mercoledì 22 nov
  • Addiopizzo ha oscurato il sito contro il ddl sulle intercettazioni

    Addiopizzo ha oscurato fino a lunedì il suo sito Internet per protestare contro l’approvazione del disegno di legge sulle intercettazioni che prevederebbe che per reati come le estorsioni e l’usura l’autorizzazione delle intercettazioni che dureranno per due mesi sarà condizionata alla presenza di «evidenti indizi di colpevolezza». Si è sostenuto che la regola non varrebbe per il crimine organizzato.

    Lunedì alle 10:30 si svolgerà un sit-in a piazza della Memoria.

    Il sito di Addiopizzo oscurato

    Palermo
  • 4 commenti a “Addiopizzo ha oscurato il sito contro il ddl sulle intercettazioni”

    1. Fanno bene a protestare. Sostengo Addiopizzo in questa loro iniziativa.

    2. direi che sarebbe il caso di aderire alla raccolta di firme per esempio in questo sito
      http://www.repubblica.it/speciale/2009/appelli/dovere-di-informare/index.html

    3. Poichè la medesima Legge regolamenta(sospende) la pubblicazione di notizie giudiziarie, questo è’ un esempio di come potrà essere avvertita la privazione dell’informazione derivante dall’approvazione della Legge,e la forma di protesta risulta appropriata e condivisibile

    4. DDL:IL SENATO NON FERMI L’ANTIMAFIA
      http://www.addiopizzo.org/news.asp?id_news=100

    Lascia un commento (policy dei commenti)