sabato 19 ago
  • Si commemora Borsellino a Piana, in via D’Amelio e allo Steri

    Paolo Borsellino

    Oggi alle 18:00 all’agriturismo Portella della Ginestra della cooperativa “Placido Rizzotto” a Piana degli Albanesi (bene confiscato alla mafia) inizierà la giornata in ricordo delle vittime di via D’Amelio intitolata Gli occhi ricordano – Le mani liberano. Verranno presentati i campi di volontariato, ci saranno testimonianze dei familiari delle vittime di mafia e verrà proiettato il documentario La Memoria ha un costo. La manifestazione è organizzata da Libera.

    Alle 19:00 in via D’Amelio sarà inaugurato il Villaggio delle Associazioni e da mezzanotte inizierà la veglia degli scout dell’Agesci. Parteciperanno tra gli altri Rita Borsellino, Renato Scarpa, i Ditirammu, Stefania Blandeburgo, Alessandro Locatelli, Letizia Mirabile, Leggere Palermo, IRagazzi di Paolo e Addiopizzo.

    Alle 20:30 allo Steri (piazza Marina, 61) inizierà l’incontro La nascita della seconda Repubblica sul sangue di Falcone e Borsellino. Interverranno Salvatore Borsellino, Luigi De Magistris, Roberto Scarpinato, Antonino Ingroia, Giuseppe Lumia e Giorgio Bongiovanni. Modera Anna Petrozzi.

    Palermo
  • 7 commenti a “Si commemora Borsellino a Piana, in via D’Amelio e allo Steri”

    1. ci sarò con la mente e la memoria.

    2. festeggiamo ogni giorno da quando ci svegliamo a quando andiamo a dormire

    3. Il sangue di via D’Amelio reclama giustizia. L’incestuosa convergenza di interessi, tra mafiosi ed entità esterne, che portò alle decisioni stragiste, rappresenta il ventre oscuro sul quale è costruita la seconda repubblica.

      http://WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

    4. Ho voluto solo inviare un piccolo cenno di presenza anche in questo anno della commemorazione per la morte del Giudice Borsellino.

      Quest’anno poi mi pare più “cupo”, perché sono pure rimasto molto amareggiato dell’archiviazione del procedimento penale in ordine alla scomparsa della “agenda” del dott. Borsellino.

      Ciò anche perché ho dovuto purtroppo imparare nella mia vita, che non ci sono poi tanti “misteri” nella nostra società, quanto uomini, anche dello Stato, che impediscono anche ad altri uomini, pure dello Stato, di compiere il loro dovere e di “aprire” la verità.

      A volte mi chiedo se il dott. Borsellino non ha pagato perché aveva scoperto “l’anello mancante” tra mafia e stato.

      Ma, guarda caso, i suoi appunti sono scomparsi e coincidenza vuole, la questione è stata archiviata.

    5. […] commemorazioni saranno molte in tutta Italia:  a Palermo si faranno varie tappe, l’ultima delle quali via D’Amelio dove si terrà una veglia, a […]

    6. Il ruggito di un leone…

      La nascita della Seconda Repubblica sul sangue di Falcone e Borsellino – 18 Luglio 2008 Palazzo Steri- Palermo
       
      Fra le 21 e le 21:30 viene data la parola a Salvatore Borsellino un leone, inizia subito il suo intervento con un tono deciso, sicuro,…

    7. TI VOGLIAMO BENE BORSELLINO, SEI UNO DI NOI. NON LASCEREMO INCOMPIUTI I VOSTRI SFORZI

    Lascia un commento (policy dei commenti)