giovedì 23 nov
  • Quattro miliardi Fas per la Sicilia e 150 milioni per Palermo

    Il Cipe, riunitosi oggi, ha dato via libera a più di quattro miliardi di euro dal Fondo per le aree sottoutilizzate per la Sicilia incluse nel Programma attuativo regionale (Par) 2007-2013 della Regione Siciliana.

    150 milioni di euro sono stati assegnati al Comune di Palermo per investimenti di miglioramento del tessuto urbano, anche nel settore dell’igiene ambientale.

    Palermo
  • 3 commenti a “Quattro miliardi Fas per la Sicilia e 150 milioni per Palermo”

    1. «CAMMARATA CONTINUA A DIRE BUGIE AI PALERMITANI, IL BUCO DI BILANCIO DELLE AZIENDE PARTECIPATE E’ STRUTTURALE E NON POTRA’ ESSERE COLMATO CON I 150 MLN/€ DEI FONDI CIPE. RIGUARDO AD AMIA, E’ DI OGGI LA NOTIZIA CHE KPMG LA SOCIETA’ DI REVISIONE CHE NE HA CONTROLLATO I CONTI, HA CERTIFICATO CHE IL BILANCIO 2008 SI CHIUDERA’ CON 130 MLN/€ DI PERDITE, PER NON PARLARE DELLE ALTRE AZIENDE I CUI CONTI CONTINUANO AD ESSERE IN PROFONDO ROSSO»
      «CAMMARATA CONTINUA A BRUCIARE I SOLDI CHE IL GOVERNO CENTRALE GRAZIOSAMENTE GLI ELARGISCE, IN QUANTO QUESTI FONDI, NON SERVONO AFFATTO PER INTERVENTI STRUTTURALI, MA FINIRANNO NEL BUCO NERO DELLA MALAGESTIONE CHE HA CARATTERIZZATO LA CONDUZIONE DELLE AZIENDE IN QUESTI ANNI»
      scusate per il carattere maiusc, è l’estratto di un comunicato stampa passato alle agenzie questo pomeriggio

      Davide Faraone

    2. FARAONE DOCET. Franz

    3. Meno male che almeno di questi tempi oltre 25 consiglieri comunali sembrano aver acquistato saggezza e lucidità mentale x impedire all’attuale sindaco di usare le risorse economiche statali in maniera dissennata.
      Un consiglio comunale che nella magior parte dei numeri si può ora dire a tutela degli interessi dei cittadini.
      Continuate così, a sinistra e ora anche a destra 🙂

    Lascia un commento (policy dei commenti)