venerdì 24 nov
  • “Festa del lavoratore in nero” a Santa Chiara

    Folkalb, il laboratorio di “musica altra” e arti contemporanee ideato da Francesco Calabria e Mario Crispi, presenta la Festa del lavoratore in nero che si svolgerà dalle 14:00 a mezzanotte all’oratorio di Santa Chiara (piazza Santa Chiara, Ballarò). Si tratta di una festa all’insegna dell’interculturalità e dello scambio tra i popoli di diverse culture in occasione del primo maggio con musica, mostre, incontri, cucina etnica e siciliana e dj set.

    Ingresso libero.

    “Festa del lavoratore in nero”

    Palermo
  • 3 commenti a ““Festa del lavoratore in nero” a Santa Chiara”

    1. Bella la festa, con musica di ogni paese ospite, e bello l’ambiente,con gente amichevole e sorridente. Anche se sono dovuta andar via troppo presto. =(

    2. ed io ahime non ci sono potuto venire….colpa del parentame che ti organizza sempre la vita….

    3. grandissima festa, un altra volta si è vista tanta bella gente festante che aveva voglia di stare insieme e scambiarsi opinioni culturali, ho visto palermitani, africani, asiatici, sudamericani stare insieme in un contesto pacifico. questo dimostra quanto la cultura possa essere un veicolo di messaggi di solidarietà e di un modello d’integrazione nella società, ognuno conservando la sua identità e tradizioni senza nessuna invadenza. VIVA PALERMO, VIVA GLI IMMIGRATI CHE CI VIVONO

    Lascia un commento (policy dei commenti)