venerdì 24 ott
  • Novità su IKEA a Palermo

    Alcune indiscrezioni indicano avviate le procedure per la compravendita di un’area di circa 300 mila metri quadrati in zona Ciaculli da parte di IKEA per l’apertura di un punto vendita. L’apertura potrebbe avvenire nel 2011.

    IKEA

    Palermo
  • 36 commenti a “Novità su IKEA a Palermo”

    1. Deve finire stu babbio prima o poi!

    2. Alcune indiscrezioni? Ma che vuiol dire?
      Una notizia o è tale o non lo è!
      E poi…l’ho sentito dire tante di quelle volte che ormai, se non vedo con i miei occhi, non credo!

    3. Maria Luisa sarebbe interessante sapere se nel tuo sentito dire erano ricompresi luoghi e tempi.

    4. Rosalio…no, in vertà no…non erano compresi nè tempi nè luoghi.
      Ma consentimi di dire che la locuzione “alcune indiscrezioni” non è neanche una garanzia.
      Vedremo, voglio essere fiduciosa!

    5. Io nel frattempo sto organizzando una spedizione col furgone a Napoli! :D

    6. Lo chiameranno Ikeaculli?

    7. Maria Luisa non ho modo di verificare la notizia ma le indiscrezioni sono da ottima fonte…in questo caso ho ritenuto opportuno pubblicare. Se è sbagliato pazienza.

    8. povera Cikeaculli, poveri agrumeti. VERGOGNA, SIAMO INVASI DAL CEMENTO

    9. Ne più ne meno al già noto Mercatone UNO
      Tutta questa frenesia non la capisco

    10. Da quanto ho sentito Ikea in cambio potrebbe fare “opere di interesse pubblico”.

    11. soltanto che al Mercatone Uno hanno arredi d’interno un po’ sul tasciuliddu (insomma sicily style), mentre il design scandinavo Ikea è tutt’altra cosa. Piu’ interessante per chi ha la passione del design.
      E comunque con la crisi economica in corso i prezzi Ikea non ci fanno male. ANzi ci fanno arredare casa per una decina d’anni, il tempo che passa la crisi in Italia…
      Dovunque Ikea ha installato capannoni ha tolto un po’ di verde, solo che quel verde che prima era abbandonato e anche sconosciuto nessuno se lo calcolava, ora che ci vogliono fare centri commerciali di vario genere, tutti a gridare “ahhh il verde, la naturaaaaa calpestata”.
      Tanto non abbatteranno nessun albero del manderino tardivo di Ciaculli per fare l’Ikea, tranquilli, quel manderino è ormai negli elenchi del patrimonio mondiale dell’Umanita’. Quindi take it easy…..

    12. Adesso i nostri bravi politici partiranno all’assalto degli svedesi, che alla prima richiesta oscena scapperanno.

    13. Adesso mancano solo le necessarie autorizzazioni. Speriamo che non si arenino appunto sulle richieste oscene del circoletto dei tennisti…

    14. Sì, continuiamo ad associare il concetto di “Sicily style” con quello di “tasciuliddu”…..

    15. Ahemmmm …parliamo di cose serie …dove si deve spedire il curriculum???

    16. Io ho un mandarineto a Ciaculli e il mio mandarino tardivo sarebbe felice di conoscere qualche svedesina…

    17. La notizia la darei per buona,naturalmente a chi può interessare…
      Dal mese di luglio del 2008 nella zona di corso dei Mille,via Chiaravelli,per interderci lungo la bretella laterale dell’autostrada PA-CT,lato mare,proprio dove hanno iniziato i lavori del “famoso” tram…Ecco!Proprio li stanno già tirando su i pilastri della struttura che andrà ad ospitare qualcosa di molto grande!!
      Se non è quello un centro commerciale in via di costruzione…
      Basta passar da li…per vederlo!

    18. meglio tardi che mai

    19. @Pier, quello che hai visto in costruzione è il famoso centro commerciale Forum Palermo che verrà completato entro Dicembre 2009.E’ sarà immenso ;-)

    20. Se non vedo non credo….intanto a Roma c’è l’Ikea più assortito

    21. Ikea è economico se scegli i componenti base (x intenderci color betulla, effetto tavola di compensato), ma se ti fai prendere la mano il conto lievita ed una cucina non differisce molto da un mobilifico normale. Ok, c’è il design, ma attenzione che alla fine il vostro stesso arredamento lo ritroverete nella casa dell’amico, vicino, conoscente… :)

    22. quoto in toto fatmorgana, sono del suo stesso parere.sempre pronti a gridare “al lupo, al lupo” e poi non facciamo niente. A numeroprimo invece vorrei dire: ma tu sei mai stato da Ikea? perchè da come parli direi proprio di no, scusa, paragonare Ikea a Mercatone Uno (chi schifiu!)mi sembra molto riduttivo come paragone.
      Diaciamo pure che non esiste il confronto. Auguriamoci invece che l’evento porti nuovi posti di alvoro, e se poi sono i soliti raccomandati, pazienza, ma sempre lavoro è! (ma poi vorrei vedere quanti di voi sarebbero disposti a lavorare in un centro commerciale sempre intasato di clienti a tutte le ore e tutti i giorni della settimana, meglio fare la commessa con la sigaretta in bocca all’ingresso del negozio e dire “Desidera?” e sbuffare pure). ciao

    23. Mercatone come Ikea? Neanche per idea. All’Ikea c’è il market svedese, puoi comprare la marmellata di bacche dell’artico e il salmone selvatico, vuoi mettere? E’ il paradiso del single che vuole arredare il monolocale e mentre prova il divanoletto attacca bottone con la simpatica single che nel frattempo si è seduta accanto a lui per lo stesso motivo.

    24. ciaculli??? chissá di chi saranno i terreni…chissá chi costruirá li…chissá…speriamo bene!

    25. Per lo meno, mi pare assai difficile che la mafia si infiltri dentro Ikea. Al signor Ikea alla fin fine non gliene frega niente di aprire in sicilia, non rischierebbe di mettersi dentro gli amici (presunti) di Cuffaro o di Schifani. O almeno, io non rischierei se non fossi sicuro di poter rimanere “incontaminato”. Anche perché anche per fare il semplice commesso da ikea devi avere alcune caratteristiche che mal si addicono ai “raccomandati” della mafia, quelli che “sarebbe meglio che assumesse”.

    26. La fase è ancora di raccolta di informazioni su diversi terreni e presa di contatto con i proprietari. Gli agrumeti non verranno toccati.
      Io credo che non se ne farà niente. Conoscete bene Ciaculli………….

    27. ma con il mastodontico Forum Palermo di prossima apertura li in zona (http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=792834), non si congestionerebbe troppo la circolazione in quell’area? bhe la Multidevelopment Srl oltre al mega centro commerciale ha già messo mano agli svincoli autostradali per agevolare la circolazione. Svincoli che erano rimasti costruiti a metà da una decina d’anni. Terribile situazione tutta palermitana. p.s. secondo me l’IKEA non aprirà mai a Ciaculli, per ovvi motivi, scapperanno davanti al PACHIDERMABUROCRATICOPOITICO palermitano…….magari il problema fosse solo u ziù.

    28. … ma con tanto spazio abbandonato che c’è alla zona industriale di termini imerese…

    29. dai quotidiani di oggi risulta che noti esponenti politici e dell’amministrazione cittadina hanno espresso perplessità sull’apertura di ikea nei pressi di un altro importante centro commerciale come carrefour che è in via di definizione. In effetti in nessun posto in Italia e nel mondo esistono zone dove sono concentrati i centri commerciali…proprio in nessuna!!…..

    30. @l’Osservatore. A milano (Carrugate) nella stessa area sono presenti Ikea, Castorama, il centro commerciale Carosello con ,llinterno un mega Carrefour… più concetrazione di questa!

    31. IKEA a Ciaculli è un’ottima idea. Darebbe rilancio alla zona di Palermo Sud per troppi anni abbandonata. Oltretutto è strategicamente meglio inserita che nella periferia di Palermo Nord dove chi viene dalle provincie siciliane ad esclusione di Trapani dovrebbe attraversare tutta la città. Speriamo solo che la sinistra al comune di Palermo con i suoi atteggiamenti mafiosetti non ostacoli la vicenda. Ciao

    32. @ Paolo. Ovviamente la mia era un’osservazione per l’appunto ironica (pensavo si capisse), perchè è ovvio che si scelgano aree per concentrazione di centri commerciali ed è ridicolo dunque che solo a Palermo si ponga questo come problema.

    33. è UNA GRANDE REALTA’ è LA SICILIA HA BISOGNO DI QUESTI COLOSSI: MA PER MANDARE IL CURRICULUM CHE DEVO FARE?

    34. Ho visto nascere il primo IKEA a Stoccolma nel 70.
      Conosco bene l`IKEA,l`organizzazione,il servizio (ottimo),l`affabilità del personale. Non so,ma,proprio a
      Palermo l`IKEA non lo vedo. Spero veramente di
      sbagliarmi.C`è tanta gente che ha bisogno di un
      lavoro,di sentirsi dipendente,di assaporare il benessere,di non trovarsi più debitore di piacieri ricevuti.

      MIRACOLO A PALERMO? MAH!

    35. MA IKEA A PALERMO SI FARA’ O NON SI FARA’?

      PERCHE’ I CATANESI ARRIVANO SEMPRE PRIMA DI NOI PALERMITANI? “PANORMUS” E’ IL CAPOLUOGO DELLA REGIONE MA CONTINUANDO A PERCORRERE QUESTA STRADA CERTAMENTE GLI ETNEI PRIMA O POI PRENDERANNO IL NOSTRO POSTO. PURTROPPO LA CLASSE DIRIGENTE CHE “GOVERNA” QUESTA SPLENDIDA CITTA’E’QUELLA CHE E’, QUINDI CARI PALERMITANI, RASSEGNATEVI!!!!!!!

    36. Vittorio ti invito a non utilizzare così il maiuscolo (equivale a urlare). Grazie.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.