Versi panormitani

Rosalio
set 08
23
02:05

Versi panormitani

La foto è stata scattata da Marcello Karra.

In: Fotoblog | 17 commenti

17 commenti a “Versi panormitani”

  1. se non erro è stata scattata al foro italico.
    C’è un altro cartello, all’altezza di Padre Messina per intenderci, attaccato su un palo in cui c’è scritto “Si arroste carne”….

    In effetti di fronte c’è quello che ARROSTE la carne…..

  2. No comment…

  3. Non si conosce il nome dell’LSU del Comnue di Palermo che l’ha scritto?

  4. dice tutto

  5. Beh, geniale. Implica tra l’altro un che di separatista da uno stato che (in teoria) è una repubblica fondata sul lavoro. Ma non credo che l’autore volesse spingersi a tanto..

  6. Hahahaahah
    “Cuirnutu vieru”,è solito rispondere…
    Mitica

  7. micidiale questa foto mi fa morire dalle risate :-)
    Comunque io aggiungerei un altro verso panormitano di cui tra l’altro ho pure una magliettina:
    “Panza kina voli stinnicchio”
    Un saluto a tutti :-)

  8. Io ne ho un altro di verso:

  9. …pensavo la fotina spuntasse…ieri ho beccato lapa doc: http://www.flickr.com/photos/monachella79/2881260529/

  10. Ho riconosciuto “lapa” e Bar… :D lo stesso tipo poco + avanti, prima del semaforo, ha un negozio dove vende della roba usata (frutto dei suoi sbarazzi :) )…lì ha fatto anche meglio, l’insegna dice SI SBARARAZZANO MAGAZZINI !!! Personaggio veramente folk

  11. La scritta più bella è in viale Leonardo da Vinci.
    Poesia pura.

    “SALVO E LALLA INSTACCABBILI”
    Qualche poeta panormita, notato tale scempio grammaticale ha pensato bene di scrivere accanto a quella frase (indicando INSTACCABBILI):
    “UNNI TI SIEBBI PI GRAMMATICA?”
    :D

  12. “INSTACCABBILI”, nel senso che stanno sempre incucchiati, appiccicati, perciò non si possono staccare… instaccabbili, appunto. Non “Instancabili”. :)

  13. si questo si era capito…

  14. COMUNQUE SIA SCRITTA LA FRASE L’IMPORTANTE è CHE SIA UNA DICHIARAZIONE D’AMORE….

  15. io ne ho una serie di frasei da dire..soprattutto in zona via portella…c’è una storia d’amore che i due si sono lasciati poi rimessi e poi lasciati…Vi farò sapere cosa c’è scritto

  16. Andate a lavurà
    barbùn – - –

  17. Riccardo,ho gia molto scritto a mio sogno SILVIO,ma io so che no l’interessa:no sono ricca,no sono celebra,perche il fa che io ammare ce uomo che mai potere vedere!sono una imbecile,ammare uno uomo impossibile a parlare,vedere,e stupido de mi!lui no m’aiutare mai,mai visto uno ricco aiutare povero=e impossibile,e la vita,ma e triste ce mondo,ciao

Lascia un commento (policy dei commenti)

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.