martedì 21 nov
  • Aggressione a Cognata, sovrintendente del Teatro Massimo

    Il sovrintendente del Teatro Massimo Antonio Cognata è stato aggredito ieri sera da due sconosciuti che lo hanno colpito con pugni e calci e poi sono fuggiti. Cognata ha riportato una lussazione alla spalla.

    AGGIORNAMENTO: è stata assegnata una scorta a Cognata e alla dirigente della sovrintendenza Marida Cassarà e sono attive misure di tutela per altri cinque funzionari (Benedetto Alberti, Giovanni Surdi, Francesco Caltagirone, Margherita Safina e Giovanna Proto).

    Palermo
  • 7 commenti a “Aggressione a Cognata, sovrintendente del Teatro Massimo”

    1. Ma si è capito se le bastonate che ha preso vengono dal teatro massimo, da scienze politiche o da qualche altro lato in cui lavora Cognata?

    2. secondo me da scienze politiche.. anche perchè, avessi assistito ad una delle sue lezioni, ti sarebbe venuta voglia di mazziarlo… non parliamo poi dello svolgimento degli esami.. ma lasciamo perdere…strano che uno come lui abbia milioni di incarichi… mah.. i misteri (poco misteriosi) della vita

    3. Adriana a Palermo ci sono tanti di quegli incarichi (?) che purtroppo ognuno deve assumerne tre o quattro.
      Vedi per ultimo il Signor Alfio Elio Cardinale, sacrificando la sua famiglia oltre ad essere Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Palermo e Capo dello staff della squadra rosanero (Forza Palermo) è anche presidente del Cerisdi.
      Bisogna capirlo.

    4. MA NON CAPISCO PERCHE’ MAI DOVETE VANCELLARE MESSAGGI CHE CONTENGONO VERITA’! ANCHE QUI ALLORA SIAMO AFFLITTI DA MALAINFORMAZIONE! AVEVO SCRITTO QUALCOSA SU TALE EPISODIO DI FONDAMENTALE IMPORTANZA PER FAR CAPIRE ALLA GENTE CHE ATTI DI IGNIUSTIZIA E ABUSO DI POTERE DA PARTE DI DETERMINATI SOGGETTI NON FANNO ALTRO CHE STIMOLARE NERVOSISMO ODIO E INFINE “BASTONATE”! LA GENTE DEVE SAPERE CHE PRONUNCIANDO UN NOME E COGNOME, IN UN AMBITO DOVE QUESTA MALA-GENTE OPERA CONTRO IL RISPETTO DELLE REGOLE E DEGLI UOMINI, RICEVERA’ IN CAMBIO RISPOSTE ALLUCINANTI E IO L’HO PROVATO SULLA MIA PELLE! come mai non si parla del ruolo all’interno di UNIPA?

    5. Vincent perché stai urlando? Il tuo commento precedente è stato rimosso perché era contrario alla policy dei commenti del blog. Se quella che tu chiami diffamazione è buona informazione allora teniamoci quella cattiva. Ad ogni modo non è questo il tema del post.

    6. le persone devono sapere la realtà dei fatti….realtà non è diffamazione….e poi…nel mio post…chi era il soggetto preso di mira? diffamazione verso chi? non faccio nomi…non punto il dito….do istruzioni di sopravvivenza e approfondisco informazioni comunicando ai gentili lettori possibili fonti.. non mi fate gridare…

    7. Vincent il post rimosso andava rimosso. Segui la policy e non avrai problemi. Ti invito a non utilizzare i commenti per rimostranze e richieste di informazioni. Per quelli c’è l’e-mail. Grazie.

    Lascia un commento (policy dei commenti)