sabato 21 ott
  • 25 commenti a “Aperta la Feltrinelli Libri e Musica (ex Ricordi)”

    1. WOW! Ce l’hanno davvero fatta ad aprire prima di Dicembre!
      Non vedo l’ora di andare a dare un’occhiata!

    2. è veramente molto bella.

    3. molto bella, da la sensazione di ariosità e spaziosità, bella la zona coffe con i salottini… unica nota stonata?? i vari locali sono su diversi livelli collegati da un paio di scalini, anche se adesso c’è l’ascensore credo che per chi ha difficoltà a camminare adesso sia più complicato.

    4. Finalmente…una libreria come nelle grandi città…adesso speriamo che siano anche i libri però.
      Un paio di volte mi hanno guardato strano a mie richieste.

    5. Ci sono stato ieri: molto meglio di prima. Era piena di curiosi e habituès; sì, manca ancora il cafè, e ci sono degli schermi per i games ma senza gli appositi controller, ed efffettivamente alcune scale potevano evitarle per agevolare chi ha difficoltà nel camminare…Ma grosso modo mi pare ben costruita, con gusto e discrezione. A Palermo abbiamo un forte bisogno di luoghi di interesse e di ritrovo di questo tipo, e non solo di posti per “stonarsi”. Mi ha ricordato un pochino il punto vendita della galleria Sordi a Roma, e credo sia un buon segno…

    6. Ma che bello! Sono davvero contenta, non vedo l’ora di fare il mio shopping di Natale proprio lì.

    7. mi svete incuriosito, mi sa che andrò presto a dare un’occhiata

    8. ma come niente caffe’ ed io che volevo fare l’ape….facendo finta di essere milanese :p

    9. andateci dopo il 10 dicembre così trovate pure il mio libro nuovo e magari, che so, ve lo comprate…:)

    10. a me dispiace che sia cambiata la feltrinelli, ero affezionata alla vecchia libreria, ad essa sono legati dei bei ricordi della mia vita da liceale. Aveva un sapore “palermitano” che mi sembra si sia perso ,(ho visto solo le foto) ,nella nuova sede.

    11. la nuova sede è molto bella,lo spazio ben sfruttato e volendo fare un riferimento cinematografico fa molto “c’è post@ per te”, quando meg ryan entra nel mega store bello e accogliente, con tanto di poltroncine per la lettura e tavolini per bere il caffè.
      Speriamo che duri!!!

    12. Ci sono stata proprio ieri, è splendida, ovviamente rispetto prima. E quando l’angolo pausa caffè sarà funzionante diventerà quasi perfetta

    13. @ Daniele Billitteri: ok, allora aspetterò giorno 10 per inaugurare nel migliore dei modi il mio primo ingresso nella nuova libreria. Però tu fai in modo di esserci…così mi fai l’autografo!

    14. Ci sn andata oggi!! Stupenda è dir poco!!! Sn rimasta a bocca aperta quando l’ho vista!!E poi con i tavoli e le poltrone per leggere!! oddio è spettacolare!! Penso proprio che passerò li a comprare cose per la maggior parte de mio tempo libero!^^E poi l’angolo caffè…non potevano avere idea migliore!Peccato che non ci sia più ricordi…però sono felicissima per questa nuova sede della feltrinelli davvero bellissima

    15. bella non c’è che dire, il trionfo delle barriere architettoniche: gradini ai due ingressi in via cavour e gradini collegano l’area della caffetteria con il resto le altre sale del piano, non ho visto se in prossimità delle uscite d’emergenza sulla strada interna vi siano gli immancabili gradini. C’è un bel po’ di materiale per stefania petyx e il suo bassotto.

    16. E’ a dir poco fantastica e io c’ho già speso 50 euro…

    17. io 100 euri in libri…azz che botta…

    18. si è sempre in attesa,ormai da molto tempo che la libreria sia pronta ad entrare nella lista PIZZO FREE.Ci avranno pensato qui a Palermo? e a Roma?
      chissà..e dire che qualcuno aveva detto che ne avrebbe sollecitato l’importanza ..
      pequod

    19. Sarà anche Bella, ma io preferisco l’Aleph che è una VERA LIBRERIA, entrando respiri aria di cultura, libri ovunque e il sig. Giordano è un vero Libraio all’ antica, un uomo di cultura…

    20. Ci sono stato oggi e devo dire che è un passo avanti per la città.

    21. Daniele, anch’io comprerò il tuo libro, ma voglio…l’autografo, grazie!appuntamento al 10 dicembre!

    22. allora…a me sembra quasi identica a tutte le altre Feltrinelli d’Italia, una sorta di supermarket dei libri. Certo è molto grande e fornita ma preferivo l’atmosfera di quella più piccola. Mi pare un MClibro..

    23. il reparto musica è stato sacrificato enormemente…lo trovo un tacito invito alla pirateria 😀

    24. bella la nuova Feltrinelli,ci sono stata stamattina! peccato che ancora non funziona la caffetteria!

    25. finalmente a Palermo un luogo di cultura che attira l’attenzione nn solo degli habitues ma anche dei “neofiti”!e se devo essere sincera l’idea del “supermarket dei libri” non mi dispiace molto…sono dell’idea che i soldi spesi in libri siano un ottimo investimento e riuscire a far breccia in chi non ha mai avuto la pazienza o la voglia di leggere un libro credo che sia un bel traguardo!

    Lascia un commento (policy dei commenti)