giovedì 17 ago
  • Tariffa fissa per i taxi da Palermo a Monreale

    Taxi

    La Giunta municipale, su proposta dell’assessore alle Attività produttive Felice Bruscia ha approvato il provvedimento che definisce il costo del servizio taxi Palermo-Monreale a 120 euro, con partenza dal porto per i croceristi e da qualsiasi albergo cittadino per gli ospiti degli hotel. Il percorso, delle durata di tre ore, prevede alcune soste nei luoghi turistici più rappresentativi di Palermo e Monreale.

    Palermo
  • 35 commenti a “Tariffa fissa per i taxi da Palermo a Monreale”

    1. ma tre ore traffico incluso?

      scusate ma mi viene da ridere 😀

      palermo: luogo turistico per ricconi pensionati schiffarati che stanno più in vacanza che nella propria città!

    2. 120 euro? prezzo palermo – roma windjet !

    3. Magari se si stipano dentro il taxi 3 crocieristi + uno davanti, la tariffa si può dividere. Ovvero 30 euro cadauno.
      Però con opzione di blocco orologio quando c’è traffico e si sta fermi più di 5 minuti.

    4. ma danno i numeri???

    5. Ma non è caro ??
      dico 120.00 euri ??????
      Mah …
      non hanno messo in conto il traffico al corso vittorio emanuele oppure al corso calatafimi ??

    6. Un vero affare! La giunta delibera sempre nell’interesse della comunita’! Ma il turista che alloggia all’hotel centrale verra’ informato che a pochi passi c’e’ un autobus che fa lo stesso percorso per un euro?

    7. Se è divisibile fra 4 persone, è un prezzo più che onesto.

    8. Sono perplesso, con 120 euro ho comprato il volo per Parigi… 😐

    9. alla faccia! e quale sarebbe la tariffa fissa Palermo/Punraraisi????

      che vergogna…

    10. proprio un vero affare. immagino che ci sarà la fila per usufruire di quest’offerta!

    11. Cosa ci si puo’ aspettare di buono da gente che esce dalle sacrestie, o dalle segreterie delle lobby partitiche che dopo opportuno galoppinaggio arrivano negli assessorati divenendo persino assessori? Attività produttive? E’ una barzelletta!
      Questi pseudo-politici si candidano alle elezioni come se si trattasse dell’ufficio di collocamento al lavoro, insomma ciarcanu un travagghiu! Mentre all’ufficio di collocamento è necessaria, in teoria (poi…) la qualifica come requisito indispensabile, invece, per fare il politico nel similpaeseitalia occorre tutto il contrario… basta saper recitare, da attorino di quarta serie, il politichese squallido in vigore.
      Questi non immaginano nemmeno, essendo fuori dalla realtà del mondo civilizzato, cosa pensa un turista davanti a una tariffa del genere, lo potrebbero capire se passassero un’ora davanti l’uscita degli arrivi a Punta Raisi e analizzassero il comportamento dei turisti. Questa tariffa è frutto degli inciuci del similpaeseitalia, non ha nessuna logica di mercato, i turisti non possono ricorrere a un mutuo per visitare i monumenti lasciati a Palermo dagli arabi. Non ci sono altri servizi possibili che la città di Palermo potrebbe mettere in atto per favorire l’afflusso di turisti e un adeguato spostamento che non rovini finanziariamente i suddetti turisti? Si, ma non contemplano i soliti inciuci da presunti furbi (isolati dal mondo, quindi non risulta neanche furbizia, tranne che per se stessi) tendenti a favorire certe categorie… Quanto deve spendere un turista solo per spostarsi a Palermo con mezzi pubblici, quando, a parte il mese di agosto, per arrivare a Palermo in aereo da qualsiasi capitale occorrono tra andata e ritorno 200 a 300 euro?

    12. 120 Euro!!!! E` una cifra da paura… Pensavo fosse uno scherzo! Per darvi un termine di paragone oggi ho preso il taxi da torino lingotto a torino nord (vuol dire attraversare la citta da un capo all’altro) e il tassista mi ha chiesto la modica cifra di… 14,00 euro!!! E ci si impiega circa 1 ora… Ora dico la Sicilia che e` una terra che potrebbe vivere di turismo, cosi` non fa altro che spaventare possibili turisti o acquirenti. Senza contare il fatto che sono stata in vacanza un paio di settimane in Sicilia (la mia terra di origine) e sono rimasta colpita dai prezzi carissimi di tutto. Un solo commento: Dispiacere. Dispiacere per una terra meravigliosa ma che… offre moltissimo a livello paesaggistico e pochissimo a livello di servizi.
      Un Saluto a tutti
      Ro

    13. io palermo londra 30 euro!!!

    14. Taxi a Stoccolma dal terminal Viking Line (porto) alla Central bus station: 14 €.

    15. Siamo pazzi?
      avverto i i turisti per prima
      che esiste un bus della sais che al limire costa 4 euro.

    16. che si distribuiscano negli alberghi cittadini notizie su come ragggiungere Monreale, che in genere é incliso ei pacchetti dei giri di sicilia.
      A chi non fa parte dei pacchettim credo siano più furbi dei nostri estremamente furbi tassisti.
      Credo che ne faranno a meno. Molti, moltissimi. davvero.

    17. La tariffa di 120 euro non è per monreale. In tre ore i turisti per un massimo di 5 a macchina vengono accompagnati presso i maggiori monumenti cittadini, attesi e accompagnati ovunque essi vogliano, compreso a monreale o mondello. inoltre il servizio taxi si ricorda, e individuale e per piccoli gruppi, non di massa e quindi non ha dei costi diversi.Comunque chi dice che il taxi a palermo è caro, e invitato confrontare le tariffe in giro per l’italia e in europa. se 4/5 persone per 33 km,pagano 40€ da palermo a punta raisi non mi sembra poi così tanto.

    18. io sono un tassista di palermo…. se propio lo volete sapere nn siamo pazzi siamo solo onesti e per un servizio di tre ore e’ piu’ che giusto….. fatevi i cazzazzi vostri e nn pensate al lavoro degli altri….

    19. @alessandro. Ehi, che parole !! Magari averne ancora qualcuno…

    20. Alessandro gradirei un linguaggio più consono. Grazie.

    21. Il commento di tal Alessandro si commenta da sé. Perfetto rappresentante della sua categoria. Io taxi a Palermo non ne prendo più da tempo e vi assicuro che non è un problema di natura economica. Una volta sono andato a Mondello a piedi, un primo maggio che. come sempre, l’Amat sospende il servizio. Pur di non dovermi abbassare a dar confidenza a gente che, infatti, si esprime in questi termini. Ripeto: perfetto rappresentante della sua categoria!

    22. Quando sono a Palermo mi è capitato di usare il taxi, ai parcheggi della Stazione Notarbartolo e a Piazza Politeama. Ho usato il sistema che usava mio nonno quando prendeva la carrozza, nello stallo di Via Archimede.
      Si chiama “patto avanti” , quanto mi prendi per andare da andare da quì ( Politeama) a Via Pitrè ?
      Mi ha chiesto 12,00 , gliene ho proposto 7,00 ed ha accettato. Alle dieci di sera mi pare il suo prezzo, contento lui e contento io.
      Ma 120,00 euro, pur nelle tre ore a disposizione, il giro e tutto il resto sono fuori del mondo.
      Nella città in cui vivo è il costo di un’auto da noleggio in città con autista per tutto il giorno, ripeto tutto il giorno.

    23. Giovannioliveri, cioé, togliendoci spese di benzina e altre spese per la vettura, e se poi paga tasse e contributi, e senza dimenticare che non essendo nelle metropoli dove si usa comunemente il taxi deve tornare vuoto a piazza Politeama, ti ha portato a destinazione per circa 2 euro. Meglio fare il posteggiatore abusivo?
      Forse quando fai i tuoi incontri politici in Sardegna magari difendi i lavoratori. Anche fausto e “walter i care” parlano bene dei lavoratori, uno si è messo, dopo 50 anni di teatrino e gargarsmi verbali, seduto sopra una poltrona ridicola a fare lo snob e poi è partito con la buonuscita milionaria, l’altro colleziona belle parole sterili e appartamenti a nuovaioarc.

    24. Pedone non mi sembra il caso di generalizzare.

    25. SONO MOLTO ESTEREFATTO QUANDO GENTE INCOMPETENTE PARLA DI UNA MATERIA CHE NON LE COMPETE.C’è UN LUOGO COMUNE PURTROPPO CHE AFFIBBIA A NOI L’ ANOMEA DI LADRI,…LADRI NOI? Aggiungerei e dei sigg.ri petrolieri che diciamo? Bene sapete che i taxi pagano il carburante quanto lo paga un normale cittadino?, Sapete che l’acquisto della vettura è a carico del tassista? E preferisco non continuare la didascalia….Sono quasi convinto che chi parla così male del tassista palermitano è colui che non conosce nulla o quasi nulla di ciò che un tassista deve fare per muoversi in città considerando che trova tutte le corsie preferenziali puntualmente occupate da vetture non pubbliche cosa che naturalmente fa scorrere il tassametro. Pensateci forse qualcuno di voi è uno proprio di quegli automobilisti un po indisciplinati.Se poi vi spostate in moto naturalmente non potete immagginare quanto sia dura tutto il giorno svolgere questo lavoro in una città trafficata ed indisciplinata come Palermo. Quindi fatemi il favore se non sapete di cosa state parlando vi prego di non farlo più perchè appare come un parlare in più, ognuno deve esporre giudizio sul proprio lavoro, anche perchè sarebbe assurdo per esempio che io ora cominciassi a parlare male del lavoro dei ferrovieri…non potrei mai attaccarli perchè non conosco la materia. D’ ora in poi parlate solo di ciò che sapete per certo non di cio che è per sentito dire.Per ultimo vi aggiungo che tutti i turisti che vengono a Palermo e prendono il taxi non solo pagano con tranquillità ma lasciano pure la mancia, ciò vuole dire che lavoriamo in una linea onesta e seria.Piero sindacalista taxi fiero di esserlo.

    26. piero la smetta per favore!!!!!

    27. mi prenoto i prossimi tre week end. ma dico 120 euro per tre ore significa 40 euro l’ora……manco Barnard aveva ste trariffe e immagino con ricevuta fiscale…..ma scusa a questo prezzo sbaglio o ti affitti la macchina per tre giorni ? vorrei ricordare a qualcuno che qualche anno fa ci fu la proposta di liberalizzare il servizio taxi. mi sero Roma a ferro e fuoco e non se ne parlò più.
      @sicilia1 se 4 persone pagano 40 euro per Punta Raisi e non è molto ( arregalato )se uno sale da solo che fa…..ci fai u scuntu !

    28. 120 Euro, non sono poi tanti, considerando, che è pur sempre un servizio con autista, a disposizione, per tre ore. Roma,New York,o Sydney hanno delle tariffe simili, quindi chi viaggia, non si meraviglierà affatto.

    29. In tre ore grazie il traffico, partendo e tornando dal porto o dal centro, si puo’ trascorrere un’ora a Monreale. Le altre soste in luoghi turistici sembrerano un difficili da organizzare nello stesso lasso di tempo, a meno che non si intenda vedere i monumenti dal finestrino.
      Se si trattasse solo di questo, fattibile per 10 Euro scarsi a/r in bus, resterà una bella pubblicità.

    30. volevo sapere qual’e il biglietto della sais a 4 eur,o la gente dice solo cazzate. non esiste un biglietto di 4 euri

    31. non avvertire i turisti della sorsa sais a 4 euro, sono solo cazzate, cosi’ i turusti li disagi fatti solo i fatti tuoi.

    32. ciao a tutti , vi invito tutti a contattarmi , per qualsiasi dubbio abbiate sulle tariffe a palermo , accetto qualsiasi sfida riguardo al fatto che esse siano al di sotto degli standard europei e internazionali .

      0,83 al km in città (corsa minima 5 euro )
      1,25 al km per aeroporto (35/40€ max. corsa media)
      1,20 al km extra urbano(palermo-aptTP birgi130€)

      Dimenticavo , le tariffe sono da intendersi da 1 a 4 persone e quindi frazionabili. bagaglio, notturno, festivo, e altri supplementi ove previsti , libera contrattazione.

      per tutti coloro , che almeno una volta nella loro vita, hanno messo il naso fuori dalla sicilia , vi prego di dirmi quali sono le tariffe che avete pagato , in maniera da confrontarle.

      Grazie , Gianni.

    33. Calle de Atocha-Aeroporto Barajas, Madrid 04,30 del mattino, 28 euro 18 km.

      Cagliari- Aeoporto di Elmas corsa minima 15,00 euro, 4/5 km .

      Giotto-Via Pitrè Cubana 10,00 euro 2,800 km

      Via Serradifalco angol Via Parisio – Stazione Notarbartolo 15,00 pomeriggio 10,00 euro 1,500 km

    34. Ciao, sono un tassista palermitano fiero di esserlo. Innanzitutto, come dice esattamente Piero Basile, non parlate in maniera difforme della categoria taxi di Palermo, non conoscendola; poi vorrei ricordare ai vari Totò Termini che sanno tutto e che invece non sanno assolutamente niente che le tariffe taxi nel mondo, (ma dove siete stati?), sono determinate su base chilometrica e tempo, capito? tempo!!!! quindi, se io tassista di Palermo, avendo l’utente a bordo, non trovassi le corsie preferenziali letteralmente invase da tutti i Totò Termini, potrei concorrere a fare risparmiare tempo e denaro all’utente, cosa che dovrebbe essere normale in una città normale….

    35. Ma cosa ancora peggiore,chi vuole vedere vedere macerie va a Pompei che é pure piú vicino

    Lascia un commento (policy dei commenti)