venerdì 20 ott
  • Miracoli di San Rosalio

    Abito qui

    Dopo il post dell’8 ottobre il lettore che aveva fotografato un contenitore per abiti usati sventrato davanti a casa sua ci ha riscritto:

    «Già il giorno dopo il miracolo si è compiuto. Da una settimana il contenitore giallo scardinato offriva ai passanti di via Marchese Ugo il triste spettacolo degli abiti smessi sparsi sul selciato, inutilmente donati se poi destinati a diventar spazzatura di cui nemmeno gli addetti municipali si curavano.
    È bastato pubblicarne una foto su Rosalio, ed ecco che mani pietose sono subito intervenute.

    Abito qui

    Ecco come si presenta ora il cassone. Tra l’altro è sparito il numero telefonico verde ormai inesistente. Ed è apparso invece un adesivo con il nome e il numero della nuova organizzazione che si occupa della raccolta, e poi si spera anche del riutilizzo, degli abiti usati: Natura Amica, telefono e fax 091 202481».

    Miracoli di San Rosalio! 🙂

    Palermo
  • 9 commenti a “Miracoli di San Rosalio”

    1. Bravo Rosalio ! L’informazione utile.

    2. Non sarà allora il caso di aprire su Rosalio un apposito spazio documentato da foto?

    3. Perchè il comune non multa i politici che fanno piazzare manifesti abusivi???
      Le prove del reato resistono per anni eppure nessuno fa niente..
      Al giardino Inglese, la ex gabbia delle scimmie è deturpata da un manifesto di “Campagna” relativo alle comunali di due anni fà……

    4. Se bastasse una segnalazione su Rosalio per fare un miracolo… 😉

    5. visto signora Rosalio??? rifletta e mediti OGNI POST DEL CAXXO CHE LEI INSERISCE (esempio: pappon’s crew) è UNO SPAZIO TOLTO ALLA BUONA CAUSA PER FARE IL BENE DELLA NOSTRA CITTà.
      la saluto

      ps. scusi per l’all caps attivato, m’abbutta riscrivere tutto

    6. Saputello ti prego di utilizzare un linguaggio più consono. Grazie.

    7. SI MAAAA….
      Perchè il comune non multa i politici che fanno piazzare manifesti abusivi???

    Lascia un commento (policy dei commenti)