domenica 20 ago
  • “Libero cinema in libera terra”

    Cinemovel e Libera hanno ideato Libero cinema in libera terra, un progetto per sostenere, attraverso il cinema itinerante, l’impegno civile e politico delle realtà che investono sul futuro di una terra libera dalle mafie e promuovere, attraverso l’arte, la pratica della legalità, in risposta alla violenza mafiosa.

    Dopo due appuntamenti in Puglia (a Mesagne) si passa per Palermo per poi chiudere in Calabria (a Polistena). Tutte le proiezioni, a ingresso gratuito, iniziano alle 21:00.

    Stasera a Palermo (piazzetta Bagnasco) verrà proiettato Gomorra di Matteo Garrone.
    Domani alle 17:00 ad Altofonte si terrà un workshop su L’impegno del cinema itinerante per la legalità; alle 21:00 a Monreale (Villa Belvedere) verrà proiettato Il divo di Paolo Sorrentino.
    Mercoledì a Corleone (villa comunale) verranno proiettati Terra Libera Tutti di Luigi Abramo e Emanuele Piano e Biutiful cauntri di Esmeralda Calabria, Andrea D’Ambrosio, Peppe Ruggiero.
    Giovedì alle 17:00 a San Cipirello si terrà un workshop su Legalità e ambiente con Andrea D’Ambrosio; alle 21:00 a Cinisi (pizzeria Impastato) verrà proiettato La Terramadre di Nello La Marca.

    È possibile dare la propria adesione firmando la petizione.

    “Libero cinema in libera terra”

    Palermo
  • 3 commenti a ““Libero cinema in libera terra””

    1. Domanda: le proiezioni di film previste (Palermo, Monreale, Corleone e Cinisi) richiedono il pagamento di un ticket? oppure una prenotazione con r.s.v.p.? Gli altri eventi sono con ingresso libero? Grazie per le informazioni che saprete darmi.

    2. tutti gli eventi sono ad ingresso libero

    3. Grazie Steffiev per l’informazione.

    Lascia un commento (policy dei commenti)