giovedì 27 nov

Archivio del 6 ottobre 2009

  • Amia: chiesto rinvio a giudizio per Galioto e indagini sulla raccolta

    È stato chiesto il rinvio a giudizio con l’accusa di falso in bilancio e falsi sulle relazioni delle società di revisione per l’ex presidente dell’Amia Enzo Galioto, per l’ex direttore generale Orazio Colimberti e per altre undici persone.

    Si sono concluse le indagini su 23 dirigenti, coordinatori e operatori ecologici che rischiano di essere processati per non avere pulito o fatto pulire le strade della città. Il Nucleo operativo ecologico dei Carabinieri ha monitorato la raccolta dei rifiuti e ha appurato che in diverse zone del centro i cassonetti non venivano svuotati e le strade non venivano spazzate pur risultando dai registri. Il dirigente Pasquale Fradella e i responsabili delle rimesse di Brancaccio e Tasca Lanza, invece, non avrebbero provveduto entro i 30 giorni previsti dalla legge a eliminare i disagi segnalati dai cittadini provvendendo all’invio delle squadre per la raccolta.

    Palermo
  • Rosaliani e citizen journalist 6

    Proseguiamo nel pubblicare le foto dei lettori del blog che documentano momenti della vita cittadina da citizen journalist. Questo è il sesto post della serie. Continuate a inviare le foto a info@rosalio.it. Grazie. :)

    Barchette a piazza Pretoria

    Beatrice Pacillo ci ha inviato questa foto delle barchette di piazza Pretoria contro il sindaco.

    Continua »

    Palermo
  • Tramonti

    Sono invitato a cena in una villetta fuori città, lo sfondo è la corona dei monti che cinge Palermo, Capo Zafferano galleggia sull’oro liquido. Alcuni ospiti inglesi fotografano il panorama. Il cielo è surreale, meravigliose le sue sfumature cromatiche. Mi dicono che ogni giorno i colori del tramonto sono diversi. Lo so, è il cielo che mi lega a questa terra. Contempliamo in silenzio il cambiamento delle tinte che colorano il nostro mondo, scivoliamo dentro noi stessi cullati dalla sfumature della luce fino a quando l’imbrunire ci risveglia e suscita una discussione che prosegue nel dopo cena. Gli inglesi sono qui da diversi anni, abitano rispettivamente in un quartiere borghese e in un quartiere borgata. Non hanno intenzione di tornare nel loro paese, qui lavorano e hanno messo su famiglia, mi dicono che in Inghilterra vivere è difficile tanto quanto in Sicilia. Non ne dubito ma faccio osservare che deve pur esserci qualche differenza, a parte il clima. Continua »

    Ospiti
  • Il Far West

    Il Far West

    Nel Far West le leggi stentavano ad imporsi; erano i cittadini stessi ad imporre la loro versione della legge ed il risultato era disordine, caos e prepotenza. A Palermo gli abitanti del vecchio West si sentirebbero certamente come a casa loro; buona parte della cittadinanza ha un senso civico pressoché nullo, non esiste il rispetto del bene comune ed il risultato è che qualsiasi opera pubblica nuova o vecchia, giardino o statua che sia, viene vandalizzata come se non fosse nostra, come se non appartenesse a nessuno di noi.

    Sullo stesso piano dei vandali ci sono gli sono gli automobilisti strafottenti. Restii a qualsiasi limitazione dell’uso del proprio veicolo, si appropriano di corsie preferenziali, marciapiedi e piste ciclabili. Questa categoria ad esempio ha esultato alla recente rimozione dei cordoli da corso Tuköry, ottenuta dai commercianti che possono tornare a parcheggiare davanti la propria saracinesca, in piena corsia d’emergenza. Hanno mai pensato questi signori, quanto è importante per una ambulanza con un paziente con infarto in corso a bordo, raggiungere l’ospedale Civico in pochi minuti? Si vergognano almeno un po’, nel vedere i bus costretti ad accodarsi alle auto e perdere almeno dieci minuti a giro? Continua »

    Ospiti
  • Protesta a Partanna Mondello, dalla scuola allagata si esce in canotto

    È in corso da venerdì una protesta al plesso Santocanale della direzione didattica Partanna Mondello che è soggetto ad allagamenti in caso di pioggia. Un gruppo di genitori ha bloccato i cancelli della scuola con delle catene.

    Il dirigente scolastico Giuseppina Buccola ha dichiarato: «Ogni volta che piove la zona diventa un lago e insegnanti e bambini rimangono bloccati nelle aule con la melma che passa da sotto le porte. Molte volte i genitori disperati hanno fatto uscire i figli con i canottini gonfiabili perché l’acqua raggiunge anche gli 80 centimetri e i bambini rischiano di soffocare. […] Ora i genitori si sono stancati e pretendono delle risposte concrete».

    Palermo
  • World festival on the Beach 2009 – martedì

    Inizia oggi a Mondello la seconda fase del World festival on the Beach.

    Oggi sono previste qualificazioni di beach volley, esibizioni di windsurf, kitesurf e sailing e il photocontest.

    Programma completo.

    Rosalio è official partner del World festival on the Beach 2009.

    “World festival on the Beach”

    Palermo, Rosalio