lunedì 18 dic
  • La “Carmen” di Emma Dante alla Scala di Milano

    Debutta stasera al Teatro alla Scala di Milano la Carmen di Georges Bizet con regia e costumi della palermitana Emma Dante.

    Emma Dante

    Lo spettacolo, diretto da Daniel Barenboim, verrà proposto in diretta televisiva in Europa (Francia, Germania, Belgio) verrà proposto anche nelle sale cinematografiche digitali di Stati Uniti, Canada, Inghilterra, Spagna, Canada e Australia.

    In Italia la diretta della prima andrà via satellite su Classica e verrà proiettata anche in diversi cinema.

    AGGIORNAMENTO: l’esordio è stato controverso con critiche e contestazioni alla regia dell’opera.

    Palermo
  • 20 commenti a “La “Carmen” di Emma Dante alla Scala di Milano”

    1. Onore a Emma Dante. Nell’intervista di ieri su Repubblica si lamentava (giustamente) del fatto che la diretta della prima, andrà sì anche in diversi cinema d’Italia, ma non a Palermo!

    2. e Palermo non la calcola minimamente Emma Dante !
      Ecco perchè si scappa da Palermo!

    3. Emma Dante! Non ti conosco perciò non so se mi piace la tua regia, ma sei asrrivata al Teatro alla Scala di Milano con Barenboim, la tua messa in scena sarà trasmessa in diretta in Europa e farà il giro del mondo. Scusa, Emma Dante, ma che te ne frega di Palermo? 🙂

    4. Perché Emma Dante ha vissuto Palermo e tutto il suo lavoro è pieno di Palermo. Anche la Carmen di stasera sarà multietnica, proprio come lei vede Palermo e la Sicilia nel passato, nel presente e nel futuro.

    5. E cerca la riconoscenza dei palermitani? Ma lascia perdere! Nemo propheta in patria (sua) lo disse pure Gesù Cristo e sono passati 2000 anni, l’uomo sempre uguale è.

    6. Ma che “c’azzecca” la riconoscenza dei palermitani? Il suo lavoro è già riconosciuto a Palermo, non la scopriamo mica stasera. La richiesta nasce dal fatto che quest’opera viene trasmessa ovunque tranne che qui, a maggior ragione che la regia è affidata ad una concittadina. Punto. Lei vive, lavora e profetizza a Palermo, la sua patria, quindi lassa in pace ‘u signuri.

    7. chi a Palermo ha un minimo di cultura tetrale… anzi: chi ha Palermo ha un minimo di cultura, conoscerà sicuramente Emma Dante. FORZA EMMA!

    8. forza Emma sei grande i Palermitani ti stimano !

    9. Si a Palermo è conosciuta, ma la regia è stata pesantemente fischiata, le testate nazionali parlano di flop della regia…un peccato ma brava comunque

    10. un grazie enorme a chi ha pensaTo di trasmettere al cineMA LA PRIMA della “carmen” .ANCHE NOI ISOLANI CHE ABBIAMO VERAMENTE DIFFICOLTà AD ACCEDERE A QUESTI SPLENDIDI SPETTACOLI NE ABBIAMO COSI’ POTUTO GODERE !!! GRAZIE!!!!!!!!!!!!!

    11. Emma,grazie!sei una donna coraggiosa, intelligente, bella e libera come la tua Carmen. Finalmente una regia che ha lo sguardo e l’anima di una donna

    12. dalla francia, dove la Carmen è stata trasmessa in differita di un paio d’ore sul canale Arte, abbiamo potuto apprezzare un bellissimo spettacolo. Contestano? e vabbé, che contestino… magari erano un po’ bacchettoni…

    13. Annibale, quando uno non vuole capire non capisce Punto

    14. Ho amato la Carmen di ieri sera.
      È stata criticata la regista, é vero… e la cosa mi dispiace molto.
      Non sono un’esperta di opera, e forse per questo esprimo un giudizio positivo, nel senso che a volte i puristi vorrebbero altro, vorrebbero un mondo chiuso per loro… Io credo invece che la rappresentazione di ieri abbia aperto l’opera anche a chi non é un melomane e non perché fosse facile, al contrario, bensì perché era intensa. Ho amato in particolare l’interpretazione di kaufmann ed anche la fisicitá che insieme alla musica esprimeva la sua recitazione (e per questa fisicità immagino si debba ringraziare Emma Dante)… Tutto é stato straordinario.
      Mi sono commossa ed emozionata più volte e oggi, lo confesso, sono in trans perché la performance intensa di ieri continua a vibrarmi nella mente.
      Trovo vergognoso che un evento culturale di questo livello non abbia avuto il privilegio di una diretta in chiaro, per fortuna esistono Radio Rai Tre e Arte! (anche se… qui al nord, una nevicata a messo in crisi la mia parabola!

    15. Grande Emma! Regia di Carmen splendida!! Le critiche? Non ti curar di lor ma guarda e…continua così.
      Grazie per avermi regalato raffinatissime emozioni.

    16. mi associo al bellissimo giudizio di Repubblica. Zurletti ha scritto che tutte le carmen del futuro
      dovranno partire da questa

    17. Per me DANIEL BARENBOIM non é molto bravo a dirigere l’orchestra ; e troppo , troppo ; mollo !
      deve dare più energia !

    18. Sono d’accordo con Stefania e Diana… E’ criticabile, ma non così apertamente! Poi è già un bel traguardo essere arrivata in uno dei migliori teatri al mondo. Grazie Emma, molto intensa.

    19. LA CARMEN DI EMMA DANTE SARA’ PROIETTATA AL CINEMA IGIEA LIDO ALLA PRESENZA DELL’ARTISTA
      All’ appello delle dirette cinematografiche mancava solo Palermo, ma adesso Rai Trade rimedia. E così il 15 marzo alle 21, al cinema Igiea Lido di via Ammiraglio Rizzo 13, sarà proiettata la registrazione della CARMEN diretta da DANIEL BARENBOIM con la regia di EMMA DANTE che il 7 dicembre scorso ha inaugurato la stagione della Scala di Milano. I biglietti costano 10 euro e sono già in vendita. Sarà l’ occasione per vedere (seppure con la mediazione dello schermo) un’ opera che ha fatto tanto discutere per gli inserti coraggiosi della regista palermitana, al suo debutto nella lirica, che sarà presente alla proiezione. Del cast fanno parte anche gli attori della compagnia della Dante e l’ aiuto regista Giuseppe Cutino, altro palermitano.

    Lascia un commento (policy dei commenti)