martedì 21 nov
  • Desecretata lettera di Ciancimino alla Commissione nazionale antimafia

    La Commissione parlamentare antimafia si è riunita ieri e ha deciso all’unanimità di desecretare e di inviare alla procura di Caltanissetta una lettera dell’ottobre 1992 dell’ex sindaco di Palermo Vito Ciancimino con cui chiedeva di essere ascoltato anche senza la presenza di media pubblici e privati. Gli atti del periodo sono a disposizione di Sergio Lari.

    Ciancimino voleva esporre ai commissari anche il contenuto della bozza del libro Le Mafie con pesanti accuse sulla gestione dei lavori pubblici rivolte anche a Leoluca Orlando, allora sindaco di Palermo.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)