sabato 19 ago
  • Giovedì al Lubitsch: biglietti omaggio ai rosaliani

    “Ex drummer - 6 novembre al Lubitsch con Rosalio”

    Il precedente post sul Lubitsch, lo storico e stoico cinema di frontiera palermitano ha dato molte conferme: da un lato una sincera partecipazione emotiva, dall’altro imbarazzanti e, forse, voluti silenzi. Abbiamo capito che questo cinema vive con le scuole e per le scuole ma anche grazie a intenti propositivi da parte di persone che propongono idee e danno una mano per realizzarle. Anche Rosalio, da oggi, sposa la causa Lubitsch e lo fa partendo da quello che a suo avviso è un elemento altrettanto importante: i film indipendenti. Per questo motivo, in esclusiva per i lettori di Rosalio, il cinema Lubitsch propone una interessante promozione “dixaniana”:
    per ogni singolo biglietto acquistato ne avrete uno in omaggio.
    La promozione è valida per giovedì 6 novembre. Alle 21:30 al cinema di via Guido Rossa 5 sarà proiettato Ex Drummer, controverso film del visionario regista belga Koen Mortier. Il film è da molti indicato come il Trainspotting degli anni duemila.
    Sul MySpace dedicato (http://www.myspace.com/exdrummer) potete vedere il trailer e i crediti del film.
    Vi aspettiamo giovedì.
    Rosalio…a Palermo est pure io!


    Visualizzazione ingrandita della mappa

    Palermo
  • 13 commenti a “Giovedì al Lubitsch: biglietti omaggio ai rosaliani”

    1. Come funziona la promozione?? Basta andare giovedì sera al botteghino??

    2. Roberto: sì. Basta presentarsi al botteghino giovedì sera.
      Daniela, ci vediamo giovedì 😉

    3. Lodevole iniziativa. Se trovo un passaggio, ci vado.

    4. ma guardate che è tutta un’illusione, che il Lubitsch sia lontano. Scommetto che un sacco di persone che abitano al politeama, o verso la stazione, vanno tranquillamente all’Aurora, mentre appena uno propone il Lubitsch gli si dice: “miii, ma è arroccatissimo!”. Pensateci: non è affatto vero! è solo una percezione distorta, devi prendere un pezzetto di circonvallazione verso messina, ma mica devi andare a messina! viva viva il cinema lubitsch!

    5. capo, concordo, se è per quello neanche mondello è vicinissima.
      è solo questione di volonta e priorità.
      per me purtroppo è lontano davvero.
      peccato!

    6. Concordo con capo.

    7. Parola d’ordine:Rosalio?

    8. esatto, che dobbiamo dire al botteghino?

    9. dovete dire: “Rosalio: a Palermo est pure io!” 😀 Oppure basta dire che siete approdati al Lubitsch tramite Rosalio (mi raccomando vale solo per giovedì).

    10. Peccato, non posso andare!

    11. io qualche giorno prima ho avuto una bellissima esperienza antropologica al cinema gaudium…la racconto qui http://viarigattieri.blogspot.com/2008/11/al-cinema-gaudium.html

    12. tsss…io ho letto il libro di H.Brusselmans e ho visto il film, entrambi in lingua originale! piu che un trainspotting, dove il finale è positivo,”ex drummer” racconta il degrado della società attraverso una perversa violenza portata all’esasperazione. un capolavoro indipendente politicamente scoretto, grande colonna sonora e gran bel libro. lo voglio vedere in italiano e al cinema!

    Lascia un commento (policy dei commenti)