lunedì 24 nov

Archivio del 5 maggio 2008

  • Attive le Ztl, obbligo del pass da giugno

    Entrano in vigore alle 8:00 di oggi le due nuove zone a traffico limitato (Ztl) in città.

    Ztl A e B

    Sono ammesse a circolare nel settore centrale, denominato Ztl A, soltanto le auto con omologazione antismog almeno Euro 3, mentre nell’area più esterna, la Ztl B, è richiesta l’omologazione antismog almeno Euro 1. Deroghe a questo criterio generale sono previste soltanto per chi ha l’abitazione all’interno delle Ztl e in alcuni altri casi tassativamente indicati dal provvedimento. Continua »

    Palermo
  • Madri e dinosauri

    I bambini credono ciecamente ai propri genitori. Quando il mio primogenito aveva tre anni, mi divertivo a “usarlo” per prendere in giro mia madre incoraggiandolo a chiederle: “Nonna, è vero che quando tu eri piccola sulla terra c’erano ancora i dinosauri?”.

    Ripensando però alla mia infanzia, temo di essere stato anch’io testimone della scomparsa di specie animali primitive.

    In quelle interminabili estati, trascorse da mattina a sera allo “stabilimento balneare”, senza timori di buchi dell’ozono e conseguente massiccio ricorso a creme protettive, un incontro consueto durante quei lunghi bagni in mare cui le nostre madri assegnavano due soli limiti (uscire quando i polpastrelli delle dita cominciavano ad aggrinzirsi e non entrare prima di tre ore dopo i pasti) era rappresentato dai cavallucci marini (hippocampus).

    Una specie animale con caratteristiche più simili alle raffigurazioni mitologiche dei draghi che non dei comuni pesci. Testa di sembianza equina, con tanto di criniera, corpo munito di aculei, vagamente da rettile, assenza di zampe o pinne e coda verticale attorcigliata. Se si approfondiscono le caratteristiche della specie si scoprono caratteristiche davvero insolite tipo quella che tocca al maschio covare le uova in un apposito marsupio. I cavallucci nuotavano sospesi nell’acqua, anche in riva al mare. Era facile raccoglierli con un secchiello per osservarli e poi ributtarli a mare. Ricordo che rappresentavano anche un motivo decorativo frequente dell’abbigliamento o dei rivestimenti in stile marinaro divenuto oggi, anch’esso, raro. Continua »

    Palermo, Sicilia
  • Sono a dieta

    (Ogni riferimento a fatti e personaggi reali è puramente casuale).

    Sono a dieta, sono a dieta da circa dieci anni e in questo arco di tempo avrò perso una trentina di chili e ripresi almeno quaranta (considerato che ho un bilancio attivo di dieci chili). Quella delle diete è una triste realtà che accompagna quasi tutta la vita di quasi tutte le donne. La tristezza che mi assale solo a sentire pronunciare la parola “bilancia” o “calorie” è inaudita e trovo ingiusto che abbiano inserito “per legge” queste informazioni sulle confezioni delle prelibatezze che prima potevano essere ingozzate nell’ignoranza che si stava mangiando l’equivalente di un pasto completo compresso in una merendina. Continua »

    Ospiti
  • Teresa Salgueiro al Teatro Massimo

    Teresa Salgueiro, voce dei Madredeus, canterà stasera al Teatro Massimo. La Salguerio interpreta la Serena, una sirena che nello spostarsi nei luoghi di mare di tutto il mondo (Italia, Francia, Spagna, Brasile) ne raccoglie i canti e ce li restituisce con la sua voce, accompagnata dai Lusitânia Ensemble.

    Il costo del biglietto va da 10 a 30 euro. L’organizzazione è di Graham e associati.

    Teresa Salguerio

    Palermo
  • Sospesa la consultazione di manoscritti alla Biblioteca Comunale

    Da oggi e per tre mesi non si potranno consultare le raccolte bibliografiche manoscritte e a stampa della sezione “Manoscritti e rari” della Biblioteca Comunale.

    La sospensione della consultazione si è resa necessaria per consentire urgenti interventi di conservazione e tutela.

    La scorsa settimana la Giunta comunale ha approvato il progetto del complesso di San Michele Arcangelo per un importo vicino ai quattro milioni e mezzo di euro. Continua »

    Palermo
  • Corso di fotografia di PhotoArea2006

    Photoarea2006 organizza presso il bistrot Divinorosso (salita sant’Antonino) un corso di fotografia e creatività (da oggi al 28 maggio) che offre competenze tecniche ed estetico-compositive. Il corso consiste di 12 ore di teoria e 18 ore di pratica. La parte teorica sarà costituita da otto lezioni di un’ora e mezza ciascuna, che si terranno ogni lunedì e mercoledì sera, dalle 19:00 alle 20:30 presso Divinorosso. Per la parte pratica sono previste un paio di escursioni fotografiche domenicali in esterni e un incontro in sala posa.

    Chiuderà il corso un seminario tenuto dal regista Giuseppe Gigliorosso in cui si confronteranno il linguaggio fotografico con il linguaggio cinematografico.

    I docenti del corso sono Giancarlo Marcocchi e Anna Fici. Info allo 333 4994644 / 329 4728129 e photoarea2006@yahoo.it.

    Palermo