venerdì 20 ott
  • Siamo infami e sbirri, viva i bagarini e i posteggiatori abusivi

    Sono senza parole. Su Mediagol abbiamo ospitato un articolo degli amici di Mobilitapalermo.org sulla piaga dei bagarini e dei posteggiatori abusivi nella zona dello stadio e subito dopo, alcuni “concittadini” si sono lanciati in commenti pieni di minacce e offese di tutti i tipi. Come è possibile che ci sia gente che continua a difendere l’illegalità? Dove sono le persone perbene? Mi chiedo se Palermo un giorno riuscirà a cambiare, a volte sembra senza speranze…

    Palermo
  • 33 commenti a “Siamo infami e sbirri, viva i bagarini e i posteggiatori abusivi”

    1. fino quando tutto questo potrà avvenire sotto gli occhi della polizia municipale e delle forze dell’ordine in genere come se nulla stia succedendo … non credo che ci sia possiblità che qualcosa possa cambiare!!!

    2. Vorrei far notare come lo stadio sorga a meno di 100 metri da due bei grattacieli pieni zeppi di poliziotti. E se non gliene può fregare di meno a loro, che ce li hanno sotto casa, figuriamoci a noi…

    3. Siamo infami e sbirri perchè alcuni concittadini si sono lanciati in commenti pieni di minacce e offese di tutti i tipi, ma ho letto anche commenti di altri concittadini a cui questa situazione non piace e che si comportano diversamente, quindi siamo civili ed onesti.
      E’ la storia del bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto.

    4. Per me il bicchiere è tutto vuoto, se ricordiamo che alcuni mesi fà i bagarini sono stati trovati con i biglietti omaggio dati dalla Palermo Calcio ai consiglieri comunali. L’illegalità a Palermo è diventata prassi quotidiana. Con questi concittadini e questi amministratori siamo destinati al sottosviluppo.

    5. Massima solidarietà a voi di mediagol e di mobilitapalermo.
      Questa città è sempre più squallida.

    6. se palermo fosse piena di “infami” e “sbirri” pronti a denunciare non potrebbe esserci tutta l’illegalità che attualmente c’è.

      la mia opinione (non vi suoni offensiva o provocatoria) : palermo ha pochi (troppo pochi) “infami” e “sbirri”

    7. ” Dove sono le persone perbene? “. Se trovi qualcuno, fai un fischio!

    8. pagare un posteggiatore è favoreggiamento all’illegalità! io non pago i posteggiatori, posteggio la macchina lontano dove non ci sono questi avvoltoi!
      mi sento una persona perbene

    9. Domenica davanti lo stadio abbiamo fotografato un vigile urbano mentre stringeva la mano ad un posteggiatore abusivo, i due poi si sono intrattenuti a discutere di Cavani ed Hernandez (le foto le trovate su mobilitapalermo.org)
      In pratica guardie e ladri ora sono una cosa sola e si scambiano rispettosi baci e abbracci.
      Tra l’altro ormai lo sanno pure le mosche, i posteggiatori si vedono “assegnata” una determinata strada o piazza da qualcuno che sta più in alto di loro, ed al quale versano in cambio parte dei loro lauti guadagni (almeno 2 mila euro al mese). Qua la situazione sta scoppiando prima o poi ci saranno 10 automobilisti stanchi che accerchieranno un posteggiatore abusivo e gli faranno fare la stessa triste fine del penalista Palermitano…forse solo allora si deciderà di risolvere il problema dal punto di vista legale.
      Carcere al posteggiatore.

    10. William, perchè stupirsi. Se esistono certi comportamenti e’ perchè una parte della popolazione li avalla.

    11. C’è da dire una cosa, di cui sono molto felice. Internet, i blog e tutto il resto hanno permesso alla gente di esprimersi più liberamente, i cellulari ormai con fotocamere ad alta definizione permettono in ogni momento di documentare qualunque situazione ci troviamo di fronte. Io direi che sarebbe bene che articoli come questo vengano scritti più spesso e che vengano segnalati anche ai giornali cartacei, letti da una grossa fascia di popolazione che non si è avvicinata a internet e probabilmente non lo farà mai. Bravo, bravissimo l’autore dell’articolo.

    12. non vi preoccuoate da oggi molte persone potranno essere assunte dalla regione siciliana, vedi giornale di sicilia di oggi pagina 5 articolo di giacinto pipitone. potranno essere assunte solo 1000 persone per un anno a 500 euro almese e lavoreranno presso aziende pubbliche o private.
      requisiti da 18 a 65 anni e : ex detenuti, ex alcolizzati/tossicodipednenti,,, o ristrette nella libertà personale o che attualmente presentano problemi di dipendenza.

      NON E’ UNO SCHERZO
      il concorso non è pubblicato in gazzetta ma sul sito: http://www.italialavorosicilia.it/

    13. ogni domenica quando gioca il palermo si assiste ad una parata militare , ambulanze che asirene spiegate vanno verso lo stadio cariche di barellieri anche nella zona dove dovrebbero stare gli eventuali feriti, ringhiere in ferro collocate in centro strada atte ad filtrare tutti i pseudo terroristi che si avvicinano allo stadio, poi a pochi metri dalle forze dell’ordine vedi intere famiglie darsi da fare “dal neonato al nonno ognuno ha il proprio ruolo” e se fai una domanda come mai stanno li ti risponderanno “…. e chi minni a ghiri a rubari…”.
      Di posteggiatori ce ne sono una marea , ma la cosa che più mi fa inorridire e che c’è ancora qualcuno a cui non basta lo stipendio che percepisce da LSU o comunale che sia e fa posteggiare i motori all’interno del parcheggio della piscina o all’interno del pallone.
      A questo punto mi chiedo ma chi deve controllare dovè?

    14. La mia domanda è una. Come possiamo contribuire Noi cittadini?

      C’e’ un SOLO modo per farlo: NON COMPRARE BIGLIETTI DA QUESTI ZOZZONI.

      Se facciamo diminuire la loro clientela ruberanno altrove, vero, ma almeno si toglieranno dalle scatole dallo stadio.

    15. Ruberanno altrove? Di solito chi ruba va in prigione. Almeno dovrebbe essere così.

    16. Purtroppo di posteggiatori abusivi se ne parla sempre…ma le cose restano sempre le stesse…perchè si sa ormai…la mafia è più forte dello stato…
      Vedere lavorare posteggiatori accanto a polizia e vigili urbani mi fa venire una rabbia che non potrei descrivere…mi verrebbe da andare a “picchiare” i poliziotti per farli svegliare!!!
      Ma siccome sono anche io un infame e sbirro non lo farei mai…mi ritengo fin troppo onesto…
      Ma è possibile mai che questa gentaglia chieda il PIZZO alla luce del sole e nessuno faccia nulla??????
      Poveretti loro sono senza lavoro…mentre i laureati hanno un lavoro invece???
      La loro scusa di andare altrimenti a rubare non sta nè in cielo nè in terra…allora io non ho un lavoro e vado a rubare??
      In Italia si riesce a trovare un discreto lavoro a ex carcerati o simili, invece resta impossibile trovare un lavoro a gente laureata…HELP

    17. Ho letto anche io l’articolo, e rimango disgustato che ci sia gente che difende bagarini e posteggiatori, per fortuna sono una minima parte la maggioranza a palermo è per la legalità, ma fino a quando si vedranno scene in cui i vigili urbani saranno “taciti complici” senza intervenire questa maggioranza rimarra silenziosa. VAI WILLIAM gli onesti e le persone per bene sono con te. Perche non mandate il servizio a stefania petix?

    18. @dario se sei certo di quello che dici anziché lanciare accuse senza fondamento vai in Procura e fai il tuo dovere da bravo cittadino , immagino che tu appartenga alla società civile ? quindi se non mi sono sbagliato vai a fare il tuo dovere ciao

    19. @avatar
      Perchè, a te la situazione denunciata da Dario non risulta?

    20. mia moglie l’avora vicino lo stadio.guadagna500euro al mese il posteggiatore abusivo vuole un euro al giorno.oppure deve cercarsi un altro parcheggio xche li comanda lui .sono due le cose se vai dai vigili sei infame se non li paghi ti sfregiano la macchina ho ci vado io e mi faccio giustizia da solo cosa devo fare io non lo so e vergognoso .questo e pizzo sotto gli occhi di tutti e le istituzioni che fanno niente vergogna e questa e palermo

    21. Giovanni .d qui mi sa che un giorno arriveremo all’esasperazione e ci faremo giustizia da soli…è queso che vogliono le istituzioni!!
      Non capisco perchè la gente debba denunziare tali fatti se sono alla luce del sole visibili da tutti…forze dell’ordine in primis…

    22. Non esiste Stato, Governo, o regola. Siamo alla pura anarchia. Punto. Non esiste altro commento.
      Come si rispetta un governo, statale, regionale, o comunale, che sia, a fronte di queste dichiarazioni? Non si meravigli Cammarata se alle sue dichiarazioni i cittadini ridono, un’autorità, che non é capace di fare ripettare le regole é automaticamente inattendibile.

    23. io credo che bisogna ben distinguere le due cose!
      io ho utilizzato i favori dei bagarini per partite e concerti anche a roma milano e parigi,lo fanno pure su e- bay anche per mondiali ed europei,puo essere comodo,paghi un po’ di piu’ e non fai file e camurrie varie…si puo’ sempre,volendo,non comprare!
      il posteggio è diverso,o almeno posto cosi lo è!
      a me non dispiacerebbe dare 1 euro a un poveraccio che ti sorveglia la macchina e non pretende niente un gesto di carita’ sarebbe,ma da come è gestito a palermo che diventa suvercheria no!

    24. Nissa per me é sbagliato. Un abusivo non ti dà un servizio. Esistono regole. sai che oltre una certa data non ci sono biglietti, punto. Regolati per tempo.Quando sostengo che il rispetto delle regole inizia da tutti, anche se a volte non é comodo, intendevo anche questo.

    25. Tanto per ridere un pò, dalla prossima partita: stampatevi queste parole, mettete il foglio esposto sul parabrezza e lasciate ben volentieri l’auto sul marciapiede o su uno scivolo per disabili oppure ancora in doppia fila.Tanto siete autorizzati 😀

    26. la risposta è peggio dell’offesa..Vergogna, ci si nasconde da anni dietro al fatto che c’è poco personale, ma non fanno niente per forzare la mano, e il PDL palermitano si lava la bocca con parole come legalità e i concorsi della polizia municipale sono bloccati da 10 anni..scusate anche stavolta è colpa dell’opposizione che non fa il suo dovere..

      per i mondiali 90 si costrì il posteggio in viale francia e una navetta portava i tifosi allo stadio in 5 minuti
      si potrebbe fare pagare un biglietto di 2 esteggio ovviamente custodito da impiegati Amat e dare 3-4 navette gratuite che fanno la spola..

      La fuga dei cervelli è ormai inarrestabile..Vergogna!!!

    27. Forse vuoi dire “La fuga dei cervelli… dalle rispettive scatole craniche” !

    28. mi hanno meravigliato le risposte di un così alto responsabile.

      possibili reazioni:

      1) denunciare i singoli fatti (avendo cura di fornire prove oggettive) quantomeno ad un’associazione consumatori.

      2) denunciare ogni abuso che interrompa un pubblico servizio o leda gravemente i diritti dei cittadini, alla magistratura.

      3) mobilitare i giornalisti televisivi perché mostrino quello che passa per normalità in una città di quasi 700000 abitanti.

      siamo senza credibilità, ci facciamo ridere dietro.

    29. Ho letto la risposta del comandante Di peri e francamente rimango molto perplesso…senza volere offendere nessuno e meno che mai entrare in denuncie o querele reciproche, mi sembra che la risposta sia da ponzio pilato, non capisco che significa non è di nostra competenza..che i vigili servano solo a a fare multe e non ad altro mi è nuova, il bagarinaggio mi sembra sia vietato dalla legge così come chiedere denaro per posteggiare che puo tramutarsi in estorsione se non minaccia, e allora di tutto questo i vigili non devono occuparsene? Come ci sarà mai legalità a livelli piu alti se non si incomincia da queste cose?

    30. Dalle risposte date dal Di peri ci si rende conto che la sua recente nomina a capo della municipale e’stata fatta ad hoc, cioe’ la persona giusta che non alterasse gli equilibri storici poco lusinghieri dei vigili nostrani quindi di certo non mi aspetto dei miglioramenti in questi anni anzi probabilmente altri COMPROMESSI!!!L’ennesimo passo falso di una giunta che ha fatto e fà piu’ danni di GODZILLA A TOKIO………..

    31. polizia municipale
      vigili urbani
      guardia di finanza
      carabinieri
      polizia stradale
      criminalpol

    32. E’ significativa la situazione di piazza castelnuovo (politeama) dove normalmente staziona il battaglione di polizia ( ossia 15-20 uomini con i rispettivi mezzi) ed i posteggiatori la fanno da padroni davanti i loro occhi e senza intervenire.

      Care istituzioni, lo volete capire che quella dei posteggiatori è la dimostrazione che la mafia ha il controllo del territorio ( nessun incidente tra di loro, sono stati messi lì dallo zio Totò di turno) e che per ogni isolato del centro, questi sgnori conoscono abitudini, macchina, quanti ocmpoonenti ha ciascuna famiglia….
      volete fare la vera lotta alla mafia? cominciate con dimostrare che se lo stato stabilisce che è vietato un comportamento, questo non viene consentito…

    Lascia un commento (policy dei commenti)