Archivio del 19 novembre 2008

Se uno è in difficoltà e ha bisogno di soldi, di tanti soldi, cerca di vendere i gioielli assieme ai beni meno appetibili, sempre che ne abbia.

Come già in passato la decadente nobiltà siciliana, anche la contemporanea “corte” di Palazzo dei Normanni si è trovata negli anni scorsi nella necessità di vendere “argenteria”, palazzi e terreni, con l’urgenza di racimolare alcune centinaia di milioni di euro. I nostri deputati, però, non solo hanno (s)venduto i gioielli immobiliari che amministravano per nostro conto, ma li hanno anche venduti tutti assieme, senza creare un opportuno mix di portafoglio, così come avrebbe consigliato anche il più sfigato tra gli operatori immobiliari. Infatti, venduti i pezzi di maggior pregio (i 34 immobili sedi degli assessorati e di altri uffici come la stessa Corte dei Conti) attraverso il primo fondo di investimento immobiliare regionale, nessuno ha più voluto prendere in carico il resto (terreni, boschi, ospedali, istituti di formazione, ecc.) pur con la allettante prospettiva di un possibile cambio di destinazione. Continua »

In: Sicilia | 36 commenti

“'U tagghiamu 'stu palluni...?!”

Il rapper palermitano Othello, i Combomastas’ e Sasà Salvaggio riceveranno oggi il Premio Videoclip italiano per l’impegno civile per il video di ‘U tagghiamu ‘stu palluni…?!.

In: Palermo | 6 commenti

Da oggi Palermo è su La3

Rosalio
nov 08
19
00:59

Hanno inizio oggi alle 16:00 anche a Palermo le dirette di La 3, il canale autoprodotto per la tv mobile della compagnia telefonica 3 Italia, con il tg. Il corrispondente da Palermo è Vassily Sortino.

La caratteristica di questo tg è il metodo di ripresa. Il giornalista dovrà infatti riprendere se stesso e i luoghi da dove trasmette con un cellulare e raccontare in diretta quello che succede. Un tg che è anche un esperimento, visto che è il primo tentativo di informazione di questo tipo e con questi mezzi in Europa.

In futuro il canale sarà reso disponibile anche su Internet, digitale terrestre e satellite.

La3

In: Palermo | 14 commenti

Oggi alle 19:00 all’Agricantus (via N. Garzilli, 89) inaugura la personale di fotografia di Francesco Italia.

Personale di fotografia di Francesco Italia all'Agricantus

In: Palermo | Commenti

Iniziano oggi e proseguiranno fino a giugno a Villa Filippina (piazza San Francesco di Paola) gli incontri del progetto A tu per tu”. Gli incontri tra studenti e personalità di vari settori della società (scrittori, giornalisti, magistrati, amministratori, sportivi, rappresentanti delle forze dell’ordine, imprenditori e attori) vogliono promuovere la conoscenza del fenomeno mafioso e il rispetto della legalità in ogni ambiente e affrontare i temi legati all’attualità.

Gli incontri sono organizzati dall’Associazione culturale Villa Filippina in collaborazione con la Provincia Regionale di Palermo, il Banco di Sicilia e Sviluppo Italia.

Oggi si comincia alle 10:00 con il vice questore vicario di Palermo Giuseppe Cucchiara e gli studenti dell’Istituto tecnico industriale Alessandro Volta sul tema Sbirro non è un’offesa.

“A tu per tu”

In: Palermo | 2 commenti

Oggi dalle 16:00 al Centro aggregativo del Consorzio Comunità Nuova (via Fratelli Di Benedetto, 22) si svolgerà la festa a tema Cioccolafestoso nell’ambito del progetto interculturale Città plurale – Abito il mondo. Bambini, operatori e mamme assagerranno torte a base di cioccolato.

Il progetto Città plurale – Abito il mondo intende favorire, attraverso azioni mirate, l’integrazione piena dei minori immigrati di seconda generazione e non, quindi figli di immigrati residenti nel centro storico di Palermo e loro famiglie, ma anche minori e famiglie di italiani residenti nel territorio della Prima circoscrizione.

In: Palermo | Commenti