giovedì 24 ago
  • Luglio: nuovi autori

    Dopo più di un anno dall’ultima rotazione di autori in Rosalio da oggi ci sono delle novità.

    Arriva Roberto Alajmo, scrittore e giornalista palermitano molto noto che aveva già contribuito al blog come ospite in passato. Insieme a lui altri due ex ospiti. Si tratta di Simona Cerami, già voce del tormentone Palermo is burning, che da “accollativa” ci racconterà la Palermo dei twenty-something, e di Alessio Giuliano, laureato e call-centerist che avrà ironicamente il profilo del “provinciale” (proviene da Prizzi).

    Salutiamo Lucio Luca, Beatrice Pacillo, Roberto Puglisi e Alice Simonetti-Morrison e li ringraziamo per il loro grande contributo a Rosalio. Speriamo di rileggerli presto come ospiti.

    Buona lettura! 🙂

    Rosalio
  • 26 commenti a “Luglio: nuovi autori”

    1. Un augurio a chi arriva ed un augurio a chi parte!

    2. Nooooooooo Puglisiiiiiii!!! Ma perche???? 😉

    3. E adesso come facciamo a litigare sul Palermo calcio senza Puglisi e Lucio Luca ?

    4. Sarò di parte, ma a me Puglisi mancherà!

    5. Noooooooo! E perchè Roberto Puglisi ci lascia?? Uffa però!
      Ben arrivati ai nuovi! Buona fortuna ai vecchi che vanno!

    6. Mancherà anche a me Puglisi, speriamo di rileggerlo presto 🙂

    7. Ma cheffà, vu scurdastivu cuannu Roberto Puglisi e Rosalio si pizzicarono? Basta vedere i post precedenti. Da li, probabilmente, viene la rottura.

    8. Comunque, vedremo cosa sapranno fare. La Cerami mi sembra divertente, una maria cubito bis. Meno male che invece non si scrive più di calcio con il sig. Luca. Detesto i lunedì mattina in ufficio a tempo di campionati quando tutti si improvvisano Mister e cominciano a decretare sentenze a destra e a manca.

    9. Temevo che ci lasciasse Cristiana Rizzo…
      invece fortunatamente rimane…
      HIP HIP URRA’…

    10. @ Rosalio
      miii sono tornato appena in tempo per assistere al “mercato”, la gazzetta dello sport non ne aveva scritto manco una riga.
      Mamma che stravolgimento e chi sei? Galliani?
      però…la Simonetti…
      complimenti per gli “acquisti” di Roberto e Simona
      ..ma….. mi dispiace “L’abbonamento” non me lo faccio lo stesso, lo sai nò cosa ci aspettiamo in tanti, dai che lo sai, …………
      prendi il grande Mimmo Caruso, è come comprare Ronaldigno. 😉

    11. Così..giusto per non caricarmi di ansia pre-produzione….!!!
      Comunque grazie a tutti!!!!

    12. E invece no dici72, ti toccherà continuare il lavoro di scroll…

    13. Ringrazio tutti per l’affetto. Me ne sono andato semplicemente perchè ho verificato che questo luogo virtuale non è affatto meglio di altri luoghi reali rispetto ai quali professa maggiore liberalità. Perciò non accetto affatto i ringraziamenti di Tony Siino, perchè li considero sommamente ipocriti.

    14. RP i ringraziamenti sono di Rosalio e non di Tony Siino. Che caratterino! Il tuo commento a me sembra molto scortese, come molti in passato d’altronde.

    15. RP lo hanno capito pure i muri che in questo blog di libertà c’è nè poca, se scrivi qualcosa che non segue la linea editoriale ti cancellano il commento…

    16. Rosalio, non c’è bisogno di rispondere a quel losco figuro che risponde al nome di fabius. E’ solo un provocatore che infesta il web da mesi. Chiedi informazioni al Pianeta Rosanero: ha rischiato il linciaggio, NON virtuale!

    17. Soppresso non gradisco i modi in cui ti rivolgi a Fabius. Io credevo di dovergli quella risposta e l’ho data.

    18. RP ma proprio non riesci a contenerti, eh?
      Chissà perchè ti immagino col grembiulino ed il fiocco a pois mentre ‘accusi’ tutti alla maestra e batti i piedi protestando contro le ingiustizie del mondo! Dovresti scendertene un pò…non so da dove ma cmq scendere!
      Tante belle cose! 😀

    19. Perché non gery palazzotto?

    20. Carla io Gery lo arruolerei subito!

    21. Con la crestina anche, Stanton? 😉 Visione deliziosa. Niente piedistalli. Solo commenti stranamente spariti o bloccati – sicuramente una fatalità – quando non erano in linea (ma appunto sarà stato un caso) e spigazioni molto illuminanti sulla “solidarietà” tra gli autori. Un bacio anche a te e a tutti.

    22. Roberto il sistema dei commenti non fa distinzione tra commentatori (e autori). Può capitare che qualche commento venga posto in coda di moderazione se contiene parolacce o parole potenzialmente indicatrici di violazioni della policy. Non passa mai molto tempo prima che vengano rivisti da un umano e sbloccati (o rimossi). Più che di solidarietà tra gli autori io parlerei di educazione tra gli autori. E chiuderei qui.

    23. Grazie della risposta, tony. Arruolalo allora. Faresti un buon servizio a questo blog che leggo sempre con attenzione.

    24. qualsiasi siano le motivazioni che stanno alla base,questo blog perderà molto con l’addio di Roberto Puglisi, chi si limita alla sterile polemica fine a se stessa, messa in atto più con l’intento di provocare l’autore che altro, non ha,forse, ben compreso il profilo umano e professionale del sig. Puglisi, si potrà, anche,non condividere alcuni suoi modi, ma rimane una delle poche persone responsabili delle proprie azioni e parole e che, soprattutto, non si è mai sottratto al confronto-scontro con chiunque.
      Ovviamente il mio è un parere personalissimo e non vuole essere un arringa a suo favore, il buon Puglisi non ne ha assolutamente bisogno.

    25. Dario1968 non è mica stato cacciato. È stata una sua decisione.

    Lascia un commento (policy dei commenti)