lunedì 20 nov
  • Notte di Capodanno 2009

    Il Capodanno in piazza a Palermo sarà a piazza Castelnuovo (Politeama) dove saliranno sul palco i siciliani Mario Biondi, Mario Venuti, i Tinturia e i SeiOttavi. Presentano Massimo Minutella e Giovanni Cacioppo.

    Tutte le serate nei locali da Balarm.

    Si raccomanda la massima prudenza nella guida (se si è bevuto troppo va evitata) e nel maneggiare botti (botti fuorilegge e armi da fuoco non vanno utilizzati, senza eccezioni).

    Palermo
  • 16 commenti a “Notte di Capodanno 2009”

    1. siamo è saremo sempre gli ultimi in Italia. Organizzazione natalizia zero,sapete tutti cosa bisogna cambiare.Ah quest’anno a piazza politeama gli U2 buon anno a tutti

    2. ma sempre che rompete le palle e vi lamentate siete?

    3. alla marcia della pace ci si va?
      …ciao

    4. Però in fin dei conti, per niente e niente, meglio artisti siciliani, dopo la mezzanotte ci saranno anche dj palermitani.

    5. Che bello ci sono i sei ottavi a cantare la ninna nanna a tutta la piazza!

    6. comunicato stampa del 30.12.2008 del comune di palermo, dal sito internet:
      APPROVATO UN PIANO DI COMUNICAZIONE DI SERVER STUDIO, 324 MILA EURO PER UN MAGAZINE TELEVISIVO, UNA RIVISTA PERIODICA E UN SITO INTERNET.
      “La Giunta ha approvato il progetto “PalermoLive” proposto da Server studio Srl, per realizzare il format multimediale per promuovere l’immagine della città.
      Il piano di comunicazione approvato integra in un unico prodotto multimediale un magazine televisivo in dieci puntate, della durata di 15 minuti, la pubblicazione di una rivista periodica trimestrale e un sito internet per la divulgazione dei temi sociali, culturali e turistici dell’Amministrazione comunale.
      La spesa per l’Amministrazione é di 324 mila euro.”
      Allora c’erano i soldi per fare il concerto di capodanno al politeama ???
      Se lo sa il presidente della provincia !
      aiaiaiai

    7. Ottimo investimento di immagine.
      Il prossimo anno ci promuovono

    8. Alla faccia del non ci sono fondi per la festa di fine anno. Riporta a una campagna promozionale per lanciare palermo città cool. Miii ma allora è vizio

    9. Se li guardo in faccia,sorridere,gonfi di tanta ignoranza,pieni di arroganza,brindare su quel palco vuoto….mi viene da vomitare.

      Avanti il presidente della nuova provincia è l’ennesimo
      bluff del vecchio potere.Il più puffo di tutti i Cuffariani.

    10. …come darti torto…

    11. Certo, con la crisi che c’è cosa dovevano fare i palermitani?

    12. Nel programma elettorale di questa presidenza della provincia c’era internet gratis in tutta la provincia.
      Allora.. a che percentuale di copertura di internet gratis siamo arrivati oggi nei paesi della provincia ???
      Questo domanderei alla presidenza della provincia prima di spendere soldi per poche ore di divertimento il 31 dicembre a Palermo.
      Con i soldi spesi per far divertire queste poche ore i palermitani, si potevano montare un bel po’ di infrastrutture e rendere davvero gratis internet in qualche paese della provincia..
      ma da noi si sa …. “circenses”, altro che diminuzione del digital divide !
      Soldi buttati in poche ore per nulla.

    13. Scusa,per nulla non direi, perchè spiegatemi per le persone che non hanno la possibilità di andare ad una festa privata in un locale affittato per l’occasione,
      o che so di partire ,cioè che non hanno una lira; o che comunque non vogliono stare in casa tutta la notte di Capodanno , perchè sono soli e vogliono divertirsi un po’, non hanno diritto neanche a questo?
      Per una volta la crisi dimentichiamola, e, in culo a tutte le politiche, la penso così.

    14. Valentina gradirei un linguaggio più consono. Grazie.

    15. @ sandra: Internet gratis a tutta la provincia ?
      Ma dove era scritto ?
      E se per davvero c’ era scritto guai a chi ci ha creduto veramente.
      Le infrastrutture sono a carico dei privati (telecom) che decidono di investire su una certa zona.

    Lascia un commento (policy dei commenti)