sabato 19 ago
  • Micciché: “In sette anni tangenziale a Palermo”

    Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Gianfranco Micciché ha parlato ieri a Palermo in una manifestazione elettorale: «In sette anni Palermo avrà la sua tangenziale. Serviranno cento milioni l’anno, i soldi ci sono». Micciché ha detto anche che la sinistra «non ha speso niente per il Mezzogiorno» e, a proposito dell’impegno preso da Avanti (candidato alla presidenza della Provincia) per coprire la provincia con una connessione wireless, ha detto: «Su questo fronte il sindaco Cammarata è sordo, credo che non sappia nemmeno usare il computer».

    Palermo
  • 26 commenti a “Micciché: “In sette anni tangenziale a Palermo””

    1. Mi chiedo!!!! tutti hanno grandi progetti a medio lunga durata ma, come mai nessuno VUOLE fare realizzare e risolvere quelli immediati???? per esempio le e vergogne del traffico sulle rotonde belgio -Lazio e la peggiore (con trade chiuse) quella Leonardo da Vinci???
      forse non ci sono tecnici capaci oppure????

    2. I TECNICI CAPACI ci sono, eccome!
      Ma per pura disgrazia, guardacaso, la proggettazione delle grandi opere la fanno sempre gli amici degli amici e degli amici: spesso si tratta di progettisti anche non Palermitani (cosa assurda perchè a Palermo possiamo trovare fior di ingegneri che hanno realizzato grandi opere in tutto il mondo!

      Un paradosso su tutti, chi si ricorda del progetto mega-galattico dei soprapassi pedonali sulla circovallazione? La progettazione venne affidata ad un architetto straniero che disegno una struttura futuristica (ci mancava solo il teletrasporto!!!) quanto straordinariamente esosa da realizzare. Oso solo immaginare la parcella faraonica che tale architetto presentò al comune di Palermo. Beato lui.
      Risultato: il progetto giace in chissà quale cassetto!
      Sono un ingegnere e, modestamente, conoscendo il “pelo” del fare Palermitanus, avevo modestamente già previsto questo scenario! Boo, misteri.
      Invito tutti a riportare le CATTEDRALI NEL DESERTO, promesse e mai realizzate nel nostro comune.

    3. Si, prima delle elezioni i soldi ci sono sempre, si ha l’impressione che lunedì mattina tutti questi bei progetti li troveremo già realizzati.

      io non voto

    4. Dato che il CIPE ha così tanti soldi da non sapere quasi come utilizzarli tutti per le infrastrutture, il caro Micciche dovrebbe spiegarci come mai per coprire il taglio dell’ICI il Governo sia stato costretto a raschiare il fondo del barile e a scippare alla Sicilia svariate centinaia di milioni di euro previsti sempre per investimenti in infrastrutture. La verità è che siamo al solito giochino politico delle tre carte, dove i soldi sono sempre gli stessi e vengono spostati da un’opera all’altra, senza che vengano mai utilizzati.

    5. min*hia già è cominciata la campagna elettorale per le prossime comunali?? compliments

    6. vorrei commentare il post senza neanche leggerlo. si può fare? penso di sì. anche perchè basta il titolo. che è curiosamente simile al classico trafiletto dedicato alle notizie di 20 anni fa che si trova ogni giorno sul giornale.
      quello di oggi è: METROPOLITANA IN CINQUE ANNI”.
      identico, preciso. sempre tutto identico.

    7. Il sindaco non sa usare nemmeno il computer????
      Sarebbe troppo cool!
      Attendiamo risposta di Diego…..

    8. Che si mettano in moto subito se i fondi ci sono allora.
      Sette anni !
      Che Cammarata sia un ignorante in informatica ci credo.

    9. Per le esigenze del sindaco il computer non serve…..

    10. Mi sembrano i soliti spot elettoral: 7 anni per fare tale opera….assurdo!
      Ma piuttosto che parlare di queste chiacchiere (proprio chiacchiere parlare di questa opera), finanziamo quanto prima la metrò automatica e bandiamo la gara d’appalto!
      Come al solito, si accusa il proprio avversario politico di non aver mai fatto nulla.
      E l’attuale classe politica in Sicilia che, governa da decenni??
      Povera coerenza, andata a farsi benedire….

    11. Ma veramente mi pare un paradosso che miccichè se la prenda con la sinistra quando sono 50 anni che in sicilia regna, perchè è questo quello che fa, la beneamata destra democristiana che ci sta lasciando in mutande. Chi deve spendere e realizzare sono comune, provincia e regione che in questa terra pensano solo a una cosa mangiare, mangiare e ancora mangiare picciuli. Siamo una terra allo stremo. Che schifo.

    12. Non hai capito. “La Sinistra non ha speso niente per il mezzogiorno” che cosa c’entra questa frse con la giunta regionale ? Può essere mai che parlano della regione sapendo che finora ha governato il centrodestra ?
      Parlava dell’ormai quasi dimenticato Governo Prodi.

    13. E’ chiaro che Miccichè si riferisse al Governo Prodi, ma non ha assolutamente il diritto di prendersela con il precedente Governo nazionale, quando lui e i suoi compari comandano in Sicilia da sempre e la nostra regione è andata sempre indietro. Non può dare la colpa agli altri, quando tutti i fondi europei sono stati sempre gestiti da lui e dal centrodestra, senza alcun risultato visibile per la Sicilia.

    14. Ma poi dove la vogliono fare questa tangenziale??? E l’utilità poi? Ve lo dico io a cosa servirebbe: solo per fare soldi e dare appalti a qualcuno. Magari per circolare in questa tangenziale occorrerà pagare il pedaggio…mica so scemi Cammarata e compagni!
      Ultimamente la città di Palermo si sta riempendo di tante e inutili piste ciclabili che nessuno userà mai dato che a Palermo in pochissimi usano la bicicletta e chi la usa viene guardato male…Ma l’importante è creare appalti, se poi le opere sono inutili poco importa…

    15. mi chiedo…. se ci sono i soldi(dubito!)…perchè non fare la tanto agognata e promessa e ripromessa METROPOLITANA?!…cinque anni fa il sindaco Diego ne aveva fatto il cavallo di battaglia della sua campagna elettorale…invece niente…in compenso zone blu, targhe alterne e ZTL e un servizio di trasporto pubblico sempre più carente e insufficiente!anzi…in taluni casi INESISTENTE…insomma…mentre la città è sempre più invivibile e malgovernata…se ne escono con la promessa elettorale della tangenziale, che per carità…potrebbe pure essere utile…ma non è la priorità di questa città che ha problemi seri nei trasporti interni alla città stessa!!!!…ma come ragionano?!…perchè malgrado sparino tante c….ate vengono sempre più votati….MI SENTO PRESO IN GIRO UNA VOLTA DI PIU’!…non così, evidentemente, si sente la maggioranza dei palermitani! Ahimè!

    16. ma non faranno mai niente……sul serio ci credete? e avanzate pure proposte alternative? ma figuriamoci…non fanno proprio niente, a parte gli spot elettorali.

    17. Solo in informatica?

    18. qualcuno mi spieghi dove verrà realizzata questa tangenziale. per caso in sopraelevata sul monte cuccio? le piste ciclabili sono un primo segnale. è vero che i ciclisti sono guardati male, ma da qualche parte ci si deve pur cominciare. questa città è perfetta per la bici. la conca d’oro è stata pensata per la bici.

    19. e la tangenziale come si chiamerà??
      visto che il tram non si chiama più desiderio?

    20. In questa città si dovrebbe cominciare da 4 cose di base, che nessuno fa: pulizia, custodia, manutenzione e restauro. Non solo in periferia, ma neanche a piazza Politeama.

    21. H AHA HA H AH AHAHHAH
      Ragazzi ci deve essere “roba” buona in città ultimamente
      hh a h aha ha ha
      ………………………………..
      …EH..COSA?…..Micciche? NO NO non mi permetterei mai, no e che ….pensavo a mio cuGGino……. non sò che s’è fatto ma dice che realizzerà a breve la pedemontana( azz..però…lo diceva pure mio nonno), poi farà la ” mare & monti”, poi la ” paglia & fieno”, poi “gamberetti & asparagi”, poi……….

    22. @Tor Romeo
      Non hai afferrato il senso del mio discorso.
      Fare lo scaricabarile non giova alla propria immagine.
      Miccichè può tranquillamente criticare l’avversario politico di non aver speso niente per le infrastrutture nel mezzogiorno (almeno un pò di miliardi erano stati investiti).
      Però deve essere anche coerente nel dire che anche la sua fazione politica, non ha fatto un granchè se non nulla.Ed è da decenni che questa classe politica ci governa.E parliamo di Regione a statuto autonomo

    23. parole parole parole…grazie Mina

    24. chiedo a micciché di realizzare la nuova tangenziale in sotterranea.

    25. Be non lo so se lui h fatto qualcosa o meno. Ma ha ragione a dire ciò che ha detto.

      Io chiederei a Micchiche di realizzare la nuova arteria autostradale; non importa come la faranno.

    26. secondo me sono in anticipo con i lavori. nn si direbbe ma mancano 5 anni

    Lascia un commento (policy dei commenti)