali, Titti Bufardeci (PdL) Turismo, Michele Cimino (PdL) Bilancio, Roberto Di Mauro (MpA) Cooperazione, Luigi Gentile (PdL) Lavori pubblici, Pippo Gianni (Udc) Industria, Carmelo Incardona (PdL) Lavoro, Francesco Scoma (PdL) Famiglia ed Enti locali e Pippo Sorbello (MpA) Territorio e Ambiente. Ai tre tecnici Giovanni Ilarda, Massimo Russo e Giovanni La Via vanno rispettivamente delega alla presidenza con delega per la riorganizzazione del personale e l’informatizzazione, Sanità e Agricoltura.

    L’assegnazione delle deleghe ha richiesto una settimana e non è stata semplice per disaccordo tra gli alleati.

    Palermo
  • La Giunta dà il via libera al restauro del Teatro Politeama

    Teatro Politeama

    La Giunta comunale di Palermo ha approvato il progetto relativo al primo stralcio dei lavori di restauro e di messa in sicurezza delle facciate del teatro Politeama. L’intervento è inserito nel Piano triennale delle opere pubbliche 2007/2009.

    Il restauro riguarda il prospetto su via Isidoro La Lumia, dove si era verificato il distacco di parte dell’intonaco. L’intervento complessivo di restauro del teatro prevede interventi di completamento della messa in sicurezza e recupero delle facciate mediante consolidamento delle murature, restauro dei cornicioni, degli intonaci e degli infissi e interventi di manutenzione dei manti di copertura e revisione dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche.

    L’importo complessivo dei lavori è di 581.102 euro.

    Palermo
  • Inaugura “Perdere la testa” da PaLab

    Inaugura oggi alle 19:00 da PaLab (via Fondaco) la mostra Perdere la testa, con opere degli autori dell’Atelier di pittura Adriano e Michele, a cura di Elisa Fulco.

    La mostra riguarda il cappello e la sua iconografia tra moda e follia, è promossa dalla Fondazione Borsalino e rimarrà visitabile fino al 6 luglio dalle 18:00 a mezzanotte. Ingresso libero.

    A completamento della mostra è stato previsto un laboratorio esperienziale condotto da
    Vanni Quadrio, artista e psicologo, dal titolo Perdere la testa…per poi ritrovarsi (adulti) e un laboratorio didattico per bambini, a cura di Marta Iorio e Giada Vattano.

    “Perdere la testa”

    Palermo
  • Pillow fight al Giardino inglese

    Oggi alle 17:00 si svolgerà un pillow fight al Giardino inglese. Si tratta di una “battaglia pacifica” ingaggiata con cuscini tra un cospicuo numero di persone.

    Gli organizzatori consigliano di portare un cuscino racchiuso in un sacchetto che poi servirà anche a raccogliere i resti della “battaglia”.

    Pillow fight

    Palermo
  • Fumus persecutionis

    Il fenomeno degli incendi estivi si rinnova puntualmente ogni anno, al primo forte scirocco, con la poco consolante dimostrazione della più totale impotenza e inaffidabilità di chi è pagato anche per prevenire tali eventi. Questo fenomeno si è trasformato ormai in una autentica persecuzione di un gruppo di siciliani di temperamento “neroniano” verso gli tutti gli abitanti dell’isola. Rom, zingari, albanesi – i soliti sospetti – pare, infatti, che abbiano, questa volta, tutti solidi alibi. L’origine dolosa è, infatti, una costante e le fiamme, quest’anno, hanno raggiunto anche l’Ospedale “Cervello”, bruciando parecchie decine di auto.

    La Sicilia è una strana isola: l’acqua è sempre servita per “mangiare” mentre il fuoco è servito per trovare un lavoro. La stampa locale, mai molto capace di giornalismo di inchiesta, visti i rischi professionali subiti dai pochi valorosi cronisti, ci ha quasi convinto, salvo il sensazionalismo dei titoloni, dell’ineluttabilità di tale luciferino fenomeno. Continua »

    Palermo, Sicilia
  • Inaugura “Metamorfosi”

    Inaugura oggi alle 18:30 alla Galleria Arkadhia (via Dante, 17) la mostra di Renzo Meschis Metamorfosi.

    La mostra rimarrà visitabile fino al 14 giugno 2008 dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 16:30 alle 19:30 (lunedì mattina e festivi chiuso).

    Palermo
  • “Boris Giuliano” a Palazzo Steri

    I commissari che, tra il 1976 e il 1979 lavorarono col capo della Squadra Mobile palermitana Boris Giuliano, ucciso il 21 luglio del 1979, tornano a “fare squadra”, almeno per qualche ora. Interverranno infatti alla presentazione del libro di Daniele Billitteri Boris Giuliano, la Squadra dei Giusti (Aliberti Editore) che si svolgerà nell’aula magna di Palazzo Steri (piazza Marina, 61) oggi alle ore 17.

    Alla presentazione interverranno con l’autore anche il Questore Giuseppe Caruso che ha fortemente voluto che il libro si presentasse a Palermo, l’inviato de La Stampa Francesco La Licata, il figlio di Boris Giuliano Alessandro, capo della Mobile di Venezia e Vincenzo Boncoraglio, allora componente della Squadra che sarà a Palermo insieme con i colleghi Pippo Crimi, Tonino De Luca, Guglielmo Incalza, Paolo Moscarelli, Vincenzo Speranza e Vittorio Vasquez. Sarà presente anche la vedova del vicequestore ucciso, signora Maria Ines Leotta.

    Daniele Billitteri - “Boris Giuliano”

    Palermo
  • Una giornata per Francesco Lanza di Scalea a Mondello

    Oggi si celebra la figura del Principe Francesco Lanza di Scalea che fu il principale artefice e sostenitore del progetto di bonifica della zona paludosa di Mondello, trasformata per suo merito in stazione balneare. La giornata è organizzata dalla delegazione di Palermo del Fondo per l’Ambiente Italiano e dal Comune di Palermo.

    Alle 10:00 sarà inaugurato a piazza Valdesi un piccolo busto in bronzo, di cui si erano perse le tracce e la memoria, commissionato nel 1920 allo scultore Spagnolo dal “Comitato per le onoranze in memoria del Senatore Francesco Lanza Spinelli Principe di Scalea”. Una banda musicale accompagnerà la cerimonia.

    A seguire all’Hotel Villa Esperia (viale Margherita di Savoia, 53) si terrà la premiazione del concorso Il principe che inventò Mondello, aperto alle scuole palermitane.

    Palermo
  • “I mercati del Centro Storico di Palermo” al Benedetto Croce

    Oggi alle 10:00 nei locali del Liceo Scientifico Statale “Benedetto Croce” (via Benfratelli 4) si presenta il libro I mercati del Centro Storico di Palermo di Umberto Balistreri e Carlo Pollaci.

    Interverranno Giovan Battista Puglisi (dirigente scolastico del Liceo Scientifico “Benedetto Croce”), Francesco Virga (presidente dell’Istituto Siciliano Studi Politici ed Economici), Giuseppina Giordano (soprintendente archivistico per la Sicilia), Nino Bellia (presidente nazionale Unione Italiana Fotoamatori, Antonino Giordano (segretario regionale Unione Italiana Fotoamatori), Mario Basile (Soprintendenza archivistica), Antonino Palazzolo (docente) e gli autori.

    Presso i locali dello stesso liceo è visitabile una mostra sull’argomento fino all’8 giugno tutti i giorni (domenica escluso) dalle 9:00 alle 13:00.

    Palermo
  • “Studay’08” al Giardino inglese

    Si svolge oggi e domani al Giardino inglese Studay’08, Giornata dell’arte e della creatività studentesca. L’evento è promosso dalla Consulta Provinciale degli studenti e dall’Ufficio Scolastico provinciale in collaborazione con il Comune di Palermo ed è rivolto a tutti gli studenti dele scuole secondarie di secondo grado della provincia.

    L’incontro èd una “vetrina” sul territorio per tutte le attività artistiche, musicali, teatrali, culturali e creative svolte dagli studenti. Si svolgeranno nelle ore mattutine tornei interscolastici sportivi di street soccer, ping pong e pallavolo. Dalle prime ore del pomeriggio sarà una selezione di band provenienti dalle scuole superiori del palermitano a salire sul palco e ad esibirsi. Dalle 21:00 in poi toccherà a gruppi della provincia di Palermo.

    “Studay'08”

    Palermo
  • Piazza Vergogna

    Gli gnuri sono all’erta sulle loro carrozze, come pescatori pronti a cogliere all’amo di un’invisibile lenza i turisti che si soffermano a guardarli per più di mezzo secondo. I conducenti di pullman confrontano le proprie idee ai piedi dei loro bestioni, faticosamente parcheggiati ai margini di una carreggiata che non sarà mai larga quanto serva a loro. I posteggiatori abusivi si esibiscono in fischi da pecoraro di caverna ed urla da avventore di taverna. I turisti si girano su sé stessi a trecentosessanta gradi, come azionati da un meccanismo invisibile, cercando di non perdersi neanche uno degli scorci di questa fantastica piazza Bellini, piena di arte e di storia.
    I più diligenti dei gruppi vacanze sfogliano vorticosamente le pagine della guida verdina, e declamano le descrizioni degli interni della Martorana, e le leggende delle suore cuochine. Accenti padani e cadenze straniere si mischiano ai commenti sarcastici degli autoctoni sfacinnati, impegnati nella consueta attività di attesa clientelare del consigliere comunale di riferimento. Continua »

    Ospiti
  • La cuccia

    A Palermo forse sono in pochi a sapere che nonostante la cospicua presenza di randagi per le strade della città esistono dei rifugi dove ci sono persone che senza chiedere nulla in cambio fanno tutto ciò che è in loro potere per rendere la vita degli amici a quattro zampe poco fortunati un po’ più serena.
    Uno di questi è il rifugio “La cuccia” nato grazie alla dedizione della signora Cettina Ruggieri la quale, insieme ad alcuni volontari, dedica tutte le sue energie per mandarlo avanti, cosa decisamente non facile sia per motivi logistici che per motivi economici.
    Dal 2005 il rifugio, nonostante le ripetute richieste non riesce ad ottenere alcuna sovvenzione da parte del comune, che, puntualmente, promette, ma purtroppo non mantiene mai.
    Ormai lo spazio è davvero poco, non è più possibile prendere cani, ma nonostante questo quotidianamente, per quanto ormai sia reato abbandonarli, ci sono due occhietti languidi che ti guardano legati ad un palo. Continua »

    Ospiti
  • Tornano i “Saldi di fine stagione” a I Candelai

    Tornano a partire dalle 21:30 a I Candelai (via Candelai, 65) i Saldi di fine stagione di Giuseppe Cutino, a chiusura della rassegna di teatro contemporaneo Quinte(s)senza.

    Quasi 60 tra artisti ed esponenti del mondo della cultura leggeranno e reciteranno dietro piccoli compensi in un’apposita cartamoneta. Tra i lettori ci sarà anche Maria Cubito che leggerà post già pubblicati su Rosalio.

    “Saldi di fine stagione”

    Palermo, Rosalio
  • Si presenta “Quello che veramente ami” alla Biblioteca Comunale

    Si presenta alle 20:30 alla Biblioteca Comunale (piazza Casa Professa, 1) il libro di Riccardo Arena Quello che veramente ami. Con l’autore intervengono Nino Caleca, Maurizio De Lucia ed Enrico Sanseverino. Modera Valentina Gebbia.

    Riccardo Arena - “Quello che veramente ami”

    Continua »

    Palermo
  • Si presenta “Col cuore in moto” alla Feltrinelli

    Oggi alle 17:30 presso la libreria Feltrinelli (via Maqueda, 395) si presenta il romando di Roberto Nobile Col cuore in moto. Interverranno Francesco Mezzasalma (Federmoto Sicilia) e Vincenzo Pomar (Officina Palermo). Conduce Cinzia Gizzi.

    Roberto Nobile - “Col cuore in moto”

    Palermo
  • Accettare il figlio

    Sulla vicenda dell’omosessuale accoltellato qualche giorno fa a Palermo dal padre c’è una battutaccia becera come me che vi riporto (è un pretesto per commentare, no?):

    «Il padre ha detto ai carabinieri: sono anni che mi diceva di voler essere accettato. Ma io in casa avevo solo un coltello» (Fenice).

    :D

    Palermo
  • “Attacchi di panico” al Nuovo Montevergini

    Andrà in scena oggi e domani alle 21:15 al Nuovo Montevergini (piazza Montevergini) Attacchi di panico di Veronica Pecoraino. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

    Lo storia parla delle riunioni in un appartamento disadorno e dimenticato di tredici pazienti affetti da gravi attacchi di panico di fronte a un improbabile psicoterapeuta il cui silenzio provocatorio preannuncia che in fondo la vita va presa come un gioco.

    Palermo
  • Palermo secondo Wenders, secondo me

    Sabato al festival di Cannes prima mondiale di Palermo Shooting, il film che Wim Wenders ha dedicato alla nostra città. Con piacere condivido le mie impressioni,precisando che i giudizi e le opinioni che seguono sono di parte, poiché sono emotivamente legato a questo progetto, e perché ho una sconfinata stima umana e professionale nei confronti di Wenders.

    Pur conoscendo la storia, non nei dettagli comunque, e pur avendo avuto la fortuna di presenziare a quasi tutte le riprese a Palermo, sono rimasto letteralmente spiazzato dal risultato finale.

    Il film non è solo un film, va molto oltre…e se hai la fortuna di entrare in sintonia diventa una vera e propria esperienza, intensa, reale, profonda. Continua »

    Ospiti
  • Tre battute

    In una chat basta la scambio di tre battute ciascuno per capire, percepire e soprattutto decidere se una persona ci piace, è affine, se vale la pena di intentarne la conoscenza di quell’estraneo dall’altra parte dello schermo.
    La mia esperienza con le chat d’incontri cominciò quando avevo 17 anni e cioè nel paleozoico 1998. Incontrai un tale steward che aveva una particolare passione per…i piedi!! Il mio choc fu tale che accantonai del tutto l’idea degli incontri via internet fino ad un annetto fa quando mi registrai su Badoo. Ho trovato un mondo di chattatori molto diverso da quello che ricordavo, essenzialmente molti più utenti, molto più eterogenei tra loro e…una quantità spaventosa di “Over” e “Under”. Fatto sta che mi sentivo molto sola ed ero intenzionata a trovare amicizia e compagnia…trovai un mondo pieno di sorprese. Continua »

    Ospiti
  • Secondo Memorial Raciti

    Si svolgerà stamattina allo stadio “Barbera” il torneo di calcio intitolato all’ispettore Filippo Raciti contro la violenza negli stadi e per educare alla legalità.

    Al quadrangolare parteciperanno le squadre delle Questure di Palermo e Catania, una rappresentativa di poliziotti delle altre provincie siciliane e una di “vecchie glorie” del Palermo con Sasà Salvaggio.

    Palermo
  • Basterebbe solo copiare

    Talvolta basterebbe semplicemente copiare le migliori esperienze amministrative altrui in tema di mobilità urbana. Senza bisogno di ingaggiare consulenti ed esperti e senza neanche andare tanto lontano, sia geograficamente, Siracusa, che politicamente (i sindaci di Palermo e quello, uscente, di Siracusa appartengono allo stesso partito).

    Il centro storico di Siracusa, Ortigia, è divenuto ZTL: solo i residenti possono introdurvi e parcheggiare autoveicoli. Il parcheggio “Talete” accoglie le auto di tutti gli altri, turisti o meno. Si paga un euro dalle 5:00 alle 21:00 e un altro euro per la sosta dalle 21:00 alle 5:00. Un minibus elettrico va e viene, gratuitamente, per il centro di Ortigia ogni dieci minuti. Le piazze e le vie di Ortigia, liberate dalle auto, si riempiono di cittadini, a beneficio anche dei negozianti, ma non solo. Continua »

    Palermo
  • La Arcuri e Paciotti da Giglio

    Giuseppe Giglio, Manuela Arcuri e Tony Siino alla presentazione della collezione 4US di Cesare Paciotti

    Ragazze con qualche chilo di troppo: Manuela Arcuri non sarà più il vostro vessillo (e neanche la vostra giustificazione): di presenza è magra. Certo, le curve ci sono, solo ed esclusivamente nei punti giusti, però, disciplinate a stare al loro posto con precisione millimentrica. Insomma, è perfetta. Dopo una lunga attesa (altrimenti che diva sarebbe?) è arrivata venerdì da Giglio In fashion store con addosso un gran sorriso, trucco e capelli molto naturali, e un abito di seta stampata leopardo. E non fatevi ingannare dalla stampa leopardata: era bella e raffinata, giuro. L’occasione era il trunk show (che manco io sapevo cosa fosse) per la presentazione della collezione autunno inverno 2009 “4US” firmata Cesare Paciotti. Continua »

    Palermo