venerdì 24 nov
  • Emergenza rifiuti in provincia

    Dopo l’emergenza rifiuti a Palermo tocca ai comuni della provincia dove la raccolta è effettuata dal Coinres.

    I lavoratori non effettuano la raccolta da sette giorni e non ricevono lo stipendio da due mesi e stanno manifestando a piazza Indipendenza. A causa dell’emergenza il Comune di Bagheria ha disposto la chiusura degli uffici pubblici.

    Stanotte parecchi cassonetti sono stati dati alle fiamme.

    Palermo
  • 6 commenti a “Emergenza rifiuti in provincia”

    1. Uff! Appena in tempo! Rischiavamo di non centrare la stagione turistica!

    2. abbiamo degli amministratori che non valgono più un sacco di immondizia maleodorante. Che schifo

    3. Mi viene da sbattere la testa nel primo spigolo disponibile!
      Ma come si può non prendere provvedimenti una volta arrivati a questo punto?
      Ma non si potrebbe commissariare il Coinres?

    4. questa è l’anticipazione, di quello che accadrà a fine di questo mese a Palermo….

    5. Siamo messi davvero male….ma per fortuna che ci sono Berlusconi e Bertolaso, loro ci salveranno da tutta questa immondizia, già immagino dove ce la metteranno..eh si si…votiamo votiamo… questo è il risultato e ce lo meritiamo! e stavolta la sinistra non c’entra niente dato che qui in sicilia siete tutti di destra, ma siete così fessi che alla fine crederete tutti che la colpa è della sinistra. Non difendo la sinistra, dato che anche li hanno politici da far venire i brividi…fanno tutti schifo, ma almeno stavolta è chiaro che non c’entrano niente

    6. » 2009-06-17 13:12
      BERLUSCONI: “ANCORA SPAZZATURA”

      Venga qui, Presidente.
      Venga a vedere la vera spazzatura.

    Lascia un commento (policy dei commenti)