martedì 12 dic
  • L’Antica Pasticceria Mazzara compie 100 anni

    L’Antica Pasticceria Mazzara (via V. Magliocco) compie 100 anni. Il locale, nato come Latteria Mazzara, poi Casa della Panna e oggi Antica Pasticceria Mazzara, è sempre stato meta preferita di artisti, politici e vip internazionali e Giuseppe Tomasi di Lampedusa vi scrisse buona parte de Il gattopardo.

    Alle 19:00 si svolgerà una celebrazione alla presenza di Gioacchino Lanza Tomasi, nipote di Giuseppe.

    Antica Pasticceria Mazzara

    Palermo
  • 48 commenti a “L’Antica Pasticceria Mazzara compie 100 anni”

    1. l’altro giorno sono passato davanti alla pasticceria dopo non so quanto tempo, e ho notato con dispiacere che hanno ristrutturato tutto. Non riconosco più il bar Mazzara, e questo (nonostante ci entrassi soltanto una o due volte all’anno) mi ha lasciato un po’ triste

    2. Il fatto che la pasticceria sia “Antica” non la esenta dalla possibilità di avere un logo meno osceno.

    3. Quel gazebo è veramente orrendo. Più che un bar sembra una baracca

    4. Non sempre ciò che vien dopo è progresso…

    5. Gomesio, il punto casomai é com’era prima, e com’é diventato dopo e come é diventato oggi.
      Appena ieri il Bar Mazara, aveva una configurazione anni ’70, molto scomoda negli spazi (e questo credo non sia ancora risolto). Ancora prima era diverso da come tu, lo ricordi, e probabilmente l’immagine anni ‘7o fu un tradimento per chi lo conobbe in una certo modo prima di quel rinnovamento.
      A me, alla fine interessa, che la qualità della pasticceria rimanga tale, al di là della trasformazioni di luogo. Mi fa specie invece, che il rinnovamento trovi forme antiche, come forma di autenticità di tradizione, che si esprime nell’idea che se le forme sono antiche il contenuto di tali forme é anch’esso antico. Cosa che in questo caso coimncide, ma che per altri luoghi no.

    6. Non sono un palermitano di nascita, ma di adozione. Da quando, circa venti anni addietro, arrivai a Palermo sento parlare di questo Bar Mazara e qualche volta mi è capitato anche di entrarci.Naturalmente per chi lo ricorda nel suo aspetto più antico l’odierna situazione non può che essere un pugno nello stomaco, ma bisogna rassegnarsi, gli affari sono affari e se per farli si deve distruggere qualcosa purtroppo lo si fa. Piuttosto, vorrei che qualcuno mi desse informazioni dettagliate sulla frequentazione del locale da parte dell’autore del Gattopardo: è proprio vero o è tutto una bufala? So che c’è la possibilità che in effettti sia una bufala.

    7. Te lo assicuro io. Giuseppe. Mio nonno, che era di un comune del Belice(S. Margherita Belice), ed era un proprietario terriero, borghese , incontrava il Principe Tomasi, per discussioni su affitti o acquisti di proprietà proprio lì. Me lo ha raccontato lui, e continua a racconmtarmelo mia madre. Era sempre in un tavolino pieno di fogli, non molto elegantemente vestito. Ma stava lì.

    8. Se proprio non volete rinunciare al piacere di frequentare il bar Mazzara, seguite il mio consiglio, spassionato, di non ordinare una cioccolata calda, liquida, o un caffè, bruciacchiato…

    9. I dolci sono sempre molto buoni, così come la brioche, la migliore di Palermo. Il ristorantino che hanno creato al piano di sopra è mille volte meglio del tristissimo self service che c’era prima. Credo che il problema maggiore di questa pasticceria sia la distribuzione degli spazi, nonostante la ristrutturazione. Ad esempio in certi orari riuscire a pagare alla cassa è piuttosto complicato, a causa della calca che si forma.

    10. Ma prima prima c’era un antesignano dei lounge bar di moda adesso… e ci si stava molto bene 😉

    11. tomasi di lampedusa scriveva in un’altra sede del bar
      mazzara.

      fino a qualche anno fa c’era una banca ora non so. è cmq una vetrina che da sul parcheggio di piazzale ungheria

    12. senza franco di modica…no è piu la stessa pasticceria mazzara……per sempre franco di modica

    13. Chi è Franco di Modica? Un pasticcere?

    14. ho lavorato con Franco Di Modica 27 anni , e posso dire con sincerità che era un grande , le sue battute ci mettevano di buon umore , purtroppo per la sua scomparsa non ho potuto scendere ,mi rimane sempre nel mio cuore .Ciao Franco .

    15. franco di modica rimarrai nel mio cuore ti ricorderò sempre per le nostre risate e battute….rimarrai un grande uomo…. da vito d’orio

    16. franco non era uno dei migliori ma il migliore per assoluto maurizio da bologna

    17. ciao maurizio io sono giuseppe bevilacqua e condivido con te’ le stesse emozioni di franco , e’ vero franco era un grande ci rendeva il lavoro molto piu’ allegro cioa maurizio unabbraccio

    18. ciao giuseppe sono maurizio purtroppo non ho piu il tuo numero contatta cosimo e ti fai dare i miei numeri mi farebbe piacere rivederti ciao

    19. mando un grande abbraccio alla famiglia di franco la sua scomparsa ci ha profondamente scossi mi ricordo che spesso lo acconpagnavo con macchina alla fermata dell pullam e durante parlavamo e ridevamo dei debiti spesso lo sogno e al risvegio mi rendo conto quanto mi manca ciao franco sono certo che in paradiso le tue barzellette vanno forte il tuo amico e collega per sempre maurizio da bologna

    20. Rispondo a ki non sa ki era Franco Di Modica. Franco era il cuore e l anima del buon umore della pasticceria Mazzara. era il cuoredella risata semplice,buona,e generosa altuista,leale con i suoi datori di lavoro e colleghi.Sapeva dare il sorriso a ki ne aveva bisogno,Lui intuiva gli stati d animi dei suoi clienti, si i suoi clienti!!! perke la maggior parte dei clienti della pasticceria Mazzara andava xdietro il banco della rosticceria trovavano sempre il viso allegro rotondoe sorridente di franco L eleganza nel suo lavoro la classe nel porgere l avvolto del cornetto o dell arancina facevano di FRANCO DI MODICA una persona unica e insostituibile!!!!!!!!!!!!ecco chi era franco !!!!

    21. secondo il mio parere rimane sempre il piu bel bar di palermo anche se dimezzato.

    22. la pasticceria mazzara è e sara’ x sempre in un angoletto del mio cuore, ma purtroppo gli eventi hanno fatto si che dopo vent’anni di servizio come pasticcere ho dato le dimissioni,, ringraziero’ x sempre i miei maestri che hanno fatto di me un buon pasticcere molto apprezzato al nord, ma ragazzi fidatemi di me’ il giorno che si e deciso di ristrutturare hanno dato na mazzata terribile al bar, e nn dimenticatevi il cavalier angelo ingrao , che se era x lui il bar nn si toccava, ma purtroppo chi gli ha subentrato era convinta che stavamo a milano o a dubai, e quell che e successo o sapete e lo vedete tutti, cmq buona fortuna famiglia glorioso e spero che riuscirete a portare la pasticceria ai fasti di una volta.

    23. la pasticceria mazzara bella ma quel gazebo è orribile sembra un officina di un eletrauto…..e poi il personale troppo vecchio…meno male che c’è un giovane bello gentile è armonioso…..

    24. rispondo a silvano perche deve avere rispetto per quel personale che lui considera vecchio forse lui non sa che quelle persone non conoscono ne festivi domeniche e week end e ti posso dire inoltre che non navighano nell oro ,i politici quelli si che sono da cambiare troppo vecchi io ho lavorato con loro per 27 anni e li conosco bene percio caro silvano prima di scrivere certe cose pensaci maurizio da bologna

    25. BRAVO MAURIZIO, DIGLIELO A CHI NON SA’ LA VITA CHE FACEVAMO, A PROPOSITO MA TU SEI SEMPRE CICCIOTTELLO HO SEI DIMAGRITO HIHIHI CIAO UN BACIONE.

    26. Peccato!!! ti invito a non utilizzare così il maiuscolo (equivale a urlare). Grazie.

    27. chiedo scusa!!\

    28. mando un saluto a miei ex colleghi di lavoro della pasticceria mazzara in particolare a Cosimo ciao ragazzi un bacione da bologna

    29. ciao cari ex colleghi , mi mancate tantissimo anche perche’ amavo il mio lavoro adesso faccio la guardia giurata ma ho la fortuna e la forza di fare l’extra a venezia cosi’ mi dimentico di fare la guardia , non disprezzare il mio lavoro di adesso ma i colleghi non sono come quelli della pasticceria ….. un abbraccio a tutti della pasticceria mazzara e anche ai i miei ex titolari, saluti

    30. una parte del mio cuore e rimasto in questo bar mille ricordi emozioni sono scolpiti nel mio cuore i miei colleghi franco scomparso da poco tempo cosimo che per me e come un fratello peccato che questo bar sia cambiato ma non e cambiato l affetto e ogni volta che sento il nome di questa pasticceria ho un tuffo al cuore mai ricordi rimangono tali e un futuro migliore per me ed i miei figli supera ogni ostacolo ringrazio dio che ogni giorno mi da la forza di continuare anche se non e facile a volta di non sentire la mancanza dei miei cari ringrazio anche i miei ex titolari anche se non sono stato valutato bene per quel che sono un abbraccio infinito maurizio da bologna

    31. […] che passiamo la mattinata in una location adiacente alla famosa pasticceria Mazzara, recentemente restaurata dove Tomasi di Lampedusa passava le giornate a scrivere il celebre Gattopardo. E succede che […]

    32. pasticceria mazzara molto bella ma il personale troppo vecchio.. per fortuna che c’è un bel è unico giovane che viene la tentazzione di entrare solo per lui che è molto bello,carino,simpatico,ègentile.

    33. Si Stefania hai ragione (!?) i vecchi buttiamoli in mezzo ad una strada, largo ai giovani cioè a te. Ma che lucida analisi la tua. (!?!)

      P.S.: pensa a quando diventerai vecchia anagraficamente, non solo mentalmente come sei adesso.

    34. cara stefania, pensa al caffe al gelato o ai pasticcini, no al personale, non giudicare,, sn tutti padri di famiglia ke lavorano tanto e nn conoscono feste e week and.. cmq anke quella giovane è un padre di famiglia..

    35. Vi invito a rimanere in tema e vi ricordo che questa non è una chat. Grazie.

    36. La differenza fondamentale è tra stupidi ed intelligenti.
      Giovani stupidi saranno vecchi stupidi. Giovani intelligenti saranno vecchi intelligenti. Giovani che non conoscono l’ortografia saranno vecchi ignoranti. (a buon intenditore….)

    37. Non mi spiego. Rimuoverò ulteriori commenti fuori tema. Saluti.

    38. rispondo a stefania : forse sarai parente di silvano cmq chiedi ai giovani di oggi un spumante medoto charmat o champenois un cocktail pre dinner o after non basta essere bello e giovane per fare il barista te
      lo dice una persona che ha lavorato 27 anni in quel bar e che avuto la fortuna di incontrare gente come franco di modica , cosimo , e altri quindi se volete farvi gli occhi andate altrove ma non offendete la gente che lavora hai capito stefania? maurizio da bologna

    39. chiedo scusa a rosalio per il mio piccolo sfogo pasticceria mazzzara for ever

    40. sono d’accordo.. viva il bar mazzara… ottimo in tutto ciò che fa…

    41. caro maurizio ho detto solo la verità,mi dispiace averti offeso,te lo dico col cuore in mano,spero ke tu accolga la mie scuse!solo ke il bar mazzara perde tanto con tutte questa persone diversamente giovani, ci vorrebbe un ricambio giovanile e mandare quella povera gente dopo anni di servizio in un meritato riposo dopo aver tirato su un bellissimo bar. tutto qua.

    42. avete mai mamgiato gli arancini al burro del bar mazzara con un pò succo di limone e pepe?sono irresistibili!!!!!!!! o i (spitini di carni ?)mi facevu i bagniiiiii altro che piadinee o gli involtini di pollo fritti alle undici di mattina? che bontaaaa !!!certo che a noi palermitani per gastronomia non ci batte nessuno !!!!ora vivo a bologna per fortuna che a pochi km c’è un bar ke il martedi fanno il pane ca meusa (sono palermitani) mi ru culus traduzione dal latino miracolo ciao a tutti viva il bar mazzara viva nel bene o nel male viva rosalio e viva santa rosaliaaaa!!!!!!!!!! ciao

    43. da provare la granita con i gelsi eccezzionaleeeeeeeeee

    44. Siamo molti dispiaciuti che questa azienda a chiuso parlo della pasticceria MAZZARA UNO DEI BAR ,piu famoso al mondo,ho passato la mia vita quasi 30 t’anni di servizio andavamo a lavorare tutti con serietà con allegria sembravamo una famiglia unita ‘compreso i titolari , A.INGRAO.A.GLORIOSO. grandi impreditori palermitani . Dopo di ciò non sappiamo cosa sia successo la società si e divisa , ne e entrata un’altra ed anno per anno dicevano che le cose andavano male , Quindi fatto la riunone con tutto il personale nel mese di APRILE – cioe dopo PASQUA azienda ARABEA srl . ci annuncia a tutti i 32 lavoratori che il 31/04/2014 – che per motivi della crisi non possiamo più sostenere queste spese,ed è finito tutto qua tutti i lavoratori ci siamo trovati in mezzo una strada , siccome abbiamo tutti un’eta tra 50è55anni ci anno rovinati.

    45. Pasta cu i saiddi e passulina.
      L’amico veniva da Milano.
      Mihhhh,quanta passulina!
      No,se guardi bene,quei punti neri hanno le zampette !
      Bedda fiura !!!!

    46. E fu così che non misi mai più piede in quel locale.
      Poi non vi lamentate se i locali chiudono.
      Potrei citare una decina di locali ,ristoranti ,pizzerie,tavole calde,
      dove nei piatti serviti si è trovato di tutto e di più.
      Inoltre servizi igienici fatiscenti.

    47. prima di dire queste cazzate caro Vittorio, BAR – mazzara – NON A CHIUSO – PER QUESTO MOTIVO,prima di parlare aggiornati . perchè un locale che lavorava molto non si può chiudere cosi , tanto per lasciare tutto il personale in mezzo alla strada, quindi stai zitto e non dire altre fesserie di questo genere,,,,

    48. …dopo di ciò non sappiamo cosa sia successo…
      Sono parole tue.
      Quindi mi spieghi dove e con chi dovrei aggiornarmi
      se nemmeno tu ,che ci hai lavorato dentro ,ti sei fatta una ragione?
      Per quanto mi riguarda ho cessato di frequentare bar e ristoranti,oramai da un decennio…

    Lascia un commento (policy dei commenti)