martedì 17 ott
  • Veltroni ha testimoniato ieri sul megastore di Villabate

    Walter Veltroni

    Il segretario del Partito Democratico Walter Veltroni ha testimoniato ieri al processo contro la mafia di Villabate per la realizzazione di un centro commerciale che avrebbe incluso un multisala a cui pare fosse interessata Cosa nostra.

    Paolo Pierfrancesco Marussig, amministratore di una società coinvolta, avrebbe vantato amicizie nel centrosinistra e il collaboratore di giustizia Francesco Campanella accusa Walter Veltroni di aver esercitato pressioni su un consigliere comunale per farlo dichiarare favorevole al progetto.

    Veltroni non si era presentato alla precedente convocazione. Ieri ha dichiarato di conoscere Marussig ma di non essere intervenuto in alcun modo nella vicenda oggetto del processo.

    Palermo
  • 5 commenti a “Veltroni ha testimoniato ieri sul megastore di Villabate”

    1. nessun commento quando la sinistra sembra impelagata in faccende simili ? bravi, bravi…

    2. Senza alcuna vena polemica, ma da quando il Pd e Veltroni sono….di sinistra??

    3. Che tristezza… mi ricordo quando lavoravo alla CSI Ibm service e facevamo l’assistenza tecnica ai computer dello studio ingegneristico dove progettavano il centro commerciale… avevo visto progetti in autocad.. plastici… erano tutti entusiasti !
      Ma il mio capo me lo diceva… non gli faranno fare niente, lì la mafia regna sovrana -.-
      Ragione aveva !

      Povera Patria !

      p.s.
      ragione ha anche la canzone di Franco Battiato (Povera Patria)

    4. E’ superficiale fare differenze “Left o Right”, non c’entra più, è in corso un mega accordo politico, lesivo della democrazia…rischiamo una dittatura con mantello democratico…l’unica cosa che devo ancora capire è se WALTER c’è o ci fa…se è d’accordo o se si sta facendo fregare come si fecero fregare D’alema e fassino qualche anno fa….riguardo il megastore di Villabate, e l’eventuale coinvolgimento di Walter, non mi lascerebbe di stucco…ormai non mi meraviglia più nulla. Una città che riaccoglie Contrada e Carnevale dopo le mille lacrime versate, che vuoi che può fregare se Veltroni ha fatto pressioni ed è legato a mafiosi.
      Noi come tutta Italia questa classe politica la meritiamo.
      I Nostri nonni hanno mangiato pane e acqua e hanno ricostruito l’Italia, i nostri padri hanno sgobbato per regalarci il benessere, e noi ce lo godiamo senza fare una mazza e facendoci pisc…. addosso da questi governanti.

    5. @sampei
      Veramente i nostri padri hanno mandato a monte l’economia, secondo te chi ha creato l’enorme debito pubblico? La generazione precedente ha voluto vivere con un tenore superiore lasciando ai figli l’onere di pagare il conto.

    Lascia un commento (policy dei commenti)