martedì 21 nov
  • Oggi la lectio magistralis di Jeremy Rifkin

    Oggi alle 9:30 nell’aula magna della Facoltà di Ingegneria (viale delle Scienze; edificio 7) si terrà la lectio magistralis La terza rivoluzione industriale dall’America di Obama alla Sicilia di Lombardo di Jeremy Rifkin.

    Rifkin parlerà anche del Piano energetico ambientale della Regione Siciliana (Pears) che punta a mettere a disposizione di tutti i siciliani tecnologie energetiche innovative per consentire a più soggetti di produrre, raccogliere, accumulare e scambiare energia come si fa con le informazioni su Internet.

    Palermo
  • 13 commenti a “Oggi la lectio magistralis di Jeremy Rifkin”

    1. Il titolo è davvero incredibile pronunciato da Rifkin! Ci vediamo lì!

    2. come diavolo hanno convinto Rifkin a venire a palermo? e soprattutto, Rifkin conosce l’esistenza di lombardo??? fatemi sapere perchè sono molto curioso!

    3. Peccato averlo saputo in ritardo.
      Con quello che la tecnologia mette a disposizione sarebbe stato fantastico avere la possibilità di seguirlo da web.

    4. In Puglia Rifkin insieme al ministero dell’Ambiente, della Regione Puglia e dell’Università dell’idrogeno fa nascere nel 2008 un progetto triennale dal costo di 5 milioni di euro con la costruzione di distributori di idrogeno, metano e idrometano )una miscela di idrogeno e metano).
      L’idrogeno viene ottenuto da fonti rinnovabili in loco. Inoltre sarà attivo un servizio taxi in tutta la regione basato sull’idrogeno, celle a combustibile e motori elettrici.
      Spero che il Presidente Lombardo segua il principio di progresso accostato alla salvaguardia dell’ambiente che è un caposaldo delle idee di Rifkin.

    5. Mentre Rifkin parla di produrre in rete energia da fonti rinnovabili, Lombardo candida la provincia di Ragusa ad essere sede di una centrale nucleare di tecnologia francese prossima alla scadenza …

    6. a saperlo prima!!!!!!!!!!!!!

    7. A saperlo e ad essere da quelle parti!

    8. Rosalio ma le notizie perchè non le pubblichi il giorno prima invece che il giorno stesso? =(
      Spesso grazie a voi scopro delle belle attività a Palermo ma pubblicate il giorno stesso le perdo.

    9. già c’è il piano energetico regionale, approvato alcuni giorni fa e basato sulle indicazioni di Rifkin!! 😀

      il Presidente Lombardo sul nucleare ha detto che se il governo nazionale proporrà la Sicilia, solo i Siciliani con un referendum decideranno se sono d’accordo (spero di no)

    10. Crush il canale corretto per comunicare con me è l’e-mail. Seguiamo la logica del diario (nel senso di dies per dies), quindi pubblichiamo giornalmente. Ad ogni modo terrò conto della tua osservazione. Grazie.

    11. il testo della delibera di approvazione del
      Piano Energetico Ambientale della Regione Sicilia
      con i principali contenuti del Piano.
      Quì c’è il futuro “energetico” dell’isola.

    12. Non lo sapevo, ma avrei fatto di tutto per essere lì.
      Seguo le sue pubblicazioni periodicamente e da anni. Se dovessi donare a qualcuno il titolo di GURU lo farei senza alcun dubbio proprio a Rifkin.
      2 libri su tutti: Ecocidio ed Economia all’idrogeno.

    13. La storia d’amore tra Lombardo e Rifkin è un bluff colossale: Lombardo ha “comprato” un bollino di qualità marcato Rifkin per promuovere il piano energetico siciliano che, di fatto, contiene: due rigassificatori, la chiusura dell’anello ad alta tensione Terna in mezza Sicilia, il raddoppio del cavo ad alta tensione sotto lo stretto, la nuova centrale di ricompressione del gas naturale “sealine tirrenica” in provincia di Messina, inceneritori vari etc, etc…
      Rifkin, ormai, campa facendo consulenze: il piano energetico siciliano non lo ha neanche letto, è stato approvato tre mesi prima che venisse nominato consulente!

      in ogni caso, per chi non c’era, ho la ripresa quasi integrale (c’era troppo macello, qualcosina è saltato…) effettuata dal mio cameraman della lectio di Rifkin. Ma sono troppo occupato per sbobinarla. Se a qualcuno di buona volontà interessa posso inviare l’audio originale in americano stretto. Magari uno ferrato con le lingue lo può tradurre. La traduzione simultanea fornita in cuffia era pessima, ho la registrazione anche di quella ma è quasi inutile.

      Per ulteriori informazioni fatevi un giro qui: http://net.essenzialeonline.it/perfortunasonosiculo/

      per offrirsi volontario per la traduzione potete trovare la mia mail allo stesso indirizzo di sopra, nel profilo a destra.

    Lascia un commento (policy dei commenti)