venerdì 18 ago
  • Si presenta “Più scuro di mezzanotte”

    Alle 18:30 a la Feltrinelli (via Cavour, 133) si presenta il nuovo romanzo di Salvo Sottile Più scuro di mezzanotte. Interverranno l’inviata di Striscia la notizia Stefania Petyx e il giornalista dell’Ansa Lirio Abbate.

    Sottile è giornalista e caporedattore del TG5. Il romanzo parla di Cosa nostra e della “carriera” di Nino Giaconia, uomo d’onore affiliato al clan dei Corleonesi innamoratissimo della moglie Rosa Martinez, appartenente alla cosca perdente dei Palermitani.

    Salvo Sottile - “Più scuro di mezzanotte”

    Palermo
  • 13 commenti a “Si presenta “Più scuro di mezzanotte””

    1. Certo ci mancava il libro che parla dell’amore ostacolato fra un pezzo di …..e la sua donna figlia di pezzi di… Non ho letto il libro ma di sicuro la presentazione già mi lascia immaginare tutto! Dopo aver visto e ascoltato ieri sera Saviano, vedere questo libro mi fa pensare molto sul giornalismo di oggi. Poi la copertina con la foto figa e il titolo tradotto!!! In siciliano rende, tradotta è una…… Insomma sembra quasi che questo libro voglia mitizzare ancora una volta questa gente indegna che sporca e insanguina la nostra terra!

    2. Ho letto il romanzo e ti posso garantire che non si tratta della classica vicenda di mafia ma è un intrigo psicologico che fa emergere due donne… Si giudica ancor prima di leggere… mah…

    3. anch’io l’ho letto e mi ha preso moltissimo, e confermo che non si tratta di trame tipo “la piovra”… E’ scritto molto bene…
      Oggi ci sarò, oltre che per Sottile anche per incontrare Stefania petyx:))

    4. @robix …complimenti per la tua obbiettività!
      dev’essere comodo avere i superpoteri che permettono di “recensire” un libro dalla copertina …d’altronde è quello che fà la maggior parte degli addetti ai lavori.
      Sò che anche tu stai scrivendo un libro intitolato
      “Il Pressapochismo al Potere” …senza leggerlo già so che sarà bellissimo!

    5. Ci sono stata ed era proprio pienissimo di gente, è davvero un grande Salvo Sottile…

    6. @ Robix,

      dalla quarta di copertina si può anche arrivare a pensare quello che hai scritto.
      ma onestamente il libro è ben altro.
      ovviamente dovendolo presentare l’ho letto e ti assicuro che mi è piaciuto (parere personale), se poi la foto..il titolo tradotto..il colore della copertina o la grammatura della carta non ti piacciono è un’altra cosa.
      ma è buona abitudine commentare libri solo dopo averli letti, non prima. dagli il beneficio del dubbio!
      😉

      @ Marcella concordo, salvo è stato molto bravo e questo va ammesso.
      @ Anna, grazie di cuore!

    7. @ Stefania

      Concordo , infatti avevo scritto “lascia immaginare” e non mi ero mica lanciato in una recensione personale senza averlo neanche letto!!! Rispondo a te perchè sei stata carina, ma la replica di Sottile non meritava risposta. Comunque adesso per curiosità ovviamente lo leggerò…..vedremo!

    8. …ma perché dove ha replicato Sottile in questo post? Rosalio l’ha censurato?

    9. Marcella Rosalio non pratica la censura e ti invito a non accostarci più a questa brutta parola. Grazie.

    10. “IO”, credo che sia lui in persona??

    11. Rosalio, “censura” in senso lato, lo so che non praticate censura… Siccome adesso Robix sostiene che Sottile abbia risposto firmandosi “IO”… credevo avessi perso qualche post…
      ps non credo proprio che sia lui e non credo neanche che un autore di romanzi scriva “fà” accentato…

    12. non credo fosse salvo, dai..si sarebbe firmato!
      e poi “IO” è un nik che ho visto altre volte in altri post.

      @Robix, ottima idea! poi fammi sapere se ti è piaciuto.

    13. Nessuno dei commenti è stato postato da Salvo Sottile.

    Lascia un commento (policy dei commenti)