giovedì 23 nov
  • Piazza Magione verrà intitolata a Giovanni Falcone

    Giovanni Falcone

    Piazza Magione verrà intitolata a Giovanni Falcone (che vi trascorse la sua infanzia) e molto presto una via verrà intitolata a Paolo Borsellino. Il sindaco Diego Cammatata ha dato la notizia stamattina aggiungendo che si attende il parere della Sovrintendenza.

    Maria Falcone, sorella del giudice assassinato dalla mafia ha detto: «È un posto che dice tanto sulla storia di Giovanni, è il luogo principale della sua vita. Sono molto contenta».

    Palermo
  • 9 commenti a “Piazza Magione verrà intitolata a Giovanni Falcone”

    1. Spero che non ci siano ulteriori intoppi, e che venga al più presto eliminata quella che era la vergogna toponomastica di Palermo.

    2. Certo è importante e giusto che si insista sulla memoria di quelli che sono stati gli “Eroi” del Sud, pero’ la classe politica oltre a fare demagogia dovrebbe anche fare pulizia al suo interno e non intrattere rapporti con gli stessi individui che Eroi come Falcone e Borsellino hanno combattuto.
      E’ giustissima l’iniziativa pero’ fa riflettere che sia stata proposta da una coalizione che annovera tra le sue file uomini che hanno valutato “triste” la denominazione del nostro areoporto “Falcone-Borsellino”.

    3. bene, è un’ottima cosa.
      spero che iniziamo a chiamarla piazza falcone e non magione.

    4. CI scordiamo di rocco, ninni, beppe, e tanti altri ancora…..

    5. Meglio tardi che mai…

    6. Nessuno si dimentica dei colleghi che non ci sono più…!

    7. mi sembra alquanto inutile, anche perchè sarà chiamata magione così come l’aeroporto che è rimasto Punta Raisi. E poi mi sembra che ci siano già abbastanza strutture e luoghi che portino il loro nome, se prorpio l’unico modo per cercare di distruggere la mafia è chiamare le cose con i nomi delle vittime della mafia, iniziamo a ricordarci anche delle altre vittime.

    8. @ alle
      Falcone e Borsellino sono morti perchè volevano dare giustizia a tutte le vittime della mafia cadute prima di loro. Ricordando Falcone si ricordano tutti gli uomini che hanno lottato per una Sicilia libera dall’oppressione mafiosa.
      L’esempio di Giovanni Falcone va preservato come nostro patrimonio e tramandato alle nuove generazioni.
      Una piazza a lui intitolata nel centro storico di Palermo può contribuire a rafforzare la lotta alla mafia che è prima di tutto una battaglia culturale che va fatta con esempi, modelli di comportamento e luoghi condivisi.

    9. Ovviamente il solito pretaccio, che ovviamente non ha avuto niente da dire quando Piazzale Alcide De Gasperi fu intitolato a Giovanni Paolo II, ha protestato per questa iniziativa.

    Lascia un commento (policy dei commenti)