mercoledì 22 nov
  • “Dolcemente nonviolente” a Castelbuono

    La campagna di comunicazione Dolcemente nonviolente firmata da Oliviero Toscani e promossa dall’Assessorato alla Creatività del Comune di Salemi approda oggi a Castelbuono.

    Verrà affisso un manifesto 6×3 che ritrae il sorriso di sei giovani ragazze e lo slogan «Noi ragazze di Castelbuono, dolcemente nonviolente».

    “Dolcemente nonviolente”

    Palermo
  • 33 commenti a ““Dolcemente nonviolente” a Castelbuono”

    1. Se la campagna si ferma al manifesto, dubito servirà a qualcosa…

    2. non ho capito la finalità del cartellone, sarò un pò di coccio ma…

    3. ma scusate questa “tematica di una certa importanza” é segreta o la rivelerete in un altro post? Di cosa si sta parlando qui?

    4. Il fatto è che sei ragazze di Salemi e sei di Castelbuono sono dolcemente nonviolente.
      E mi pare, quantomeno, doveroso sottolineare l’importanza di questa tematica.
      Quello che c’è da chiedersi è: cosa saranno le altre ragazze di Salemi e di Castelbuono?
      Credo che questa tematica sia più importante della tematica di prima.

    5. analizzerei anche il rapporto dolcezza-nonviolenza su un campione siciliano più vasto, diciamo tutte le donne in età matura (meno queste 12 di cui ormai siamo certi). Poi svilupperei l’indagine, estendendo il test anche alle donne italiane. Una volta analizzazi vasti compioni in tutto il mondo, manderei i risultati su Marte in attesa che qualche alieno li trovi e decida di venire sulla Terra, dove le ragazze sono dolci e nonviolente.
      Complimenti per la tematica, davvero importante!

    6. Ho fatto un errore troppo superficiale. non ho considerato che in altre città della Sicilia è apparsa questa campagna pertanto a Mussomeli, Castellammare, Corleone e Cammarata ci sono altre ventiquattro ragazze, che unite alle dodici fanno trentasei in tutto, che sono dolcemente nonviolente.
      Mi scuso con chi mi legge se ho avuto l’ardire di distrarmi poiché tale distrazione potrebbe pregiudicare l’importanza di questa tematica.

    7. E soprattutto non hai considerato Palermo città: lì secondo me le ragazze dolcemente nonviolente sono almeno il doppio, cioè dodici. Che sommate alle ventiquattro di cui sopra dovrebbero dare trentasei.

    8. Domani andrò a Castelbuono e vi farò sapere qualcosa in più sulla finalità di questa campagna!

    9. Amalia, senza nessuna ironia sarei più interessata al benessere delle asine “spazzine” piuttosto che a queste ragazze dolcemente non violente e “artisticamente” fotografate. e se qualcuno andasse a salemi mi piacerebbe sapere come finì la storia delle case date ad un euro…ammesso che fosse vero, le hanno prese i soliti noti? pareva che i moratti e vippame vario fosse molto interessato…
      a questo si che sarei veramente interessata!
      nessun 6×3 al riguardo?

    10. E.C. interessati…plurale….ovvio!

    11. Siamo alla frutta…

    12. @Stalker: Le asine spazzine stanno benissimo, credimi! Sono amate da tutta la popolazione e sono trattate benissimo da veterinari e addetti al lavoro. Sono famosissime in tutto il mondo oramai e tutti ne conoscono le finalità dell’uso!! E un piacere vederle camminare per le stradine di Castelbuono. Tornando al discorso del manifesto pubblicitario, vado a Castelbuono perchè io sono di Castelbuono, non per documentarmi su queste ragazze, ma, naturalmente, chiederò in giro il significato di questa campagna.Rosalio mi ha fatto venire la curiosità, o cara Stalker, non è lecito essere curiosi?

    13. Mi sono mangiata un accento sulla E, pardon!!!

    14. @Stalker: ironia ed antipatia reciproca a parte, andando un secondo O/T e per tua scienza io mi ero informato per le case di Salemi: erano disponibili a darmene una (a scelta tra alcune) con l’obbligo preciso di restaurarla seguendo un procedimento filologico (quindi supervisionato attenatmente da archietti del comune e dalla sovrintendenza). Ti garantisco che non sono un VIP…anzi! Non ne ho fatto più nulla perchè non mi serviva una casa da quelle parti e, a conti fatti, sarebbe costato un patrimonio sistemarla! Se non sbaglio ne ha presa una un amico di mio zio e la sta sistemando…e manco lui è un VIP

      ps: ma mi spieghi una cosa? Ma perchè ti sforzi tanto di trovare sempre il marcio? Perchè sei tanto disgustata da tutto e da tutti? Perchè usi sempre questi toni arroganti?? Perchè non ti rilassi? Perchè non ti crei una vita privata (e se l’hai già, come spero) non cerchi di coltivarla al posto di campare (perchè tu CAMPI) su questo blog? Non hai davvero NULLA di meglio da fare se non inquietare i cristiani e far polemica tutto il giorno?

    15. @Amelia, sul benessere delle asine non avevo dubbi, e neanche sull’importanza di questa iniziativa, visto che mi sono “arrampicata” a Castelbuono giusto un anno fa per il convegno “il valore dell’asino” (bellissimo) cmq grazie per la conferma.
      @Beny, tanto per rimanere in tema, che fai, il bue che dice cornuto all’asino?

    16. @Stalker: io su Rosalio scrivo quando ho tempo, nelle pause di lavoro (ad esempio quando torno a pranzo)…per quanto riguarda te…beh mi sembra che stia sempre ‘mpiccicata al monitor a criticare questo e quello (basterebbe un counter degli interventi per dimostrare quanto dico…alle volte ho addirittura pensato che tu non esista realmente…ho pensato che tu sia la nemesi virtuale di Rosalio installata sul server e che tu abbia il solo scopo di vivacizzare le discussioni…ma erano solntanto vane speranze…)…ESCI GIOIA MIA! Frequenta la gente! Confrontati con persone reali (e ti prego…cerca di circondarti anche di persone che non la pensano come te…perchè sennò fate il giochino “hai proprio ragione”)! C’è un mondo là fuori he aspetta soltanto di essere benedetto dalla tua somma conosccenza e saggezza!
      Per quanto riguarda l’acredine dei miai toni (che purtroppo devo confermarti), non so perchè ma viene fuori soltanto quando “parlo” con te…peut-être que sera le destin? No…credo che ormai sia una questione di principio che, in fondo in fondo, mi diverte non poco!

      Mi scuso in anticipo con Rosalio per il mio divagare ma quando ce vò ce vò!

    17. Una campagna di comunicazione non risolve un problema, ne fa discutere. punto.
      Detto ciò, liberi di criticare quanto volete.
      Io ho finito giusto ieri i miei 6 mesi di stage formativo all’assessorato alla creatività di salemi.
      Bè, ragazzi, ammetto tutte le critiche, ci stanno. Io posso constatare soltanto una cosa: da studentessa di scienze della comunicazione di Palermo, fino a sei mesi fa Oliviero Toscani lo studiavo sui libri. Fino a sei mesi fa per accedere a un percorso formativo d’eccellenza come quello appena concluso, sarei stata costretta ad andare via dalla Sicilia. Oggi l’ho fatto a casa mia. E ho imparato tanto.

    18. @Beny, io alle 11 e 19 del primo maggio ero a ridere e giocare per prati con il mio compagno, cari amici che non necessariamente la pensano sempre come me, questo è il bello, e con i miei adorati animali, un asino e tre cani, mentre tu eri a sputazzare sentenze sul mio conto e su come conduco la mia esistenza davanti ad un monitor, dovrei a mia volta giudicare te e la tua vita privata per questo?
      Per il resto non penso che tu ti debba giustificare o rendere conto di quanto tempo rubi al tuo lavoro e alla tua vita affettiva e in quali “pause” scrivi su rosalio, saranno pur affari tuoi!
      Devo aggiungere altro?
      Passo e chiudo.

      @X tutti gli altri: cercavo solo di spostare l’attenzione sui vari assessorati al “sogno” (crepet, sigh) e al “nulla” (appunto), e alla “creatività” (di un toscani ormai stracotto) e tutte le altre panzane che il vulcanico Sgarbi continua a tirare fuori dal cilindro a spese dei contribuenti, consigliando magari un assessorato al RISVEGLIO dal grande sonno della ragione!!!!!
      Ma come i siciliani a farsi prendere per il culo non ce n’è……

    19. …poi a volte ce ne sono di diversi:
      http://www.youtube.com/watch?v=zsKXXgftFGY
      chissà se fossero vissuti più a lungo ragazzi come lui…

    20. Beny e Stalker vi invito a chattare altrove. Grazie.

    21. Sono tornata da Castelbuono adesso e mi dispiace, non mi sono informata sulla campagna pubblicitaria…io e Beny siamo stati tutto il giorno in campagna tra cani, gatti, pecore, caprette, galline, oche, cinghiali, conigli e un tacchino.

    22. Stalker, forse ti riferisci alla condanna, a Venezia, del 30 giugno 1994 a 6 mesi 10 giorni e 700000 lire per truffa aggravata ai danni dello Stato, o a quella per diffamazione per avere letto in tv una fantomatica lettera anonima dove si diceva che Caselli era il mandante dell’assassinio di don Puglisi e Orlando e Santoro gli esecutori?
      L’unico italiano che é riuscito a candidari nel PCI PSI DC Radicali PLI PRI FI Lista Consumatori Partito Federalista UDC-DC MPA.
      Si, ci mancavano in Sicilia le campagne DEL NIENTE di Toscani. Ora si, …

    23. E’ tutto un giro…

    24. scusate se insisto: ma a che diamine servirebbe questa mirabolante campagna?
      io non mi ritengo violenta ma nemmeno dolce, che faccio???

    25. sono stato fuori nel w/e ma vedo che l’interesse per questa iniziativa tanto coinvolgente sta crescendo, ottimo! (qualuno ha pure capito che cosa é???)

    26. stalker,
      da salemitano posso dirti che hai centrato perfettamente la situazione attuale di Salemi.
      Dopo l’ultima “investitura” del vespiano Crepet (non più baffuto) ad “assessore ai sogni” infine possiamo davvero dire che ben conosciamo, come del resto lo stesso Sgarbi sa, l’ingannevole apparenza del sogno.
      Sogno che, come molti insegnano, non è emblema solo di una condizione sfuggente e precaria, ma anche di uno stato di finzione e menzogna.
      I cui effetti nefasti si disveleranno, ahimé, alla scuagghiata di la cira…come on dit da queste parti!

    27. candide
      il problema è che in sicilia esportiamo cervelli ed importiamo cialtroni, come se quelli che locali non bastassero.

    28. *…come se quelli locali non bastassero.

    29. si G*gi, mi riferivo a quello e ai musei fatti aprire di notte per i suoi amici e a molto altro sulla statura morale del nostro imbonitore.
      http://it.wikipedia.org/wiki/Vittorio_Sgarbi

    30. qualcuno ha scritto “ho finito giusto ieri i miei 6 mesi di stage formativo all’assessorato alla creatività di salemi”
      che dirle? povera lei e poveri noi…
      mi chiedo, ma come si può rimanere incantati e affascinati da un tal nicolas?
      debbo cominciare a rivedere le mie idee su certi atenei!

    31. stiamo uscendo fuori tema…tica, prima di entrarci 😀

    32. alessia,chiara,simonetta,valentina,erika,roberta…dolcemente non violente…forse vuol essere una campagna contro la violenza sessuale?…illuminatevi!

      un saluto alle mie paesane sopra citate!

    Lascia un commento (policy dei commenti)