sabato 18 nov
  • Archiviata la querela del comandante dei Vigili contro Striscia la notizia

    Il giudice del Tribunale di Palermo Antonella Consiglio ha ritenuto infondata la notizia di reato e ha riconosciuto la veridicità delle informazioni diffuse circa un anno fa da un servizio sui Vigili urbani di Palermo dell’inviata di Striscia la notizia Stefania Petyx.

    L’ex comandante della polizia municipale Maurizio Pedicone aveva sporto querela nei confronti della Petyx e di Antonio Ricci perché in un servizio del 6 novembre del 2006 si portava a conoscenza dell’opinione pubblica il fatto che le mascherine protettive costate 240 mila euro non erano servite a proteggere i vigili dall’inalazione delle polveri sottili ma avevano avuto il solo scopo, come scritto nella confezione, “di proteggere dagli odori sgradevoli”.

    Gli avvocati difensori della Petyx erano Laura Aiello e Giovanni Di Benedetto.

    Palermo
  • 4 commenti a “Archiviata la querela del comandante dei Vigili contro Striscia la notizia”

    1. Un bel tapiro per Pedicone 😀

    2. Ottimo,

      adesso la Petyx potrebbe, se sussistono delle valide motivazioni, controquerelare il tizio…

    3. le spese legali le paga Pedicone ?!?!

    4. vai stefania……..

    Lascia un commento (policy dei commenti)