giovedì 23 ott

Archivio del 6 maggio 2008

  • Arrestato il chirurgo Marcelletti

    Carlo Marcelletti, primario e cardiochirurgo pediatrico è stato arrestato oggi a Palermo. Marcelletti è accusato di truffa aggravata ai danni dello Stato, peculato e concussione. Secondo indiscrezioni non confermate potrebbe esserci anche un’accusa che esula dal contesto professionale.

    In particolare Marcelletti è accusato di avere accettato somme di denaro sotto forma di donazioni a una onlus che presiede in cambio di una “corsia preferenziale” per il ricovero in ospedale.

    I fondi reperiti potrebbero essere stati utilizzati per cene e viaggi organizzati.

    Marcelletti ha effettuato per primo in Italia un trapianto di cuore a un bambino. Qualche anno fa era stato alla ribalta sui media per un tentativo non riuscito di separare due gemelle siamese peruviane.

    AGGIORNAMENTO n.1: una tredicenne, figlia di un amica di Marcelletti, ha confessato uno scambio di messaggi e immagini erotiche con il medico. Marcelletti è stato sospeso dall’incarico e si trova agli arresti domiciliari.

    AGGIORNAMENTO n.2: Marcelletti ha ammesso di aver scambiato i messaggi che gli vengono contestati, ma soltanto per pochi giorni e in un periodo in cui intratteneva una relazione con la madre (ora indagata).

    Palermo