sabato 25 nov
  • “Night Fest – La notte bianca in Corso Calatafimi”

    Si svolgerà oggi Night Fest – La notte bianca in Corso Calatafimi, organizzata da Omnibus onlus.

    L’apertura è alle 18:00 con un corteo storico di figuranti in abiti barocchi che percorrerà un’ampia isola pedonale tra le vie Cuba e Gino Marinuzzi. Sono previsti anche negozi aperti, stand artigianali, estemporanea di pittura, degustazioni, cineforum, concerti, tornei ludici, spettacoli, sport, concerto gospel nella Chiesa dei Cappuccini e visita notturna alle catacombe.

    “Night Fest - La notte bianca in Corso Calatafimi”

    Palermo
  • 9 commenti a ““Night Fest – La notte bianca in Corso Calatafimi””

    1. Mi raccomando non fate pipì in piscina che domani devo nuotarci io!

    2. e la pioggia impietosa e puntualissima con grandissimo prio innaffia questo(s)concerto adesso muto. bene. la natura, anche la domenica, si vendica. e domani vedremo come questo bianco candore impatta con il mercatino rionale. bravi tutti, il comitato organizzatore e l’istituzione che l’ha concesso. bravi. d’acume cerebrale massimo. mah..

    3. La notte bianca andava fatta la notte tra il sabato e la domenica,che senso ha farla la domenica che poi all’indomani dobbiamo lavorare o andare a scuola.Gli organizzatori sono dei disoccupati?Lo sanno cosa significa notte bianca?Mi sa tanto di no.

    4. S’è messo a piovere, il cielo ha voluto punire chi ha deciso di organizzare la Notte Bianca di Domenica.

    5. Visita notturna alle catacombe?
      WOW! 🙂

    6. Si cmq tutti avete da ridire…ma ste cose a Palermo, se non le fanno, si lamentano tutti che non c’è mai nulla da fare…Io dico che con un po’ di organizzazione nessuno avrebbe che dire…

    7. premesso che gli organizzatori hanno risposto diverse volte alle critiche del giorno prescelto dicendo che hanno avuto problemi con l’organizzazione, voglio ricordare che organizzare un grande evento dove convergono interessi e capricci di tante persone non è facile cosi come decidere un giorno che vada bene a tanti artisti coinvolti.
      per il resto, come è stata ? io ci volevo andare anche a filmare ma il lavoro ha avuto il sopravvento….

    8. l’unica mia piccola critica anche se odio fare critiche ad eventi organizzati da altri e soprattutto da chi non conosco, per evitare di fare la solita figura del palermitano insoddisfatto….cmq l’unica piccola critica ma la si prenda più come una normale opinione personale senza attacco, è: perchè scrivere nei comunicati stampa “cineforum” quando, mi sembra, che anche vedendo dal programma nelsito blog non erano previste proiezioni ? come a dire tutto fa brodo, mettiamoci ANCHE il cinema che a Palermo svanisce, ormai a parte piccoli casi isolati e pochi che si dannano per continuare a tenere duro con rassegne e festival contro un Comune che sta dirottando TUTTA LA CULTURA al Montevergini in una sorta di brodo primordiale culturale mentre muoiono i Cantieri della Zisa…finita la parentesi personale per evitare di divagare, sul serio, perchè scrivere qualcosa che poi non si fa ? secondo me è sbagliato, generalizzi poi arrivi lì non vedi nessun cineforum ci resti male, insomma dai modo e scusa veramente di polemizzare.
      comunque sia, auguri agli organizzatori, che possano migliorare una Notte Bianca a Palermo che sarà interessante avere, che manca come tante altre cose e che possa avere tutto il sostegno possibile e meno polemiche possibilmente (gratuite almeno) da parte di tutti.

    9. io ci sono stato… e non so per quale motivo gli stand espositivi erano veramente pochi. i negozi non erano tutti aperti e granparte di quelli aperti alle 22.00 erano già chiusi. gli spettacoli all’aperto previsti sono saltati per cause di forza maggiore 🙂
      un elogio speciale va alla palestra sprint che ha saputo sfruttare a pieno l’evento per farsi una pubblicità davvero invidiabile (ma quanta puzza di sudore nella sala dello spinning…orrore). mi è sembrato che ci fosse più confusione tra i corridoi dell’impianto sportivo che fuori. a parte tutto la gente aveva voglia di questa manifestazione e l’affluenza c’è stata.
      concludendo considerato che si trattava della prima volta che si organizzava qualcosa del genere nel mio quartiere (consiglio: la prossima volta organizzate meglio gli spazi della Via Libertà de no’jaltri) e il tempo inclemente darei alla manifestazione un 5+ meritatissimo.

    Lascia un commento (policy dei commenti)