sabato 19 ago
  • Rosaliani e citizen journalist

    Molti rosaliani hanno risposto all’appello che vi avevo rivolto per documentare momenti della vita cittadina, da veri citizen journalist. Ecco una carrellata con alcune delle foto ricevute. Continuate a inviarle a info@rosalio.it. Grazie. 🙂

    Coooool bus

    Barbara Chianchiano ha beccato un autobus in difficoltà…

    «…non so se questa la potete pubblicare…. ma questo è quello che accade almeno dieci (il minimo) volte al giorno OGNI GIORNO angolo Via Nunzio Morello – Via Rapisardi…. poi ci chiediamo dove finiscono gli autobus??? chiediamolo agli automobilisti CIVILI che posteggiano all’angolo e sulle strisce impedendo le manovre dei mezzi!!!!!!!!!!!! AH! dimenticavo! sono le 19.23 in questo momento e sono già VENTI minuti che la situazione è questa….azz! fortunati! alle 19.27 si sono riusciti a sboccare i DUE autobus…abbiate fede…prima o poi gli autobus si liberano dal posteggio selvaggio! ;-)»

    Aspettando l'autobus a Palermo

    Alli Traina ha inviato questa foto di palermitani alla fermata ironizzando sul fatto che sembra che nella lunga attesa…qualcuno trovi il tempo per una birra! 😉

    «…proseguendo il discorso iniziato con la vignetta di Luigi Alfieri ti invio due foto dal titolo “Aspettando l’autobus a Palermo” secondo me molto divertenti, ma anche rappresentative».

    Non solo a Napoli...anche a Monte Pellegrino...

    Andrea e Giacomo Calcagno nei primi giorni di giugno hanno notato e fotografato questo a Monte Pellegrino…

    Lavori in corso in via Pirandello

    Salvo Battaglia ha individuato una strana delimitazione durante dei lavori in corso ad aprile in via Pirandello…

    Lapino senza targa

    Lamberto Cudia ha pizzicato un lapino che non va d’accordo col codice della strada.

    «Immagine scattata in via Notarbartolo….ma la targa? e le frecce? e gli stop??».

    Palermo
  • 9 commenti a “Rosaliani e citizen journalist”

    1. “citizen journalist”
      mi sembra un ottima idea di fare reportage urbano, street photography e brevi reports.
      Mi piace davvero.
      E credo possa dare l’opportunità a molti palermitani di essere giornalisti e cronisti della vita quotidiana.
      Questa volta l’hai pensata davvero bella, Tony.
      Ciao

    2. Grandii!!! 🙂

    3. Meravigliosooooooooooo, se sono in tempo mi do da fare anke io!!!!!

    4. in questo istante la situazione dei 103 è esattamente quella della foto che ho mandato!
      con una coda di auto sino a Via Notarbartolo…mah!

      Oggi un mio amico mi ha scritto che era passato di li proprio nel momento in cui gli autobus erano fermi… gli ho risposto che accade più volte al giorno ogni giorno…quindi, essendo strade di passaggio, è facile trovarcisi in mezzo! uff!

      p.s. carinissima quella con i tizi seduti alla fermata…del resto..visto che gli autobus non passano… usiamole per qualche altra cosa!!! ihihihiihi 😉

    5. La foto dell’immondizia a Monte Pellegrino l’ha scattata mio padre, immaginate che bella scena si trova davanti il turista che arriva in cima al monte per vedere la Santuzza e della scalinata ammira questo bel panorama. Tony Siino è da tempo che aspettavo la possibilità di inviarti via mail delle foto della nostra cara Palermo…

    6. Veramente ottima idea quella di evidenziare i problemi della nostra città nascenti dalla scarsa cultura urbana di noi palermitani. l’iniziativa potrebbe inducrci a riflettere anche sulle nostre malefatte, risolvendosi in una percorso di recupero di educazioone e civiltà per tutti noi palermitani.
      Vi manderò una foto di parcheggi “autorizzati” sui marciapiedi che, a volte, spesso, diventano piste motocilabili.
      In biocca al lupo

    7. su la repubblica di palermo c’è già uno spazio come questo chiamato “la bacheca degli orrori”. ciao

    8. Fabrizio non è mia intenzione documentare solamente orrori.

    9. grande lapinoooooo

    Lascia un commento (policy dei commenti)