giovedì 19 ott
  • Aiutiamo Giada

    Giada Ferrigno

    Nella frenesia del 24 dicembre voglio raccontarvi la storia di Giada, 21 anni, che oggi non corre per la città in cerca degli ultimi regali ma è in un letto di ospedale aspettando un regalo che in tanti vorremmo per lei e che soltanto il buon Dio che stanotte rinasce e le cure dei medici possono restituirle, cioè la sua vita di prima.

    Prima del 17 ottobre, il giorno dell’incidente, Giada era una ragazza come tante. Io l’ho conosciuta su Internet e tante volte mi ha fatto sorridere su Messenger e leggendo il suo blog. Quando ho letto da Gioacchino quello che le era successo mi è gelato il sangue: purtroppo ha battuto la testa ed è in coma, adesso è a Imola in una clinica del risveglio con i suoi genitori e viene sottoposta a fisioterapia. Tutto ciò comporta delle spese e c’è tanto bisogno di un aiuto da parte di tutti perché i tempi di recupero sono lunghi e la famiglia ha già dato fondo a ogni risorsa disponibile. Potete usare il conto intestato a GIADA FERRIGNO con causale “Aiutiamo Giada”, l’IBAN è IT 71 E 01020 04602 000300553088.

    C’è anche un gruppo su facebook.

    A leggere Rosalio siete in tanti e penso che questo Natale sia anche compito nostro stare vicini a Giada e aiutarla in ogni modo.

    Palermo
  • 31 commenti a “Aiutiamo Giada”

    1. noi abbiamo fatto una colletta e racimulato circa 350 euro. Ragazzi aiutiamola anche per ricordarci che il Natale non dovrebbe essere regali e cazzate consumistiche, ma un’occasione in più per aiutare il prossimo e per stare vicino a chi non ha le nostre fortune

    2. Onestamente questo cattolicissimo costume che a Natale dobbiamo essere tutti più buoni mi fa girare molto le balle!
      La vicenda di Giada è una tragedia familiare che spero non entri nel dimenticatoi una volta dismessi i festoni e spente le luci degli alberi e dei presepi natalizi. Anzi, colgo l’occasione per invitare Rosalio a darci notizie di Giada, anche dopo la “fiera natalizia”.
      Grazie e buone feste a tutti.

    3. Sono d’accordo con Andrea, ma anche con Lex!Nel senso che il buonismo non serve ma la solidarietà fa bene.
      A volte aiuti perchè ti viene chiesto e se non lo fai ti vengono i sensi di colpa.Liberiamoci di tutto questo:
      aiutare Giada sarà il nostro piccolo regalo di Natale a Tony Siino!

    4. Lex spero che non si vada in polemica persino per un post come questo, sarebbe disgustoso. Saluti.

    5. Oltre ai soldi, comunque, sono importanti anche le preghiere e soprattutto la musica, fatele ascoltare della musica, che riveglia la memoria, e amche il suo pezzo preferito, quello di Ligabue.
      Non penso che Lex volesse fare polemica, ha solo espresso un pensiero che riscontro in molti,e spesso faccio anch’io, anzi è interessato ad avere notizie di Giada anche dopo le feste.
      Però penso pure che Tony abbia voluto aiutare adesso che ce n’è bisogno.

    6. Forza Sorella Giada…….lotta vinci e combatti insieme a noi!!!!!

    7. Mi permetto di intervenire per dire a Valentina che sono andato personalmente a trovare Giada e a parlarle, perchè la mia voce l’ha sempre sentita attraverso la radio fin da quando la madre la portava in pancia, la mamma era una mia ascoltatrice fin da ragazza ed anche Giada lo è stata da sempre. Le conobbi insieme e nacque un rapporto graziosissimo, e proprio per questo le ho parlato, ho registrato anche un pezzo della mia trasmissione con le sue canzoni preferite, compreso il pezzo di Ligabue, e più volte le ha ascoltate…. ma purtroppo l’esito finora non è stato quello sperato.
      Grazie a Tony Siino e grazie a tutti voi, anche a nome della famiglia con la quale sono in costante contatto.

    8. Tony, nessuna polemica. Solo un mio pensiero, forse espresso con eccessivo trasporto. Scusatemi

    9. ATTENZIONE !!!!!
      Un evento per aiutare Giada !!!!!

      Concerto di “AL QASAR orchestra”
      domenica 4 gennaio 2009 alle ore 21.30
      presso Ccp AGRICANTUS
      via XX Settembre 82/A Palermo

      “AL QASAR orchestra” è il nome del nuovo progetto musicale di Cocò Gulotta che l’attore-cantautore presenterà domenica 4 gennaio al Ccp Agricantus di Palermo, in via XX Settembre 82/a. In scena accanto a Cocò Gulotta e Alberto Di Rosa, chitarrista e coideatore del progetto, un’ensemble formata da musicisti palermitani di grande spessore e provenienti da diverse esperienze musicali: Giampaolo Terranova (batteria) , Luca Lo Bianco (contrabbasso) , Rita Collura (sax e flauto), Aldo Oliveri (tromba) Innocenzo Bua (fisarmonica) oltre a grandi ospiti di qualità come il tastierista e produttore discografico Roberto Terranova, l’armonicista Giuseppe Milici, il chitarrista dei “Tinturia” Lino Costa, i Sei Ottavi e l’attore Ernesto Maria Ponte.

      L’INCASSO DELLA SERATA SARA’ INTERAMENTE DEVOLUTO ALLA FAMIGLIA DI GIADA FERRIGNO. E’ IMPORTANTE NON MANCARE!

    10. il C/C postale qual’è?

    11. Bravo ROSALIO!!!
      siamo tutti con te, GIADA.

    12. grazie Tony.. Giada ti aspettiamo.

    13. Ora i commenti di questo post mi sembrano più puliti.

    14. 100,00 euro da parte Ns.
      Buon Natale
      G.C

    15. Ovviamente faro´la mia piccola offerta nel limite delle mie posibilita´ma forse ho un’idea che potrebbe garantire alla famiglia un introito maggiore, di quello che si puo´raccogliere con tutte le nostre offerte, visto che immagino i costi che devono sopportare, nella speranza che Giada si svegli dal coma al piu´presto.
      Chiedo cortesemente a Rosalio di contattarmi per verificare la fattibilita´della mia idea.
      Buon Anno a tutti.

    16. Non conosco Giada e non conosco la sua disavventura, ma seguo Rosalio, seguo Tony Siino e tutto il mondo di Radio Time. Ho partecipato alla raccolta inviando un piccolo contributo e spero di leggere o sentire buone notizie su Giada presto.

    17. Vi assicuro che la situazione è stazionaria e vi invito a non commentare sui commenti che ho rimosso che erano totalmente privi di fondamento.

    18. Tanti auguri a Giada, spero che Dio le faccia il regalo più importante della sua vita.
      E’ bello esere disponibili verso chi soffre, come le tante azioni benefiche trovate su internet, di individui che pubblicizzano atti di solidarietà verso i più deboli… ma non sempre danno il meglio di se.
      Per esempio, c’è un tizio che in questi giorni sta sputtanando il povero Biagio Conte sol perchè questo si è mostrato contrario alla sua azione benefica non autorizzata
      Leggete i commenti di questo post cliccando sul link sottostante:

      http://andreamatranga.blogspot.com/2008/12/grazie.html

      p.s.: Biagio Conte è un grande uomo che merita il massimo rispetto per tutti i sacrifici che fa verso i poveri e i malati delle sue comunità.
      Scusate lo sfogo.

    19. Antonella ti invito a rimanere in tema. Grazie.

    20. Mi scuso tanto, spero mi perdonerete se sono uscita fuori tema.
      Incrocio le dita per la cara Giada ed invito tutti voi a pregare per la nostra cara amica sperando che possa risvegliarsi al più presto.
      Un caloroso abbraccio anche per i suoi genitori.

    21. Scusate, ho letto i commenti precedenti,se sono infondati non posso che essere contenta, potete cancellare anche i miei , il silenzio e la preghiera li seguiranno.

    22. Valentina sono stati rimossi.

    23. visto che avete chiesto il nostro aiuto, si può sapere come sta Giada?

    24. Valentina vi verranno comunicate tempestivamente eventuali novità. Grazie.

    25. Grazie a voi, auguri di buon anno a tutti, e auguri di guarigione a Giadina.

    26. stamattina caponetto ha chiamato il papà di Giada in diretta su radio Time.. le notizie e le registrazioni audio delle telefonate potete trovarle sul gruppo di facebook AIUTIAMO GIADA FERRIGNO

    27. Sono Peppe, l’istruttore di nuoto di Giada. La conosco bene…lei è forte e ce la farà…da parte mia farò una colletta insieme a tutto lo staff del centro sportivo che frequentava Giada con la sorella e la mamma e metterò un annuncio in bacheca…Dal giorno dell’incidente prego ogni notte per te…
      FORZA GIADA

    28. sono una collega di università di Giada, al primo anno di università eravamo insieme durante le lezioni,pure se nn la conosco proprio bene, io affermo che una ragazza, semplice, simpatica e soprattutto sorridente.
      mandategli un saluto da parte mia. lei c’e la farà.

    29. Piccola Giada ti siamo sempre vicini..ogni giorno più numerosi..facciamo ciò che è possibile e preghiamo per te. Qualcuno è anche disposto a rinunciare a qualcosa di importante pur di veder rianimato quel dolce sorriso che in ogni foto fa un pò trasparire e immaginare il tuo essere..e lo dico proprio perchè non ti conosco. Adesso ci aspettiamo il regalo più bello da te…apri gli occhi e smetti di sognare..la vita ti aspetta!

    30. salve sono una ragazza di palermo non conosco giada ma la mia insegnante di danza orientale è una sua amica, stiamo cercando di organizzare uno spettacolo per raccogliere dei fondi per la famiglia chiunque volesse dare una mano con qualsiasi cosa inerente al progetto può contattarmi alla mail fabiola.3@libero.it
      purtroppo non abbiamo ancora trovato un posto al chiuso ma non ci perdiamo d’animo….grazie per l’attenzione

    31. Ciao,ho letto per puro caso della traggedia di Giada e sono veramente adolorata,vorrei sapere come sta.non ne sono sicurara ma dalla fato assomiglia moltissimo a una mia ex compagna della scuola elementare, con la qualeavevo un bellissimo rapporto….. conservo ancora con molto affetto dei disegni ke mi fece quando andavamo a scuola insieme. Sono sicura al 99 % ke sia proprio lei… Forse la sua mamma ricorda di sicuro di una sua compagna sud americana cioè me,sicuramente ricorderà anche di quando ho regalato a Giada un bellissimo libro della Bella e la Bestia rosa con le immagini che si sollevavano non appena si passava da una pagina all’ altra. Vi prego datemi sue notizi, se fosse possibile un munero di telefono. Il mone della scuola elementare é Borgulivia,e le nostre maestre erano Margherita,Marisa,Nicoletta,Teresa ….

    Lascia un commento (policy dei commenti)