giovedì 17 ago
  • La Giunta ha approvato l’aumento dell’addizionale comunale Irpef

    La Giunta comunale, riunita a Palazzo Palagonia, ha approvato l’aumento dell’addizionale comunale Irpef che passa dallo 0,4% per mille allo 0,8% per mille.

    Palermo
  • 54 commenti a “La Giunta ha approvato l’aumento dell’addizionale comunale Irpef”

    1. Stasera tutti in pizzeria a festeggiare!

    2. come previsto!

    3. Evvai,Cammarata sei un grande!!!!! Ma ancora più grande sono tutti quelli che ti hanno votato. Paghiamo e sorridiamo come lui. VERGOGNATEVI

    4. @giovanni: premesos ch eodio cammarta quanto tutti noi…basta co’ sta storia di chi l’ha votato (io non sono tra loro…a suo tempo non andai a votare)…si potrebbe rispondere “grazie a chi ha vota coloro che dovrebbero fare l’opposizione e non riescono a fargli una mozione di sfiducia che, al momento, è l’unica arma per mandarlo a casa”

    5. al peggio non c’è fine……….
      A conti fatti sarebbe stato più economico l’aumento della TARSU!!!

    6. La Tarsu si paga per nucleo familiare, l’Irpef invece si paga su ogni busta paga, vediamo ora cosa si deve inventare per risanare cosa… l’Amat per esempio

      e comunque ricordiamo, Meno Tasse Per TUTTI !!!

      Candeloro

      p.s.
      dimenticavo l’aumento del 30% sul consumo dell’acqua, solo 8 comuni della nostra provincia hanno votato contro, 37 tra cui Palermo a favore

    7. ho letto da qualche parte di un ricorso al TAR contro questo provvedimento, voi ne sapete qualche cosa?
      Avete visto l’ultimo servizio di Stefania Petix??

    8. …… siamo solo all’inizio !!!!
      e a quando la tarsu 2009?
      grazie ! alla giunta al consiglio compresa l’opposizione !
      liberi tutti!
      tutti a casa please !

    9. TUTTI MEDICINALI!

    10. non se ne può più. in questi giorni mi sto facendo le budella fradice. dobbiamo andare tutti in piazza a protestare, la rivoluzione deve partire dal basso.

    11. Marcus spero di aver capito male perché se ho capito bene è un commento di cattivo gusto.

    12. cattivo gusto è il comportamento di gente che dovrebbe amministrare una città e cosa fanno ??? aumentano le tasse e niente servizi. ma l’opposizione cosa fa? nulla
      dov’è Faraone?? dove Spallitta?? dove siete??? cosa state facendo? nulla come sempre!!!

    13. Rosalio, ammetto di aver esagerato, però questi buffoni ci stanno portando all’esasperazione.
      E’ un continuo prenderci per il c…
      Non se ne può più di questi soprusi.
      Questo è un atto degno di un regime, ed è inutile che qualcuno ancora si ostina a dire che non è vero.
      Dato che in consiglio questa porcata non sarebbe passata mai, lui si è fatto fare la legge ad hoc da quell’altro buffone del presidente del consiglio che però va dicendo che non metterà mai più le mani in tasca agli italiani.
      Ma di cosa stiamo parlando???
      Contro il regime ci vuole la rivoluzione, ma non per scherzo, per davvero.
      E’ ora di finirla, tutti questi politicanti devono andare a zappare la terra.
      Scusate lo sfogo, ma questa notizia mi ha fatto andare la cena di traverso.

    14. VERGOGNA !!! Aumenta l’IRPEF e non querela L’AMMINISTRATORE RESPONSABILE DEL BUCO di BILANCIO della municipalizzata A.M.I.A.
      Pagano sempre i sudditi/contribuenti gli errori dei loro amministratori ELETTI .
      E’ doverosa una ribellione morale dei palermitani, ineluttabile nel contesto politico panormita che appare, ormai, privo di etica pubblica e privata dei responsabili degli alti incarichi istituzionali e amministrativi di questa disgraziata e irredimibile città.

    15. @Davide: forse ti è sfuggito che il consiglio comunale è stato estromesso da Berlusconi.

    16. Possiamo solo sperare che il ricorso presentato al Tar del lazio dia i risultati sperati da tutti i palermitani.
      News – Video di Striscia di stasera: la nostra amata signora in giallo ha scoperto (da talpa interna alla gesip, intervistata) che ora entra in scena anche il direttore generale, sembra che firmava i fogli presenza del mozzo a fine mese. Ogni giorno c’è una news.
      Scusate l’off topic ma credo sarebbe interessante – a questo punto – seguire il reality costantemente, perché la storia sembra farsi sempre + intrigante e contorta. Abbiamo anche noi il nostro “Lost” palermitano che si complica giorno dopo giorno. Lost, come quel sindaco che migliaia di cittadini hanno perso da tempo.

    17. Elementare mio caro Watson! Hanno voluto farci un dispetto e ci sono riusciti!

    18. Palermo è letteralmente affondata
      Questa ultima vicenda del ns Sindaco è stata la ciliegina sulla torta

      Siamo sommersi dai rifiuti (malgrado gli aumenti tarsu) e dai cattivi odori, dall’acqua, dalle buche sulle strade, dalle cacche di cani
      Non abbiamo parcheggi
      Non abbiamo servizi sociali (asili nido, assistenza ai poveri, etc) e quei pochi che c’erano sono stati diminuiti o aboliti
      Siamo fanalino di coda nella raccolta differenziata
      Abbiamo molte strade al buio
      Siamo tra i primissimi posti per tasso di disoccupazione e i figli vanno fuori per trovare lavoro perchè se non si hanno “amici con agganci” non esiste speranza

      Siamo ultimi per qualità della vita ma…..

      ……..siamo la città più cool d’Italia – ricordate ?

      Se vogliamo invertire la tendenza e vogliamo che i ns soldi si spendano per i servizi (che paghiamo profumatamente) e non per fare favori agli “amici” dobbiamo scendere in piazza e far sentire la ns voce
      basta con questa orrenda rassegnazione che ci ha fatto perdere la dignità e ci ha annientato i diritti

      passaparola !

      Sabato alle 11 a Piazza Pretoria

    19. Io non pago !

    20. Ma quale dispetto? I trasferimenti statali sono diminuti, le spese inevitabili (capisci la cosa) non sono riducibili dunque è necessario aumentare il drenaggio locale, le opzioni sono l’aumento dell’irpef che colpisce chi è inevitabilmente costretto a pagare le tasse cioè i lavoratori dipendenti messi in regola oppure il recupero dell’evasione fiscale. La prima delle due opzioni ha due vantaggi: è immediatamente applicabile e incide poco sullo zoccolo elettorale del cdx.

    21. Qualunque scelta paga o si paga. Questo governo è stato voluto dalla maggioranza, che lavori fino in fondo 🙂 Dare il c**o per terra a volte può essere istruttivo.

    22. fa cchiu dannu di u sceco nta nna vetrina!!!!

    23. @Pepè: Il problema è che alla maggioranza piace stare nel lerciume e nell’illegalità. Se continuiamo a farci subbissare da gente idiota e/o ignorante, che per favori venderebbe la sua stessa città, quì muore Sansone con tutti i Filistei! Basta far le pecore!

    24. Avete presente Re Giovanni senza Terra e lo sceriffo di Nottingham che vessavano i sudditi ?

      la differenza oggi e’ che:

      1) sia il re (Silvio) che lo sceriffo (Diego) sono stati eletti dai sudditi

      2) come se non bastasse Robin Hood sta dalla loro parte

      Candeloro

    25. Domanda seria:
      Se non si paga che cosa può succedere ??
      Ai tempi della ZTL decisi di non pagare e mi andò bene.

    26. @Numeroprimo: l’addizionale irpef viene decurtata direttamente dalla busta paga.

    27. ” Se non si paga cosa può succedere ?”
      Ecco, questo è il punto. Io intanto consiglio di alzarsi molto tardi, dopo le due, le due dopo mezzogiorno, voglio dire, le 14 insomma. A quell’ora è possibile che metà mondo sia già morto, che è più o meno quella parte del mondo che ha il compito di chiedere i soldi, pagamenti arretrati, multe, canoni, cose di banca, carte per fare la spesa, abbonamenti sottoscritti a qualcuno che stava peggio di noi . O ZTL che non so cosa sia ma prima o poi evidentemente dovrò pagarla anch’io. Se non mi andrà bene. Altro consiglio: mai rispondere al telefono, specialmente al mattino presto, appunto. E’ fastidioso quel rumore, lo so. Trilla però al massimo sei, sette volte poi immancabilmente smette. Non sono soldi loro. C’è però, come per le medicine, qualche controindicazione. Te ne accorgi la sera, quando hai finito di lavarti i denti e vai a letto. Nessuna spinta, nessun entusiasmo. Sei una puntina da disegno, un pezzo di linoleum.

    28. Sembra tutto cosi incredibile.
      Davvero vergognoso.
      Aumentare l’irpef per pagare un servizio indegno.
      Vergogna.

    29. L’aumento dell’IRPEF imposto dal Sindaco Cammarata,per grazia ricevuta di Silvio Berlusconi che con decreto ad hoc ha di fatto avallato questa operazione tradendo i suoi stessi elettori sul ricordo di quel partito che vinse le elezioni sulla scia di una promessa inganno “meno tasse per tutti”.Capita cosi che in una città disastrata come Palermo tutto si rovesci il mondo:chi doveva in nome del liberismo ridurre le tasse le raddoppia,e chi per storia di statalismo di sinistra
      le aumenta si trova a fare una battaglia x abolire una tassa ingiusta.Che titolo aveva Cammarata per fare questo?nessuno!!non gode di credibiltà ne della stima dei suoi stessi elettori.Si poteva chiedere questo sacrificio alla città?forse!ma Cammarata avrebbe dovuto avere un atteggiamento diverso.
      Per prima cosa avrebbe dovuto denunciare i vertici i AMIA,cosa che non a fatto,diventando cosi complice del disastro finaziario.Fatto questo e azzerato i vertici,avrebb dovuto presentare un piano a 5 anni di risanamento.Poi in tutta con moltà umiltà avrebbe dovuto cercare il cosenso dell’opposizione e della sua maggioranza e dimostrare che non c’era altra via al risanamento che aumentare L’IRPEF.Fatto questo avrebbe dovuto parlare alla città chiedere scusa perchè responsabile del disastro e del disagio,approvare con il consenso di tutta la giunta l’aumento della tassa e un secondo dopo dimettersi.Cosi un signore avrebbe dovuto fare e la città avrebbe capito…..

    30. …riguardiamo cosa raccontavano in campagna elettorale…http://blog.diegocammarata.it/2007/05/05/berlusconi-per-cammarata-live/

      19:15 – «Lo Stato non dove poter chiedere a nessun cittadino più di un terzo di ciò che quel cittadino ha guadagnato in un anno».
      19:12 – «Presto depositeremo disegni di legge per la riduzione della spesa pubblica per attuare la riduzione della pressione fiscale, per abolire l’ICI, le imposte sugli straordinari, l’imposta sulle successioni».
      19:05 – «Raramente, se non mai, ho visto un programma di governo così accurato, preciso e puntiglioso. […] A Diego i miei complimenti e un in bocca al lupo per i prossimi cinque anni di duro lavoro».
      18:55 – «Nei prossimi 5 anni voglio continuare ad essere quello che sono stato in questi 5 anni. Un Sindaco presente ma non invadente, un Sindaco che ha la coscienza e la responsabilità del proprio ruolo.
      18:30 – Berlusconi: «In pochi anni Palermo è diventata la città delle meraviglie»
      ..e ricordiamocelo alle prossime elezioni…

    31. Curiosità…..ma è possibile che i post vengano rimossi una volta pubblicati?

    32. Antonella i commenti che violano la policy vengono rimossi. Ti invito a utilizzare l’e-mail per eventuali richieste di chiarimenti. Qui è fuori tema. Grazie.

    33. Grazie a Berlusconi (grazie Belusconi), Grazie a Cammarata (grazie, grazie Cammarata) adesso Palermo è la prima (la primaaa, che cool!) città italiana ad avere la più alta percentuale di addizionale irpef! Evviva Palermo e Santa Rosalia!!

    34. ho ipotizzato nei seguenti dati il gettito dell’addizionale comunale IRPEF del comune di Palermo:
      Popolazione: 800.0000 (attiva 50%; disoccupata 35%)
      Popolazione occupata: 260.0000
      Reddito medio 20.0000
      Reddito imponibile 5.200.000.000
      Aliquota 0,80% (dato certo)
      Gettito: 41.200.000
      Considerazione off Topic:
      Lo skipper contribuisce…iva anche se in minima parte
      a manciarisilli premesso che i muzzicuna nichi fannu i carni nivuri.

      Se qualcuno ha dati da fonte più certa li fornisca, grazie.

    35. reddito medio 20.000 (ventimila)

    36. @numeroprimo
      neanche io voglio pagare ma non credo sia possibile visto che la trattenuta viene effettuata sulla busta paga. Della serie “….utu e mazziato” 🙁

    37. cerchiamo di essere seri.
      L’aumento dell’addiz Comunale Irpef finira’ col gravare quanto 1 pizza,per alcuni 2 pizze,per altri 2 pizze piu’ una coppia di amici invitati a mangiare una pizza.
      Sono sempre cifre irrisorie che vanno a cadere su chi ha un reddito certo,ed e’ un’imposta progressiva
      dato che si materializza attraverso un’aliquota.
      Quanti hanno scritto “io non pago” probabilmente non hanno alcun reddito ufficiale,non sanno nemmeno che cosa e’ l’Irpef,non fanno dichiarazione dei redditi.
      Rispetto alla Tarsu,che richiede uno specifico versamento,e quindi rimane un’entrata incerta nei tempi,
      l’addiz com Irpef da’ alle Casse del Comune un’Entrata
      certa.
      Se non paghiamo questa Irpef,
      dovremmo chiedere ai nostri amici del Nord di essere
      piu’ produttivi,di impegnarsi e di lavorare di piu’ perche’ le rimesse che ci arrivano non sono sufficienti,ci fanno vivere male.

    38. Hoshi, se alla maggioranza piace stare nel lerciume e nell’illegalità non vedo perché ostacolarli, per quanto mi riguarda starò ancora una decina d’anni, non sono molti, quando andrò in pensione cercherò un altro posto per vivere, possibilmente fuori dall’Italia … ma anche in Sicilia ci sono posti migliori di questo.

    39. tu vedi chiaro ma io non vedo la riduzione delle tasse anzi vedo il contrario mentre per l’evasione fisale passamo da condono a condono etc

    40. Scusa Rosalio, ma non potevo utilizzare proprio altri termini!

    41. iocivedochiaro:
      tralasciando la serietà, argomento che io personalmente prendo molto…. sul serio, ti esorto a considerare sotto una più attenta osservazione la questione in oggetto.
      Non credo sia importannte sapere quanto incida sulle proprie economie il raddoppiato gettito dell’addizionane IRPEF. Sarei propenso anche ad un maggiore esborso per una giusta ma conoscere sin da adesso a cosa servirà il frutto della mia partecipazione, vedi malaffare, voto di scambio, servizi inesistenti, mi fa terribilmenti girare las pelotas.

    42. giusta si riferva alla causa

    43. Ninni
      Palermo e’ e rimane una citta’ indecifrabile.Tutti siamo scontenti dei Servizi,giudizio che in questi giorni dilaga in tutti i blog,nelle TV e nella carta stampata,come nelle 4 chiacchiere che ti puoi fare viaggiando su un mezzo pubblico,ma nessuno finora
      e’ riuscito a trovare una spiegazione plausibile
      del perche’ le cose vanno come vanno.
      Nel nostro immaginario ci sono forze oscure che tengono in scacco l’intera citta’,sono percezioni,ma nessuno riesce a smascherare i responsabili di questa ormai
      tragicomica situazione.
      Quando l’anno scorso ci fu l’aumento della Tarsu del 75%
      fui credo tra i primi a dare il mio contributo,certo
      di un miglioramento del Servizio Rifiuti.Poi appresi che la Tarsu e’ considerata uno strumento attraverso il quale il Comune spera di far crescere le sue entrate.Punto e basta.
      Infatti da li’ a poco avremmo assistito perfino ad un peggioramento dell’igiene ambientale.
      Adesso mi pare che molti medici sono al capezzale del
      l’ammalato,e siamo in una fase che descrive per filo e per segno lo stato di salute,ma la cura e’ lontana da venire,sempre che esista una cura.

    44. Ma siccome queste societa’ ibride riescono a coprire i buchi con i soldi dei cittadini non falliscono mai perche’ hanno sempre linfa vitale nuova proveniente dall’aumento delle tasse a discapito della comunita’ (chiaro esempio di politica social-comunista). Insomma privatizziamole così i dirigenti che non sanno tenerle in utile positivo vengono cambiati del tutto e licenziamo i lavoratori in sovrannumero messi lì solo perche’ “poverini” hano bisogno di dar da mangiare il pane alle loro famiglie. Io lavoro da LAUREATO in un azienda privata con contratto part-time e non ho i soldi per farmela una famiglia….pero’ il sindaco mi toglie dei soldi per darli agli LSU!!! Questo è un PIZZO Legalizzato!! La sinistra non strumentalizzi questa situazione perche’ e’ un chiaro esempio di ASSISTENZIALISMO STATALE uguale a quello che si e’ perpetuato per anni con l’ALITALIA! CAMMARATA ha tradito i suoi elettori e deve andaresene a casa! Cammarata dimettiti! Io un euro a questi LSU Orlandiani ed ora Cammaritani non lo avrei dato me li hanno rubati dalla busta paga…nemmeno un centesimo in piu’. Andassero a lavorare sul serio. VERGOGNA !!!!!!!
      La prossima volta votero’ ancora piu’ a destra visto che questa destra assistenzialista e sprecona non mi rappresenta!!!!

    45. urge creazione città stato a ustica con relativa tassazione agevolata per i residenti. Creiamoci la nostra san marino a due passi da casa. Alla conquista di ustica, la rivoluzione cubana ci ha insegnato che prendere un’isola è molto più facile che prendere un territorio in continente! Usticani, arriviamo a liberarvi, preparate casinò e banche d’affari!

    46. @Pepè: Non possiamo abbandonare sempre la nave quando affonda! (Giusto per rimanere in tema…) Invece faremmo bene a lottare e a non scappare dai problemi.

    47. @Hoshi: la società è governata da simboli manipolati da chi detiene il potere, è una guerra persa e io guerre perse non ne combatto. Tu vuoi lottare contro i difetti collettivi io lotto contro i miei difetti personali.

    48. ma io mi rumpu…… i pusa (i polsi) ra matina a sira, fatico intriso di un sudore che asciugo al sole che è di tutti. Non devo ringraziare alcuno per il mio lavoro, perchè devo pagarvi il doppio dell’addizionale? cosa c’entrate voi del comune? perchè devo pagare? per la vostra bella e sorridente faccia?
      Hai ragiuni, Ninni, cento volte ragione, come no, ma se non prendono i soldi a te ed agli altri poveri fissa come te, dove li trovano i soldi per il malaffare?
      Liberamente tratto ed interpretato dal Gattopardo.

    49. @iocivedochiaro
      d’accordo, ma c’è che non mi va di offrire queste pizze…

    50. @Humby
      …..o questo PIZZO !!!!!

    51. Ciao ragazzi.
      Sono allibito. Adesso è ufficiale. Saremo noi a pagare le malefatte della combriccola Cammarata, che ha portato l’amministrazione fino al dissesto finanziario.
      Grazie Diego. Ti porteremo sempre nei nostri cuori.

    52. ma insomma…. cue’ ca vuto’ pi cammarata….boooo???

    53. Occhio che il prossimo provvedimento potrebbe essere l’aumento del prezzo del biglietto dell’autobus. Tipo 2 euro per mezz’ora… di attesa 🙂

      d.

    Lascia un commento (policy dei commenti)