domenica 19 nov
  • Tutti duttura siemu!

    No, non mi riferisco alla legge che ha introdotto i corsi di laurea 3+2 (nei fatti 4+3), che ci ha fatto diventare un po’ tutti dottori. No, quello è tutto un altro discorso.
    Penso, invece, al ben più leggero e buffo fenomeno di costume di noi siciliani, che il più delle volte riteniamo di saper svolgere, con competenza e capacità indiscusse, alcune delicate professioni.
    Tra di esse si annoverano in particolare:
    a) (qui mi diverto molto) le professioni forensi, con particolare riferimento alle successioni, al diritto penale ed al codice della strada.
    Su quota di legittima, pene e svolgimento dei processi, precedenza, stop e contestazione della multe pochi ne sanno più di noi;
    b) (quella che più fa sorridere i tecnici) l’allenatore di calcio, soprattutto per ciò che concerne il modulo tattico, la scelta delle sostituzioni e l’atteggiamento generale con cui si affrontano le gare.
    Noi sì che ci capiamo, sempreché un soffio di vento non ci regali un goal alla fine ed allora l’allenatore vero diventa, senza ulteriore esternazione, anche il migliore;
    c) (e qui mi diverto oltre ogni limite) il medico. Con specifico riguardo alle branche della:

    • ortopedia e microtraumatologia;
    • medicina interna;
    • psichiatria (anche se tecnicamente riusciamo meglio nella psicanalisi e nella psicologia);

    con perizia eccelsa (in genere corroborata da un rasserenante “Vai tranquillo!”) in tutti e tre i rami nell’ ”indicazione” (“prescrizione” sarebbe dir troppo, forse) della terapia farmacologica più consona ed efficace.
    E…“dulcis in fundo”:

    • La DIETOLOGIA.

    Per la serie: “Nooooo ma quando mai! ora ti scrivo io una dieta che nel giro di due settimane…: allora la mattina tu che mangi?” e qualunque sia la risposta “Noooo, non ci siamo”.

    Da qui la necessità, sia con riferimento alle 3+2 (vero affare soltanto per i catering, come li definiva qualcuno) sia con riferimento al nostro costume sicul-panormitano di professionisti e medici, di affermare con decisione: Tutti duttura siemu!

    Ospiti
  • 2 commenti a “Tutti duttura siemu!”

    1. Hai ragione, è una fase-difetto del siciliano quasi adulto. “So tutto io”, allora è bene cominciare a preoccuparsi sul serio. Io consiglierei di fare il contrario, o rivolgersi alla persona competente. E’ uno degli aspetti, tra l’altro, più approfonditi dalla personalità mafiosa.

    2. ehehehe 🙂 concordo a pieno 🙂

    Lascia un commento (policy dei commenti)