martedì 22 ago
  • Si presenta “ThyssenKrupp Blues” al Nuovo Montevergini

    Oggi alle 21:00 al Nuovo Montevergini (piazza Montevergini), a un anno dalla tragedia allo stabilimento della ThyssenKrupp di Torino in cui morirono sette persone, verrà proiettato il film Thyssenkrupp Blues di Pietro Balla e Monica Repetto. Il film è stato presentato alla 65^ Mostra internazionale d’Arte cinematografica. Sarà ospite Pino Caruso.

    Il film parla di Carlo, 30 anni, operaio della ThyssenKrupp che vive e lavora a Torino in uno stabilimento che sta per essere chiuso. L’azienda rimanda lo smantellamento degli impianti e per non perdere il diritto alla liquidazione gli operai fanno turni massacranti e in condizioni di sicurezza precarie, dato che la manutenzione alle macchine è stata sospesa già dalla primavera. La notte tra il 5 e il 6 dicembre 2007, alla ThyssenKrupp torinese scoppia l’inferno: nella linea 5 le fiamme travolgono i sette operai di turno, bruciandoli vivi. Carlo quel giorno aveva fatto il turno pomeridiano. Una telefonata all’alba lo avverte del disastro. Carlo torna in Calabria che si fa terra mitica in cui un uomo fatto a pezzi dalla rabbia, dal dolore e dall’infernale circolo mediatico tenta di ritrovare se stesso.

    Palermo
  • 2 commenti a “Si presenta “ThyssenKrupp Blues” al Nuovo Montevergini”

    1. io penso con tristezza che ormai qualunque evento di cultura anche che non c’azzecca nulla con il teatro deve andare per forza al Teatro Montevergini, il che a mio avviso è accentratore, sbagliato e cosi normale ormai che a nessuno di voi e a nessuno dei palermitani glie ne frega piu’ niente, indirettamente cosi si è complici della fine di altri posti abbandonati a se stessi da anni o anche nuovi come il S.Erasmo ma chiusi a tempo indeterminato…

    2. Ma il montevergini non è un pub con un bel barban?

    Lascia un commento (policy dei commenti)