venerdì 28 lug
  • Femmine: se l’estradiolo fa la differenza

    La notizia è bellissima perchè è 1) curiosa, 2) insidiosa, 3) politicamente no scorretta: di più. In sostanza dice che una partita di miricani del Techisas, capitanati da una certa Katrina Durante scoprì che esiste un ormone che si chima estradiolo. Ora questa cosa capita che nelle femmine ce ne può essere di più e allora, in quel preciso momento loro dice che diventano più sdillinqui. Cioè a tipo che si vestono che si fanno vedere un poco di minne o le cosce, si annacano il culo, parlano tischi toschi e guardano ‘nsutta. Ma quel che è importante è che sono come il tassì che accende il cartellino “libero”.
    La cosa è seria. Firmata dall’università di Austin nel Techisas e questa discussione fu stampata pure in un importantissimo giornale dell’inghilterra che dice che è la Novella 3000 di queste cose.
    Ora è sicuro che la notizia è curiosa quindi il punto n.1) lo abbiamo accordato.
    Ma è pure insidiosa perché uno poi si immagina tante cose. Una mia amica che lavora in un posto che non ve lo posso dire ma è un posto importante della politica, mi suggerì di fare qualche piccolo ragionamento. Gli scinziati dicono che quando una femmina ha questa sostanza alta a tipo polistirolo nel sangue, la prima cosa è che cerca altri masculi. Ma no perchè è pulla, ci mancasse. Il fatto è che si sente come eramo quando eramo armali nella savana. Tannu la femmina cercava il masculu più masculu perchè poi nascevano i meglio picciriddi che c’erano. Così, prima di trovare quello giusto, ne doveva provare assai.
    Ora che non siamo più nella savana, però, questo discorso non è tanto bello e: se vostra moglie, un per iposito, si ferma davanti all’armadio e sceglie una gonna di 7 centimetri, non si mente il reggiseno e si mette un paio di mutanne che davanti a voi mai e poi mai; se quando parla nel telefono ci esce la voce calca calda ca pari una attarona, e si passa sempre il dito sopra la bocca come a stuiarsi una mollichina; se esce per dire vado a trovare la mia amcia Carmen che voi non l’avete mai sentita nominare. Se, alla definitiva, fa tutte queste cose non è conto che dovete pensare che è buttana. No! Non sta tanto bene perché ha l’estradiolo un poco alto.
    La cosa è politicamente scorrettissima perché ci accolla alle femmine che sono come gli armali e ai mascolo che sono invece ricercati non per la bella testa ma per la bella testa. Cioé, mi avete capito. Ora non so che pensano le femministi ma io mi incazzassi assai assai. Come fini? Non dicevano “Io sono mia”? che c’entra l’estradiolo? Che mentiamo ci piace un mascolo non è perchè ci salì la glicemia ma perchè ci salirono le firnicie. E va bene: che male c’è?
    Ma poichè io, purtroppamente, sono mascolo ci vorrei dare un consiglio ai miei colleghi “di partito”: domani informatevi alla Asl se fanno l’esame per misurare l’estradiolo e, non sapendo ne leggere ne scrivere, mannatici i muggheri. Non si può mai dire. Con tutto il rispetto.

    Purtroppamente
  • 20 commenti a “Femmine: se l’estradiolo fa la differenza”

    1. Billi sei un mito!;-)Anche se da femmina e da femminista pure, la notizia, mi fa un po’aggiarniare!

    2. troppo divertente!!!

    3. in principio l’uomo un animale è…….. per cui perchè meravigliarsi dell’esistenza di siffatte donne!!! Questa parità è….poteva essere mai che solo gli uomini pensano sempre a una cosa?

    4. Bellissimo mi ha fatto morire dalle risate!!!

    5. all’entrata di Palermo ho letto una scritta spray che sintetizza, anzi mette una pietra tombale sulla questione: era una scritta a vernice nera, sbilenca ma monumentale: campeggiava su un muro di periferia pasoliniana e dominana il quartiere come magnetizzando tutti gli spazi circostanti: ecco dunque la lapidaria affermazione che spiega gli studi medici che citi: LI FIMMINI SU DI DU RAZZI: BUTTANI O BUTTANAZZI.

      scherzo ovviamente, donne.

    6. Donne scollate? e se accollate e senza…mutande!!!
      Verificate uomini verificate…

    7. ho capito…domani dosaggi ormonali 🙁

    8. è bello sapere che sotto le mutande le vere femmine hanno ancora l’estradiolo……

    9. grande Billi… riesci sempre darci 2 minuti di allegria!!!

    10. …lo sapevo ch’era una malattia.
      Io per esempio “soffro” di Testosterone, ma mi vergogno ad andare dallo specialista. 🙂

    11. La scoperta dell’acqua calda.
      La quale vale anche per gli uomini: quando il testosterone si innalza non li tiene più nessuno.

      🙂

    12. ciao daniele mitico ma mpaliermu u tassì un l’avi u cartellino libero , comu s’ha ffàri

    13. queste tue riflessioni mi confondono ulteriormente perchè per me è già difficile interpretare tutte quelle sigle e terminologie che indicano i valori, spesso incomprensibili se non agli addetti ai lavori, di tutte quelle tessere che compongono la circolazione del nostro flusso vitale.
      comunque domani andrò a farmi fare delle analisi e se troveranno tracce anche nel mio sangue di questo benedetto estradiolo che tanto pubblicizzi te lo farò sapere con un bacio.

    14. Dopo una giornata “merdosetta”, questo è ciò che ci vuole per ridere un po’!
      Grande come sempre!

    15. D’ora in poi quando ho certe intenzioni dirò che ho l’estradiolo alto:-) Grande Daniele, la tua ironia è sempre bellissima

    16. NAAAAAAAAAAAA!!!! ma quanto mi hai fatto ridere??? grazie!

    17. ma sarà pure extra di olio, ma io continuerei col più pratico burro che, peraltro, non gocciola e alza il colesterolo. Mia moglie l’extra di olio non lo ha mai usato in culinaria. Forse è per questo che l’altra sera mi ha detto :” caro, se vuoi i cazzilli vai a comprare l’olio extra vergine!”

    18. SEI UN GRANDE! mi fai morire dalle risate! che sballo la versione palermitanizzata! Ciao

    19. Caspitina! non ci poteva credere, mi staiu scialannu!
      Bravo, bravissimo.

    Lascia un commento (policy dei commenti)