mercoledì 22 nov
  • Strage Borsellino, versioni discordanti sul furto dell’auto poi esplosa

    Alcune affermazioni rese ai pm di Caltanissetta dal dichiarante Gaspare Spatuzza stanno rimettendo in discussione i fatti della strage in cui hanno perso la vita il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta.

    Sono stati effettuati interrogatori e nuove verifiche dopo che i riscontri di Spatuzza sul furto dell’auto poi esplosa sono stati verificati. Salvatore Candura e Vincenzo Scarantino si accusavano del furto e adesso il primo è indagato per auto-calunnia e il secondo per calunnia.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)