domenica 17 dic
  • “Pensieri pensati a bassa voce”

    Cari tutti,
    è stata pubblicata una piccola raccolta di pensieri, da me scritti, editi dalla casa editrice Albatros.

    Barbara Isabella - “Pensieri pensati a bassa voce”

    È la mia prima opera in versi sciolti, da contratto con la casa editrice se vendo 280 copie ad un prezzo di copertina di euro 12,50 da loro imposto, riceverò un’altra proposta editoriale. Tale procedura viene svolta secondo queste modalità trattandosi di autori inediti (e nel mio caso anche autodidatti) che si propongono come Nuove Voci all’interno di un panorama letterario di un genere un po’ alternativo. Gli importi ricavati serviranno a coprire le spese (da me anticipate) dell’editing e distribuzione della casa editrice.

    Nel ringraziarvi per la vostra attenzione aspetto eventualmente di sapere chi fosse interessato ad acquistarne una copia per aiutarmi in questo mio “inizio di cammino” verso il settore della scrittura, mia grande passione.

    Ospiti
  • 7 commenti a ““Pensieri pensati a bassa voce””

    1. Così sulla fiducia? Magari leggere prima un estratto?

    2. non compro libri di autori che pagano per pubblicare. è ignobile e ingiusto, si avalla così un comportamento scorretto delle finte case editrici.

    3. @Maria Teresa. E certo. Bisogna comprare i libri di quegli autori che vendono tantissime copie. In questo caso spesso le case editrici sono “vere” e gli autori “finti”.

    4. ovviamente no, non ho detto questo. stavamo parlando di editori a pagamento e ho detto la mia, se vuoi ti dico la mia anche sui best seller e le grandi case editrici: molto spesso le case editrici più affermate perdono delle grandi occasioni. cercando di pubblicare solo nomi già noti, o starlette varie, non si soffermano più sui manoscritti che ricevono nelle redazioni. e lì a volte ci sono dei tesori. che spesso vengono pubblicati con case editrici più piccole, che appunto, secondo me sono garanzia di qaulità: minimumfax, marcos y marcos, guanda, etc…

    5. Lettura consigliatissima, non vi pentirete dell’acquisto del libro!!!!!

    6. intanto, in bocca al lupo!

    7. Vedo che in copertina c’è un’opera di Klimt. E’ un buon inizio.

    Lascia un commento (policy dei commenti)