domenica 22 ott
  • Potenziato il servizio bus per il santuario di Santa Rosalia

    Santa Rosalia
    (foto di Giovanni Barbieri)

    Viene potenziato da oggi il servizio bus per raggiungere il santuario di Santa Rosalia a Monte Pellegrino in occasione della ricorrenza del 4 settembre.

    La linea 812 passa da due a cinque vetture con frequenza di 20 minuti dalle 6:30 (prima partenza da piazza Don Sturzo) alle 20:20 (ultima partenza da Monte Pellegrino). Nei giorni 3, 4, 6 e 7 settembre ci saranno ulteriori corse integrative dalle falde al santuario.

    Palermo
  • Un commento a “Potenziato il servizio bus per il santuario di Santa Rosalia”

    1. Mi auguro tantissimo che non si ripeta più l’esperienza che ho vissuto lo scorso anno:

      – 4 settembre 2007 decido di fare per la prima volta nella mia vita “l’acchianata” a piedi a Santa Rosalia. Alle ore 21 circa posteggio l’auto nei pressi della caserma Cascino ed inizio a salire con mia moglie. Siamo proprio dietro la vara, con fatica saliamo e raggiungiamo il santuario felici e contenti. Un’esperienza unica. Il tempo di riposarci un pò e decidiamo di non vedere la messa ma di riscendere. Vado dai signori controllori Amat, compro 2 biglietti e attendo l’autobus con pazienza. Non appena arriva si scatena la guerra, pugni calci e spintoni per accaparrarsi un posto, non riesco a salire, pazienza prenderò il prossimo. Arriva l’altro e sono scena di guerriglia urbana, gente che cade a terra, gente che si litiga, gente che si prende a calci, decido di aspettare l’altro. Arriva il terzo e la situazione peggiora, decido allora di strappare i biglietti e di scendere a piedi. Non ci crederete ma quall’autobus io l’ho incrociato quando io e mia moglie a piedi eravamo già quasi arrivati alle falde, era rimasto bloccato dalla guerriglia urbana. Strade dissestate, illuminazione quasi assente, cespugli pericolosi. Uno schifo credetemi. Spero che la situazione quest’anno migliori.

    Lascia un commento (policy dei commenti)