mercoledì 25 apr
  • 36 commenti a “La forestale ha avvistato la pantera”

    1. pare che abbiano avvistato un unicorno volante nei dintorni di pizzo sella.

    2. Fabio questo avvistamento e un avvistamento con sette testimoni in contemporanea non sembrano lasciare dubbi: la pantera evidentemente c’è. Non ci farei tutta questa ironia, quindi.

    3. 7 in contemporanea ? Tutti della forestale ? evidentemente c’e’ la pantera.

    4. oh allora mandiamo la forestale a cercare u sindaco!!! Magari riescono ad avvistare pure lui….:-))))

    5. Ma di che si nutre questa pantera? A conti fatti mi pare che abbia fatto meno danni di un qualsiasi cane randagio.

    6. Ringraziando il cielo sono una che non crede agli unicorni volanti! e non capisco tanta incredulità da parte di molti, mi auguro che nutrano altrettanta incredulità nei confronti di maldicenze e di certe concezioni ignoranti! spero che la forestale possa concludere al meglio questa operazione inaspettata, sperando vada tutto bene per tutti, anche per il povero maialino che protetto dalla gabbia fa da esca, spero non gli prenda un infarto!

    7. La fonte è Livesicilia 😉

    8. ora come faranno gli scaltri a dire che non è vero…

    9. Live Sicilia aggiunto.

    10. resisti!!!

    11. Rispondo agli scettici (ma che motivo c’è di esserlo?) con una dichiarazione di un vecchietto intervistato dal tg3:
      “Avvistano gli alieni, picchì un hanno a viriri una pantera?”.
      Magnifico!

    12. E nemmeno loro una foto? Secondo me a poco a poco non se ne sentirà più parlare e ce ne ricorderemo come la bufala dell’estate 2010…

    13. Se, come sembra, è un animale cresciuto in cattività non sa cacciare.
      A meno che non l’alimentassero con animali vivi, dubito anche che si faccia catturare in un gabbia per cinghiali usando un mailaino come esca. Molto piu’ probabile che cerchi da mangiare tra i rifiuti.
      Se vedesse una persona è piu’ probabile si allontani, piuttosto che l’attacchi.
      I grossi felini, per quanto ho visto, si catturano con le reti e i sedativi. Qui è molto piu’ probabile che qualche bifolco la trovi prima della Forestale e cerchi di impallinarla per vantarsi con gli amici. Speriamo in un miracolo.

    14. Perchè non può essere che non gli piace la carne di maiale? ….. chessò o che è una pantera musulmana? Non si può provare con un pò di pesce un tonnetto, qualche sgombro, un po di pesce spada anche congelato (ai felini il pesce piace). Se invece è sazio di rifiuti si può provare con un pò di sano sesso, ma bisogna mandare qualcuno a chiedere se gli piacciono i maschi o le femmine. Forse si fa prima a impallinarla …. la pantera.

    15. Miiiiiiiiii quant’era che nooooonnnnnn scrivevoooo su Rosalio

    16. sembra che la proverbiale intelligenza palermitana abbia deciso che sia una bufala, forse perchè gli piace la parola “bufala”. magari il termine li fa sentire “sperti”

      è curioso come il palermitano creda a tutte le min+++++ che gli raccontano, poi una notizia vera la snobba.

    17. Leggendo i commenti di live sicilia si fa riferimento al fatto che la pantera potrebbe essere scappata da casa di un signore di cui non si conoscono le generalità, un signore a caso va’, ma allora mi chiedo e vi chiedo: ma picchì ‘un ci mettunu a stu’ curnutu ntà ‘argia invece di un porco a caso?

    18. Boh!?!? Non voglio contraddire la Forestale però lasciatemi fare due considerazioni.
      1) in epoca di telefonini che fungono da macchine fotografiche, nessuno – a fronte delle decine di avistamenti – che abbia scattato uno straccio di foto?
      2) Questa pantera di cosa si alimenta? O gli danno da mangiare o caccia (e non ci sono tracce di animali aggrediti) o muore per fame?
      Continuo a rimane scettico.

    19. @Giorgio
      Quoto in pieno. Vogliamo chiamarla minc+++++ invece che bufala? Tutti l’hanno vista, ma nessuno l’ha mai fotografata? Anche da lontano? Oggi anche il più buzzurro dei palermitani ha il cellulare ultima generazione con fotocamera con stramegapixel, quindi… E poi c’è anche il fatto che sta pantera qualcosa dovrà pur mangiare in 3 settimane che se ne parla… Si nutre di radici e di bacche? Se davvero si troverà sarò pronto a cospargermi il capo di cenere, ma sono convinto che finirà come dicevo prima: piano piano non se ne parlerà più. Dopo qualche tempo un giornalista si sveglierà e scriverà un articolo intitolato: “Che fine ha fatto la pantera?”

    20. Ma dico io… ok i telefonini ultima generazione, che fanno puru u cafè, ok tutta la tecnologia di questo mondo, ma forse forse sta benedetta Pantera è possibile che non si riesce a riprendere per un motivo semplicissimo?? perchè probabilmente se vede e sente la presenza di qualcuno scappa e dal momento che è un’animale velocissimo probabilmente non da il tempo di essere ripreso, e poi vi siete mai chiesti se voi al posto di chi afferma di averla vista, in quel momento pensereste di prendere il cellulare e fotografarla? sinceramente credo che l’idea nemmeno vi passerebbe per l’aticamera del cervello, trovarsi davanti un’animale di quelle dimensioni e oltretutto con la fama che porta con se credo che bloccherebbe chiunque se non spingervi a scappare…ma poi dico io a tutte le caxxate con il boto che ha detto Berlusconi da quando è in politica sino ad adesso c’avete creduto e c’avete pure dato il voto ed il potere di governarci con i risultati che costatiamo sulla nostra pelle ogni giorno e alla forestale non ci si crede…ma sciatiri e matri…. ma bell’à virità

    21. Totò sei un grande…hahahahaha…:D

    22. Preso da Live Sicilia:

      scritto da Sergio
      6 lug 2010 16:49 pm Sono d’accordo con il sig. Piscitello, questa storia ha tutta l’aria della leggenda metropolitana estiva, leggenda di pura fattura palermitana.
      A questo proposito si possono citare due famosissimi precedenti di leggende metropolitane estive, tipicamente palermitabne: la prima negli anni 80 quando si diceva che una signora presso la Standa di via Siracusa avvolgeva i bambini nel suo mantello e questi bambini sparivano per sempre…,stranamente non c’era nessuna denuncia di scomparsa; la seconda degli anni novanta, in pienissima estate, quando si favoleggiava che presso i sotterranei di via Ruggero Settimo dove adesso si trovano i locali della Stefanel, avvenivano in questi sotterranei degli espianti di organi e la notizia veniva nascosta dalle autorità di polizia perchè c’erano implicati famosssimi chirurghi…., guarda caso tutto questo quando i locali erano chiusi per ristrutturazione e quindi ciò contribuiva ad alimentare questa leggenda.
      Una cosa che accomuna i periodi precedenti a questo di oggi è la triste situazione economica…

      scritto da Carlo
      7 lug 2010 10:51 am Quoto Sergio, è una leggenda metropolitana adatta ai tempi di crisi.
      A riguardo della leggenda degli espianti aggiungo a quanto scritto da Sergio che la leggenda era stata innescata dalla circostanza che durante i lavori di ristrutturazione dei magazzini Stefanel era visibile ai passanti una “botola”. Ebbene, quella secondo la leggenda era la botola che fagocitava le persone mentre provavano gli abiti e che li portava nei sotterranei dove avvenivano gli espianti degli organi. In realtà la botola non era altro che il punto di collegamento con i sotterranei, adesso non è più visibile perchè sono state fatte le scale di collegamento.
      Questa storia della pantera è paragonabile anche a quella dei coccodrilli nelle fognature di New York, circostanza assolutamente falsa.

    23. Totò sei sempre sopraffino, ma Diego stavolta ti futtiu, è da applausi : ” Finora a tutte le minçhiate che dice Berlusconi ci avete creduto e non volete credere alla pantera?”
      E’ bellissima, scusa Diego ma questa me la vendo.

    24. ahahahahahah.
      grande diego, se ti incontro ti offro una cena!

    25. buh la vedono tutti e io no! vi pari giustu ?

    26. ma.. la stessa forestale che da fuoco ai boschi?

    27. la avvistano .. e poi?

    28. Grazie Goku, fai pure non ti chiedo neanche di citarne la fonte, rinuncio ai diritti d’autore 😀

      stalker ti tuppuliu domani a casa alle 21.00 andiamo al capricetto dell’addaura 😀

    29. Salve a tutti io spero che questa pantera venga preso al piu presto prima che sbrani qualke bambinoooooooooooooooooooooooooooooooooooo

    30. In effetti Diego, si putissi canciare nome, ti avrei dato undici ma ti salvi in calcio d’angolo e capolavoro di gol di mano e ti do dieci e mezzo.

    31. …nchia ma chisti rà forestale sa vittiru almeno una puntata di SuperQuark?…

      …allora…munirsi di due begli altoparlanti…un lettore cd…un bellu microfono ambientale (esiste un’apparecchiatura che ti dice anche la distanza da cui proviene la fonte sonora)…

      …dopodichè recarsi sul posto(di notte) dove è avvenuto l’ultimo avvistamento..riprodurre la registrazione di un richiamo di pantera e aspettare la risposta…procedere fino a raggiungere la distanza desiderata…
      🙂

    32. Totò, raggiuni hai… da qualche anno a sta parte penso sto pensando seriamente di farlo… ma pikkì mi talianu tutti male?

      Ciccio, ora ci riciemu a forestale i farisi dari in dotazione dallo Stato puru a Piero Angela cu so figghiu Alberto allegato… accussì puru se a prossima vuota avissi a scappari un Liocorno della Tasmania sunnu già attrezzati i tuttu puntu

    33. Il problema è più serio di quanto non sembri caro Diego. A parte le minchiate dette da Berlusconi, ora in Sicilia registriamo le cazzate dette da Cracolici e Lumia (che appoggiano Lombardo e Micchice nel Partito democratico federato); le registriamo, oltre perchè col botto, ma anche perchè sennò negano di averle dette.

    34. ….. e forse per questo motivo ora la pantera nera vuole scappare dalla Sicilia…. il troppo e troppo.

    35. Diego sarebbe il caso di utilizzare altri mezzi per comunicare a Stalker i tuoi inviti a cena. Grazie.

    36. era solo una battuta di risposta, mi spiace che tu non l’abbia capito… comunque…prego.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.