giovedì 19 lug
  • Ancora uno sgombero all’ExKarcere

    La Polizia stamattina ha sgomberato nuovamente il centro sociale ExKarcere in via Mongitore apponendo i sigilli.

    I locali sono stati sgomberati e rioccupati più volte.

    AGGIORNAMENTO: gli ex occupanti dell’ExKarcere hanno occupato gli uffici dell’Opera Pia Reclusori femminili, proprietaria dell’immobile, in piazza San Saverio.

    Palermo
  • 30 commenti a “Ancora uno sgombero all’ExKarcere”

    1. E questo cosa c’entra scusa?

    2. Non è abbastanza chiaro? I centri sociali sono luoghi dove si fa cultura. L’ex-carcere ad esempio è stato utilizzato da Emma Dante, che ora dirigerà la prima della Scala. Personalmente, quando un centro sociale viene sgomberato, mi dispiace.

    3. Ehm…”si fa cultura?”

    4. i posti da sgomberare sarebbero altri…

    5. I posti da sgomberare per prima sono proprio questi perchè sono privi di tutti i requisiti di abitabilità e di sicurezza.

    6. Perchè non sgomberano il comune?
      Premesso che non sono uno che bazzica l’ex karcere (ci sarò entrato al massimo cinque volte), e personalmente gli “occupanti” mi fanno pure antipatia, ma non posso che essere dispiaciuto per questa notizia.
      In una città che offre sempre meno spazio ai giovani, falcidiata dalla disoccupazione e dalla criminalità, chiudere luoghi di aggregazione – politicizzati o meno che siano – è sempre una sconfitta per tutti.
      E per favore non mi parlate di “abitabilità” o “sicurezza” perchè la struttura era appunto un carcere femminile con muri spessi quanto la muraglia cinese.

    7. Ah certo si fa cultura: cultura dell’illegalità.

    8. Siino ma perchè te ne esci con semplificazioni da pensionato benpensante? Pensavo fossi una persona cosciente che non sempre “le arti stan nei musei”. E’ indiscutibile che nei centri sociali si sia prodotta e si produca cultura, che questo avvenga in un contesto di “illegalità” è un altro discorso….Se poi l’illegalità è che si occupi un edificio abbandonato e che qualche ragazzetto si faccia qualche canna ci fa veramente così paura!? Suvvia…)

    9. A palermo ci sono Piazze da spaccio a cielo aperto, ci sono i capi dei quartieri che corrono a racimolare voti alla luce del sole in campagna elettorale, un’azienda municipale che fa 350 milioni di buco prima che qualcuno se ne accorga.
      Certamente gli occupanti si limitano ad organizzare concertini e manifestazioni con l’intermezzo di iniziative culturati vere ma sporadiche.
      Non penso che i poco produttivi occupanti di uno stabile in disuso siano comunque da includere tra i palermoTOP100problemidarisolvereoltreiltraffico.

      L’albergheria è occupata abusivamente dalla mafia. Sgombriamo quella.

    10. Selinon io da pre-pensionato benpensante al concetto di Legalità ci tengo. Per esempio dall’idea per cui ciascuno ha la propria “legalità” nasce la mafia… Se si deve rispettare la legge per me non cambia se si tratta di cannette che fanno paura o di stragi. Altrimenti passa l’idea che la legge tutto sommato se si fa kultura non conta.
      Gaetano tutti colpevoli nessuno colpevole? Mi ricordi Berlusconi. 🙂

    11. ^
      aggiungi pure che a mondello nel tratto di lungo mare compreso tra il bar scimone e la questura (!!!!) ci sono QUATTRO POSTEGGIATORI ABUSIVI con tanto di marsupio, sedie che estorcono soldi alla luce del sole e impunemente (ho visto una pattuglia della polizia passare e non fare finta di nulla..)

    12. (“non fare finta di nulla”)_ scusate, c’è un “non ” di troppo

    13. Siino, se seguissi il tuo ragionamento proporrei di chiudere a tutti i tifosi gli accessi agli stadi, visto che anche lì di illegalità e di “sottocultura” ne gira, spesso ci scappa pure il morto, da una parte e dall’altra.
      ah già, gli stadi sono a “norma” e fanno girare l’economia.
      venghino sioriiiii venghinooooooo…basta pagare il biglietto!!!!
      se non si era capito…sono d’accordo con selinon ed il mister W

    14. Sbagliato Stalker: andare allo stadio è legale, okkupare un immobile non tuo no.

    15. tony, vabbè, ci rinuncio 😀
      seliiiinoooonnnnnnn………

    16. Brava, fai bene. 😉

    17. Conosco gente che frequenta l’ex carcere e luoghi simili e non è che possiedano tutta questa cultura..
      Inoltre sappiamo tutti come stanno le cose.
      Non solo qui a Palermo, ma in tutta italia (e forse in tutto il mondo) c’è una minoranza che va contro il concetto di legalità.
      L’unica soluzione possibile parte dalle radici, ma quando le radici sono già marce c’è poco da fare secondo me.

    18. Per quanto riguarda la questione dei posteggiatori abusivi, ho notato lo stesso comportamento della polizia e carabinieri nei confronti delle prostitute in Via Lincoln..

    19. mi era sembrato di leggere un bell’intervento che parlava di qualcosa di rivoluzionario…mah…forse l’ora tarda mi fa confondere sogno e realtà, peccato però, mi sembravano cose giuste, avrei voluto dirle io, ma sicuramente già sognavo.
      notte

    20. forse qualcuno ha chiesto una cartina alla persona sbagliata per farsi un po’ di cultura ed e’ successo quello che e’ successo.
      puo’ succedere.
      sorrido, senza nulla di personale ovviamente, leggendo quello che ha scritto MrWrong, perche’ sembra quasi che Emma Dante abbia studiato all’ExKarcere e che senza di questo a quest’ora sarebbe a fare la vetrinista.
      W Palermo e Santa Rosalia!
      M.

    21. @Rosalio:estendo anche a te il giudizio su T.Siino

    22. Siino wrote: “Se si deve rispettare la legge per me non cambia se si tratta di cannette che fanno paura o di stragi”. Mai sentito parlare del concetto di priorità in un contesto dove le risorse (Polizia, magistrati, etc) sono finite? Ci sarebbe da mandare i caschi blu in Regione e al Comune (http://oddo.blog.ilsole24ore.com/finanza_e_potere/2009/08/viaggio-in-sicilia1-la-regione-al-collasso.html)e invece mandiamo l’ordine costituito a cacciare i “pericolosi comunistazzi che si fanno le canne, che manco si lavano i capelli o bedda matri signora mia”….

    23. Selinon l’okkupazione di un immobile non tuo, inoltre reiterata, è un reato palese. Vai a fare una bella denuncia se pensi che ci siano altri casi palesi e prioritari. 🙂

    24. Tony: i reati “palesi” li fanno i poveracci o quelli in buona fede; temo molto di più i reati occulti ma dagli effetti “palesi” di cui si parla all’articolo linkato.

    25. Reati in buona fede? 😀 Andiamo bene!

    26. Caro Tony hai creato un mostro (di sito)…..
      Percaso Selinon volevi distinguere tra reati di sinistra e reati di destra ?
      Mi ripeto come all’ inizio della discussione:
      Questo edificio (okkupato illegalmente) è provvisto di impianto antincendio, di uscite di sicurezza o quant’altro ?
      Se la risposta è NO allora a maggiore ragione era da evacuare.

    27. NUMEROPRIMO: volevo solo dirvi che vivete in una città assolutamente “non normale”, con l’immondizia che vi attanaglia, rischiando di morire in ospedali pieni di raccomandati, circondati da corruzione, malaffare e delinquenza. Se vi sentite meglio e più al sicuro con un centro sociale chiuso buon per voi.

    28. Vabbè….. i soliti discorsi.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.