Stasera alle 21:15 al Nuovo Montevergini, nell’ambito del Palermo Teatro Festival, la sezione Scenario a Palermo verrà chiusa da È bello vivere liberi! di e con Marta Cuscunà.

Lo spettacolo è ispirato alla biografia di Ondina Peteani, prima staffetta partigiana d’Italia deportata ad Auschwitz e ha vinto il Premio Scenario per Ustica 2009. «È bello vivere liberi!» è l’ultima frase che Ondina Peteani ha scritto a poche settimane dalla morte, quando, in ospedale, il medico le chiese di scrivere, a occhi chiusi, la prima frase che le fosse venuta in mente.

Ingresso 7 euro.

“Palermo Teatro Festival”

In: Palermo | 1 commento

Un commento a ““È bello vivere liberi!” al Nuovo Montevergini”

  1. Abbiamo assistito con gioia, appassionandoci alla straordinaria storia di Ondina Peteani. L’attrice Marta Cuscunà è un uragano di forza e determinazione.
    Talmente grande è stato il coinvolgimento indotto dalla giovanissima e straordinaria autrice/attrice, che un coppia di giovani sposi in lieta attesa, hanno dichiarato di voler battezzare la bimba che nascerà, con il nome Natalia, il nome di battaglia appunto di Ondina Peteani, la prima partigiana d’Italia!
    Ciao, ciao a Tutti,
    Nunzia

Lascia un commento (policy dei commenti)

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.