lunedì 23 ott
  • “Festa della Forst” con Neffa a piazza Magione

    Oggi alle 22:00 a piazza Magione si svolgerà la Festa della Forst. L’ospite principale della serata è Neffa. Sul palco saliranno anche i Famelika, i Granpa, gli ‘Nkantu d’Aziz, Deka e i Giostrai e i Munnizza.

    “Festa della Forst”

    Palermo
  • 17 commenti a ““Festa della Forst” con Neffa a piazza Magione”

    1. Vorrei che chi organizza tutti ‘sti bei concerti a Piazza Magione, ci andasse ad abitare da Giugno a Settembre. Dopo di che, se sopravvive, potrebbe raccontarci quanto si sia divertito.

    2. eheheheheh, mi sa che anche senza concerti non c’è pace… comunque mi sembra anche di capire che molti di quella zona si sono organizzati per ricavarne un guadagno.

    3. menomale che c’è ancora gente che organizza eventi in una Palermo così desolata…

    4. Si splendidi eventi… !!!!! te lo consiglio… troverai la migliore gente di palermo… quella selezionata e di alto livello… mah!!!!!
      che manifestazioni inutili e assurde…

    5. scusi mauro,dove starebbe la migliore gente di palermo? la gente selezionata e di alto livello?
      all’addaura reef magari?
      ma per piacere…!

    6. Neffa veramente imbarazzante, per uno che da giovane faceva il batterista punk-hardcore non c’è male come involuzione (vedi qui: http://www.youtube.com/watch?v=7w4T6Vk349M)

    7. Ieri sono stato alla Magione e per l’ennesima volta mi sono reso conto come Palermo non sia pronta per certe manifestazioni.
      Partiamo dal traffico vergognoso, con le persone che in macchina a poco cercavano di posteggiare sotto il palco, per non fare 500 metri a piedi. Tralasciando che nessun genio al comune ha pensato di chiudere le zone limitrofe ai mezzi privati, lasciando così la possibilità di arrivare con auto e moto da ovunque.
      L’ambiente è quello che è, può piacere o meno, però bisogna dire una cosa: la maggiorparte dei ragazzi erano lì per fumare canne e bere litri e litri di birra.
      Non capisco perchè ogni spazio pubblico a Palermo (che sia villetta Sciuti, Magione o Villa Sperlinga) diventi un ritrovo per bere e fumare senza controllo.
      C’erano persino delle bancarelle di dolciumi che si sono reinventate Pub e vendevano superalcolici a fiumi.
      Non parliamo della sporcizia: cumuli di bottiglie, plastica, cicche di sigarette, cartacce in quantità industriale.
      E ovviamente nessun rappresentante delle forze dell’ordine in giro.
      Purtroppo devo dire che ieri la situazione era “esasperata” dal concerto di Neffa, ma generalmente la zona (come altre in città) è vissuta in questo modo barbaro e vergognoso.
      Mi chiedo: è il caso di continuare ad organizzare eventi del genere che creano più danni che benefici?

    8. Caro Mimmo,
      La risposta te la darà Noiselover, l’amante del rumore.
      Da parte mia ti dico che quello che ho sentito da casa mia (abito a Piazza Marina) era decisamente rumore e non musica. Piazza Magione è la succursale di Bellolampo e hanno pure il coraggio di organizzarci qualcosa.

    9. guarda che ogni sera è così alla magione….
      io ci sono passato un paio di sere e l’ambiente era lo stesso, gente che sbevazza e fuma sdivacata sull’erba…

    10. sabato sono stato 8 minuti dico 8 al concerto e confermo i giudizi negativi….uno schifo,una sporcizia, su questo quartiere butterei una bomba atomica….sono troppo incazz….perchè pur gurdando il mio motorino a vista ho trovato anzi non ho più trovato la sella e tutte le plastiche rotte per sfregio…..schifiu siamo da terzo mondo…ho visto che erano dei ragazzini che scendevano dai motorini e facevano razia….nessun controlllo avevo posteggiato lì perchè avevo visto una volante che dopo qualche secondo è andata via…..BUTTATEGLI LE BOMBE AL NAPALM!

    11. Trust capisco la rabbia ma il tuo commento mi sembra eccessivo e al limite dell’istigazione al reato.

    12. @rosalio

      ma quale reato? ….a me non sembra affatto eccessivo,dove stà l’istigazione? certo ci sarebbe il rischio che qualcuno si faccia influenzare dal mio post noleggi un caccia e sganci realmente una bomba al napalm, il vero reato è il fatto che posteggi la bicicletta e te la fottono, posteggi un motorino e lo vandalizzano (uno già me l’hanno fregato), due giorni fà alla mia amica la macchina uscita dal concessionario….ma che si deve fare? io ormai non riparo più niente tanto, ma anche così trovano sempre qualcosa da fotterti…..questa non è più civiltà! e non siamo a discutere di toni e di istigazioni…è questo il problema dell’italia l’importante è che tutto sia political correct….cmq se lo ritenete oppportuno rimuovetelo pure…no problem.

    13. Trust se non l’ho rimosso non era così eccessivo. Quasi.

    14. Complimenti a tutti!!!!! se siete voi i primi a lamentarvi tutto il tempo di quello che succede a Palermo….veramente rimarrà una città desolata e dimenticata!!!!
      Vi lamentate della sporcizia ma non fate nulla….vi lamentate della musica, di Neffa, della birra, delle canne…..ma non fate nulla a parte scrivere qui dei commenti che non serviranno a nessuno!!!
      Io ci sono stata e mi sono divertita abbastanza… perchè amo questa città e “faccio” qualcosa x essa..e vado anche oltre per migliorarla….e sicuramente siete peggiori dei ragazzini che abitano lì se scrivete che bisognerebbe buttare una bomba in quella zona…

    15. i palermitani…sempre i soliti! Sabato sera, andando un secondo O/T (me ne scuso con Rosalio), ho fatto PER SBAGLIO un giro in piazza nella “mia” mondello…gesùssanto che desolazione! Sembrava di essere allo zoo…ma uno zoo brutto e poco curato! Macchine e motorini praticamente in ogni dove, un feto di munnizza che si moriva, ‘sti maledetti incivili palermitani che, pur avendo un cestino accanto buttavano QUALSIASI cosa per terra (dalla cartaccia alla brioscia col gelato che il bimbo Kevine non voleva più), orde di ragazzini co ‘sto schifo di scooter “bummiati” che fanno bordello manco fossero la M1 di Rossi…per non parlare del fatto che, datemi pure del razzista, NON c’era UNA persona che RIUSCISSE a parlare in italiano! ‘Sta città è popolata da barbari…e me ne dispiaccio DAVVERO tanto!

    16. @Fresh

      visto che tu che vai oltre…..spiegaci,cosa fai x migliorla sta città? devolvi l’uno x mille a Marco Carta? o alla chiesa di Maria……De Filippi!
      :-))

    17. salve ragazzi,
      mi spiace tanto che nessuno di voi abbia parlato dell’altra faccia di piazza maggione …. quella che gli altri anni non c’era … delle persone che con spirito imprenditoriale ed incoscenza hanno investito su questa piazza x chè ci credono … a differenza delle amministrazioni e dei politici di turno che sfruttano il bisogno di gente poco organizzata solo x interessi prettamente politici … Parlo dei locali aperti e degli spazi delimitati …frutto di un progetto stilato da me e poi stravolto da tecnici (si fa per dire)dell’amministrazione… quanti di voi sono andati al MARIQUITA ? e quanti ne possono parlar male? ciao ciao….

    Lascia un commento (policy dei commenti)