sabato 25 nov
  • “Le impronte si lasciano, non si prendono” di fronte al Teatro Massimo

    Il Servizio Civile Internazionale, associazione laica di volontariato che da quasi 90 anni organizza campi internazionali di volontariato come mezzo di scambio interculturale e strumento per la costruzione della pace e della comprensione fra i popoli, organizza in
    tutta Italia la campagna Lasciamo una traccia – Le impronte si lasciano,non si prendono.

    Si tratta di una colorata e allegra raccolta di impronte alternative che vengono raccolte su un unico lunghissimo striscione che sarà poi esposto a Roma contro la proposta di prendere le impronte agli immigrati.

    A Palermo sarà possibile aderire oggi dalle 16:30 nell’area pedonale antistante il Teatro Massimo con volontari provenienti da Francia, Irlanda, Italia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Russia e Ucraina.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)