martedì 22 ago
  • Al voto per la Provincia di Palermo e i comuni

    Urne aperte oggi dalle 8:00 alle 22:00 e domani dalle 7:00 alle 15:00 per l’elezione del presidente della Provincia di Palermo e del Consiglio provinciale. I candidati alla presidenza sono Giovanni Avanti (centrodestra) e Franco Piro (centrosinistra).

    Si vota anche in molti comuni della provincia, come Partinico e Capaci.

    È stato predisposto uno speciale sul sito della Regione. Rosalio seguirà lo spoglio con un liveblog.

    AGGIORNAMENTO n.1: alle 12:00 avevano votato per le provinciali in 58626 (5,36%).

    AGGIORNAMENTO n.2: alle 19:00 avevano votato per le provinciali in 191612 (17,52%).

    AGGIORNAMENTO n.3: alle 22:00 avevano votato per le provinciali in 303625 (27,76%).

    AGGIORNAMENTO n.4: alla chiusura dei seggi avevano votato per le provinciali in 450272 (41,17%). Alle scorse elezioni l’affluenza era stata del 60,95%.

    Palermo
  • 24 commenti a “Al voto per la Provincia di Palermo e i comuni”

    1. ah vero 😀 oggi si vota 😀

    2. non vedo l’ora di preparare tutto e andare fnalmente a fare il mio dovere in Cabina…………
      …………a Mondello. 🙂

    3. neanche io vado a votare. Odio tutta la classe politica, senza eccezioni.

    4. io non ci vado… ente inutile
      gente che si porta improponibile ormai la politica è diventata ricettacolo di subumani.
      lo dico con cognizione di causa.
      perchè conosco tanti che si portano e perchè li ho intervistati e li vedo anche dietro le quinte.

    5. la sensazione del non volere andare vedo che è comune!

    6. Io ci andrò a votare (entro stasera), poi non so cosa o chi voterò o se annullerò la scheda. Quello che m’importa è avere il timbro sulla tessera elettorale, ci tengo alla mia collezione.:D

    7. ma in campagna elettorale non erano tutti d’accordo di abolire le province?? che votiamo a fare??

    8. mbah…mi sono fatto una bellissima giornata di mare, mo vado a vedermi Sagi Rei e poi a casa a cucinarmi un bel piatto di pasta con le vongole…domani lavoro…CHISSENEFREGA DELLE PROVINCIALI! Stavolta non mi fregano! Io il mio preziosissimo tempo non glielo dedico!!!

    9. Il punto è che chi governa oggi Palermo riuscirà a “convincere” qualcuno ad andare a votare (non avete visto qualche poster? fatevi un giro per le borgate di Palermo). Gli altri andranno al mare. E domani si dirà che Palermo è il migliore dei mondi possibili.
      Per favore dopo non parlatemi di ZTL e simili amenità…

    10. Ho votato! Ho aggiunto un altro timbro rotondo alla mia collezione di cerchi sulla mia tessera elettorale! Ah, quanto mi piacciono i bollini. 😀

    11. @noaiposteggiatoriabusivi: ho firmato la petizione, però mi chiedo…incollare il link di palermoblogolandia qui e là non significa fare spam?
      Ciao ciao

    12. Jolanda dici bene: è spam e in quanto tale viene rimosso. Ti prego però di rimanere in tema. Grazie.

    13. Votareeeee???!!!
      Ma per me non ne vale più la pena, tanto si sa come finisce, valeva però la pena trascorrere la giornata in spiaggia a Mondello, (fantastico), un mare stupendo e aria ancora fresca. Beh si, effettivamente ho visto le cabinee!!! 🙂

    14. Neanche io vado a votare. Voto da 30 anni, ogni anno e anche 2 volte l’anno. Ho votato pure per tutti i referendum. Ma stavolta basta.

    15. ah…perchè oggi si votava?!
      non me ne ero accorta.
      per la prima volta in vita mia mi sono veramente distratta…sarà cambiato “qualcosa” o sono cambiata io?

    16. mi sa che non se n’è accorto nessuno che si votava…che sia l’occasione buona per vincere??intanto a noi non ci hanno fatto scrutare..

    17. Sono andato a votare non certo perché credo in uno dei candidati presidente o uno dei candidati consigliere (ne conosco 2 che come persone mi sembravano più che degne ma mi sono “cadute” in campagna elettorale) ma semplicemente perché sia che l’affluenza sia dell’1% che del 100% le elezioni sono valide e “”loro”” non si pongono il problema dell’astensionismo quindi tanto vale votare e provare ad arginare i danni o scegliere il male minore che dir si voglia

    18. Ho gettato nel panico il seggio rifiutando la scheda per le provinciali. 😀

    19. E che scheda hai chiesto? Ti sei fatto timbrare la scheda e poi hai rifiutato la scheda?

    20. Dove voto io ci sono pure le comunali. 🙂

    21. Non ci sono ancora notizie?
      Qualcosa mi dice che il non voto penalizzerà soprattutto il partito democratico, pieno zeppo di persone che facevano voto d’opinione turandosi il naso… Vedremo comunque fra poco.

    22. Ho letto di questa “novità”, cioè del nostro diritto di rifiutare la scheda, sul blog di Grillo, ma non ho avuto il coraggio di farlo, mi scocciava perdere tempo. @TonySiino: complimenti per il coraggio, racconta come si son comportati al seggio, cosa hanno detto e fatto?
      Sono curiosa.
      😀

    23. Io non faccio riferimento a Grillo. Ho sempre saputo che si poteva fare e l’ho fatto. Mi hanno prima proposto di annullarla, poi di lasciarla bianca…io mi sono irrigidito e allora si sono preoccupati…hanno iniziato a consultare il verbale…gli ho indicato che il caso è previsto dal manuale…e si sono adeguati malvolentieri. 😉

    24. Mi sa che ci ho azzeccato.
      Il PD precipita sotto i risultati delle Regionali, in alcuni casi ben al di sotto del 20 %. In pratica in Sicilia sta sparendo. Il vero bipolarismo dei prossimi anni sarà tra gli autonomisti (e centristi se vogliamo) da un lato e i conservatori del PDL dall’altro. A meno che non sorga un’opposizione autonoma dai partiti nazionali. La Sicilia ne avrebbe un gran bisogno.

    Lascia un commento (policy dei commenti)